Jump to content
PLC Forum


steffexs

Problematiche legate ad un lampadario a luci alogene

Recommended Posts

steffexs

Buongiorno a tutti,
vi chiedo un aiuto relativamente ad un trasformatore toroidale montato su un lampadario alogeno.
Purtroppo dopo poco averlo montato, nel giro di un mese, questo lampadario ha smesso di funzionare e quindi di accendersi. Sintomi visibili: non accensione e odore di bruciato.
Ho quindi provveduto ad acquistare un nuovo trasformatore toroidale che vedete già montato nella foto.
Ho collegato fase e neutro e dalla parte invece dei 11,5 v ad energia trasformata da quello che mi risulta non importa il verso di collegamento e quindi ho provveduto a collegare (parte alta della foto) i due cavi ai cavi delle luci alogene senza un preciso riferimento.
Dopodiché ho provveduto a collegare dalla parte della linea elettrica in entrata (nella foto non si vede) un interruttore unipolare e di seguito una spina 10V. Tutto questo per provare la lampada a lungo prima di rimontarla sul soffitto.
Ed ecco i problemi: con interruttore ON il lampadario si accende. Se premo l'interruttore su OFF, salta il differenziale relativo proprio alle prese.
Altro problema... se tolgo l'interruttore e provvedo a collegare direttamente il trasformatore alla linea elettrica, dopo un po' che il trasformatore (NUOVO) è in funzione... si sente odore di bruciato, anche se al tocco NON scotta per nulla.

Chiedo... qualcuno mi può dare qualche indicazione per capire come poter risolvere?

Grazie a tutti!!
Stefano

IMG_1492.jpeg

Edited by Maurizio Colombi
Unificata la formattazione del testo.
Link to post
Share on other sites

patatino59

Potresti avere uno scintillamento su uno dei portalampada, o un cortocircuito su uno dei cavi di uscita.

Senti "friggere" ?

 

Link to post
Share on other sites
steffexs

Ciao, scusa la risposta in ritardo, non mi è arrivata la notifica di risposta.

No, di rumori non ce ne sono, c'è solo questo odore di surriscaldamento che si presenta pian piano, ma non dal trasformatore perchè se lo tocco è freddo.

A questo punto dovrei smontare tutto il lampadario e controllare tutto il giro dei cavi ai portalampade... è molto laborioso perchè ci sono parti di lamiera stampata ed incastrata che ne impediscono uno smontaggio facile.

 

Domanda: riesci a dare un senso al fatto che interrompendo il circuito con l'interruttore unipolare che ho montato, salta il differenziale e non viceversa, cioè quando chiudo il circuito? questa cosa mi lascia perplesso. 

 

Ciao e grazie per il riscontro!

Stefano

Link to post
Share on other sites
patatino59
7 minuti fa, steffexs scrisse:

riesci a dare un senso al fatto che interrompendo il circuito con l'interruttore unipolare che ho montato, salta il differenziale

Sinceramente no.

A meno che non sia un deviatore collegato male.

Salta ogni volta che spegni ?

 

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...