Jump to content
PLC Forum


macv

protezione impianto elettrico casa

Recommended Posts

macv

Ciao, sono nuovo del forum, volevo chiedervi una cosa, ho voluto rifare completamente l'impianto elettrico di casa mia perchè era molto vecchio, visto che era veramente vecchio anche le canaline all'interno dei muri erano molto piccole, quindi non ho potuto fare come di solito si fà, la divisione fra linea luce e linea prese, ma ho fatto una grossa divisione fra ambienti, un quadro generale all'ingresso che divide in due zone sopra e sotto e ogni zona divisa fra ambienti con i suoi magnetotermici e i suoi salvavita. Volevo chiedervi visto questo mio problema, Primo è possibile farlo comunque?, Secondo prese fili del 2,5 mm luce fili del 1,5 mm per esempio zona camera sotto un magnetotermico da 16 ampere, a sua volta sotto un salvavita che fà la zona del piano e a sua volta sotto il salvavita generale dell'appartamento, anche questa soluzione si può fare? oppure visto che uso fili del 1,5 mm per la luce avrei dovuto mettere magnetotermico da 10A? grazie

centralina 1° piano.jpg

centralina piano interrato.jpg

centralina quadro principale.jpg

Link to post
Share on other sites

reka

la divisione per locali è fattibile anche senza dividere luce/forza ma se sotto un MT c'è anche un solo tratto del 1,5mmq devi metterlo da 10A .... 

 

non potendo dividere luce/forza avresti dovuto usare tutto del 2,5!

l'unica alternativa sarebbe mettere un fusibile da 10A (o poco più) dove il cavo diventa da 1,5.

Link to post
Share on other sites
Roberto Garoscio

Io ho sempre saputo che, se le linee da 1,5mmq. alimentano esclusivamente apparecchi di illuminazione (no prese) con assorbimenti inferiori a 10A possono essere protette da mgt 16A.

Il filo da 1,5mmq. come unica linea sopporta senza problema 16A di assorbimento.

Edited by Roberto Garoscio
Link to post
Share on other sites
hfdax
13 ore fa, Roberto Garoscio scrisse:

Il filo da 1,5mmq. come unica linea sopporta senza problema 16A di assorbimento.

Confermo. Solo se ci sono più di due fili caricati all'interno del tubo la portata si riduce. Ad esempio con tre fili caricati la portata dell'1,5 si riduce a 15.5A, con quatto fili a 14A (Tabella CEI-Unel 35024). Però se entrambi i circuiti (prese e luce) sono protetti dal medesimo C16 sarà impossibile avere nello stesso tubo più di due conduttori percorsi da 16A (più la tolleranza ammessa dal termico del MT). Quindi la cosa è accettabile. Detto questo siamo sul filo della portata massima, fare come suggerito da reka sarebbe stato meglio.

Edited by hfdax
Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...