Jump to content
PLC Forum

Max-74

SCELTA INTERRUTTORI, CHE MARCA E MODELLO?

Recommended Posts

Max-74

Saluti a tutti, mi trovo a ristrutturare una casa vacanza, l'idea nasce come casa vacanza, ma se non dovesse funzionare, tramuterò la casa in studio, premetto questo in modo che il consiglio sia trasversale.

Che marca e modello di interruttori mi consigliate di scegliere?

Buon lavoro a tutti.

 

 

Link to post
Share on other sites

attilio fiocco

interruttori de che? interruttori del quadro?  interruttori, prese e altro per le scatole a muro?

nel primo caso di solito è una scelta dell'installatore

nel secondo caso puoi scegliere quella che più ti garba (Ave, Vimar, Ticino, etc.)

Link to post
Share on other sites
Max-74

si si interruttori come prese per le scatole.

Ave mai sentito, guarderò il sito.

 

Link to post
Share on other sites
luigi69

io AVE la lascerei stare dov'è....  comunque la tua domanda è molto generica... bisogna anche vedere che tipo di impianto hai...se per assurdo hai cavi piccoli , morsetti mal collegati...il tipo e modello dell'interruttore sarebbe l'ultima cosa su cui preoccuparsi...

Link to post
Share on other sites
Max-74

Buonasera Luigi, l'impianto è completamente da rifare, si inizierà in primavera.

Settimana scorsa è venuto un elettricista.

Lui come linea di interruttori consiglia vivamente la livinglight AIR NON ASSIALI, dice che hanno un ottimo rapporto qualità prezzo, come anche le placche.

Ci sono nei colori bianchi e grigi e come estetica sostiene che sono molto belli.

 

Link to post
Share on other sites
hfdax

Riguardo all'estetica nulla da eccepire. Belli lo sono. Riguardo all'ottimo rapporto qualità prezzo qualche perplessità mi viene. Riguardo all'affidabilità dei prodotti Living light uhm...negli ultimi anni ho fatto esperienze non proprio esaltanti. Magari la serie AIR sarà l'eccezione che conferma la regola...:whistling:

Edited by hfdax
Link to post
Share on other sites
Elettroplc

Vimar ikon come frutti e acti 9 con magnetotermico differenziale 

 

Link to post
Share on other sites
ilsolitario

Anche Vimar Plana, prezzo onesto e sincermante con budget normali e senza grandi pretese non sono per niente male.. Poi nulla vieta di mettere prodotti più costosi 

Link to post
Share on other sites
luigi69

ricordiamoci sempre che il costo di un qualsiasi interruttore o presa ( unel esculsa ) di una qualsiasi serie è irrisorio nei confronti di una bella placca in metallo..il rapporto va oltre 5 a 1

 

poi se ci si ritrova con scatole a 6 posti , si scopre dopo che una placca  in metallo costa 30 euro...

Link to post
Share on other sites
ROBY 73

Ciao Max-74,

2 ore fa, Max-74 ha scritto:

Lui come linea di interruttori consiglia vivamente la livinglight AIR NON ASSIALI, dice che hanno un ottimo rapporto qualità prezzo, come anche le placche.

Non voglio spaventarti, ma solo per darti un'idea dopo 2 anni d'uso della LIVINGLIGHT TECH:

455954320_InterruttoreLight-Tech.jpg.8a7e322420f18137d32a158434cea7f4.jpg

Sì l'ho "rubata" da internet, comunque il risultato non cambia.

 

VIMAR a vita, per me piuttosto di BTicino, meglio AVE

Link to post
Share on other sites
hfdax

E pensare che la BTicino un tempo era il non plus ultra della robustezza.

Un vanto italiano è diventato una vergogna francese.

Link to post
Share on other sites
elettromega

Ciao nella mia provincia dove viene prodotta la AVE nessuno la vuole,  neppure la trovi dai grossisti se ti serve qualche ricambio .La bticino qualità discutibile prezzo alto , campa ancora per il proprio passato, Vimar qualità al top e prezzi ragionevoli  

Link to post
Share on other sites
ilsolitario

La foto vale più di mille parole.. cavolo.  Una serie duratura era la vecchia magic

Link to post
Share on other sites
alex01rosso
45 minuti fa, ilsolitario ha scritto:

La foto vale più di mille parole.. cavolo.  Una serie duratura era la vecchia magic

Nello stabile dove abito ci sono interruttori Magic risalenti al 1971 per le luci della cantina (una dozzina di lampadine) che ancora oggi non sfiammano. Se non è qualità questa...da notare che fino a 5-6 anni fa erano lampadine ad incandescenza da 40 Watt.

Link to post
Share on other sites
Maurizio Colombi
1 ora fa, hfdax ha scritto:

Un vanto italiano è diventato una vergogna francese.

 

58 minuti fa, elettromega ha scritto:

campa ancora per il proprio passato,

Fallo capire agli architetti...

Link to post
Share on other sites
Max-74

Grazie a tutti degli utili consigli, metterò plana, magari valuto eikon, ma quest'ultima forse è un pò più cara, vero è che parliamo di una casa di 70 mq, quindi pochi punti luci, non penso che mi svenerò prendendo eikon, poi certo, intendo sempre la base della Eikon, non serve prendere la touch o la placca d'oro.

 

Link to post
Share on other sites
elettromega

Ciao prova anche a considerare Arke , meccanicamente sono tutte simili , mai  fatto un reso di Vimar da quando esiste la plana .

 

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...