Jump to content
PLC Forum

Massimobr

il condizionatore non riscalda

Recommended Posts

Massimobr

Buongiorno, ho un problema con il condizionatore con unità esterna ed interna, non riscalda assolutamente nelle giornate in cui fa molto freddo
dopo avere avuto l'assistenza DAIKIN che mi hanno sostituito due schede elettriche e rimesso gas perchè c'era in difetto nell'installazione, a tutt'oggi ed a prescindere dalle temperature dell'interno, quando esternamente fa freddo esce aria dai bocchettoni di 25/27 gradi...quando esternamente la temperatura è sopra i 10 gradi sale a  35 gradi:
Quale problema potrebbe avere?
grazie per ora

Link to post
Share on other sites

Alessio Menditto

Massimo se è uscita l’assistenza Daikin e con tutto quello che hanno fatto non funziona, non vedo come possiamo aiutarti da qui.

Cioè potremmo tentare ma almeno ci vorrebbe qualche misura ad esempio di pressione del gas di funzionamento.

Link to post
Share on other sites
click0
1 ora fa, Massimobr ha scritto:

Quale problema potrebbe avere?

macchina sottodimensionata ?!

:huh:

Link to post
Share on other sites
Xxxxbazookaxxxx

Fai la ricerca anomalie da telecomando,come eseguirla è riportato sul manuale utente dello split. 
Modelli esatti unità sia interna che esterna e anno di costruzione. 
Lunghezza tubazioni e se erano predisposte anche il diametro. 
 

Link to post
Share on other sites
Massimobr
8 ore fa, Alessio Menditto ha scritto:

Massimo se è uscita l’assistenza Daikin e con tutto quello che hanno fatto non funziona, non vedo come possiamo aiutarti da qui.

Cioè potremmo tentare ma almeno ci vorrebbe qualche misura ad esempio di pressione del gas di funzionamento.

 

7 ore fa, click0 ha scritto:

L'impianto che ha appena 2 anni è stato controllato dal centro assistenza DAIKIN che non ha menzionato nessuna discrepanza per misure del locale con impianto di climatizzazione e sono stati rispettati tutti i parametri di lunghezza e diametro delle tubature, hanno fatto tra l'altro una riparazione delle tubature perchè mancava gas per un problema causato durante il montaggio, quindi hanno svuotato, rimesso il gas e testato il funzionamento con le loro apparecchiature dando certificazione di buon funzionamento.
Infatti scalda bene e velocemente con temperature esterne oltre i 10 gradi, quello che non capisco è perchè con temperature oltre sotto i 5 gradi esce aria tiepida da 25 a 27 gradi dai bocchettoni pur tenendolo sempre acceso per oltre 10 ore.

Grazie per ora per la vostra cortesia di rispondermi.

hina sottodimensionata ?!

:huh:

 

Link to post
Share on other sites
click0

praticamente sei sopra o sotto il punto di formazione di ghiaccio sulla batteria

il ghiaccio fa da isolante e fa calare il rendimento del "sistema"

Link to post
Share on other sites
Massimobr

Click0 grazie per la risposta
Quindi per riscaldare bene i miei locali il climatizzatore non è confacente al servizio per cui è stato preposto per queste problematiche?
Se fosse vero, scusami se mi permetto di esternare la mia delusione con queste parole, ma è un'apparecchiatura decisamente malgrado venga consigliata con tutti parametri positivi, sconveniente ed inutile........
C'è eventualmente un modo per far si che le batterie possano essere protette dalle ghiacciature e quindi dargli un"onesto" funzionamento?
grazie ancora, ma devo risolvere assolutamente questo problema perchè mi sta dando enormi problemi di lavoro e salute.

Link to post
Share on other sites
Alessio Menditto

Scusa Massimo ma se fosse sottodimensionato dovresti prendertela con chi ha fatto i calcoli di dimensionamento.

 

Link to post
Share on other sites
opazzo

dopo 8 post non si sa ancora che modello di macchina è, non si sa quanti metri cubi deve servire, quindi stiamo parlando di aria fritta, tendando di indovinare..........è così difficile mettere questi dati come ti è già stato detto da Mauro (bazooka)?????

Link to post
Share on other sites
Darlington
4 ore fa, Massimobr ha scritto:

il climatizzatore non è confacente al servizio

 

che ti aspettavi, 35º dentro con -15º fuori come a marketinglandia nelle pubblicità delle fantastiche pompe di calore con rendimento del 3000%?

 

le pompe di calore sotto una certa temperatura esterna calano di botto il rendimento, è semplice fisica, se poi è pure stato dimensionato male...

 

4 ore fa, Massimobr ha scritto:

un modo per far si che le batterie possano essere protette dalle ghiacciature

 

cosa vuoi fare, metterci vicino una stufetta così si scalda? una cosa tipo il ventilatore a energia eolica insomma...

Link to post
Share on other sites
reka

senza dati certi possiamo solo tirare ad indovinare... io punto sulla macchina piccola :D

 

 

 

Link to post
Share on other sites
click0

è un ipotesi che vale come un'altra, qualche dato in più non guasterebbe...

Link to post
Share on other sites
Xxxxbazookaxxxx
Il 19/2/2021 alle 14:04 , click0 ha scritto:

macchina sottodimensionata ?!

:huh:

 

6 ore fa, reka ha scritto:

io punto sulla macchina piccola :D

Scusate ma io non riesco a trovare il nesso fra l’ipotesi di una macchina sottodimensionata e l’unica informazione disponibile,se mi sfugge qualcosa fatemelo cortesemente notare. 
 

 

Il 19/2/2021 alle 12:40 , Massimobr ha scritto:

quando esternamente fa freddo esce aria dai bocchettoni di 25/27 gradi...quando esternamente la temperatura è sopra i 10 gradi sale a  35 gradi

 

Link to post
Share on other sites
reka

dice che è uscita l'assistenza daikin non un tizio generico... se per loro è a posto direi che l'ipotesi del sottodimensionamento è una di quelle papabili..

 

se sopra i 10 va bene mentre andando verso gli zero fatica direi che è plausibile.

 

però finchè non spreca un po' la tastiera non se ne esce...

Link to post
Share on other sites
Alessio Menditto

Si questo è uno stallo alla messicana, effettivamente se l’unico dato certo è che l’assistenza Daikin ha detto che va bene, direi veramente che il sottodimensionamento è l’unica spiegazione.

Poi magari non mi convince del tutto, 27 gradi di uscita dai bocchettoni è praticamente niente, pur con temperatura esterna bassa, ma che altro si può fare?

Link to post
Share on other sites
Xxxxbazookaxxxx
27 minuti fa, Alessio Menditto ha scritto:

27 gradi di uscita dai bocchettoni è praticamente niente

Appunto,se un 2,5kw è installato in un locale da 16mq (sovradimensionato) uno in locale da  22mq (correttamente dimensionato) e un altro in uno da 40mq (sottodimensionato),e partono tutti e 3 con una temperatura di 20° interni e 10° esterni pomperanno tutti aria a 38°,poi il tempo che ci impiegano a far salire la temperatura ambiente di 1° dipende dalle superfici da trattare con evaporatore e ventilatore che hanno di serie e allora quello sovradimensionato sarà il primo ad arrivare alla temperatura di setpoint poi quello  correttamente dimensionato e per ultimo,sempre che ci riesca arriverà quello sottodimensionato ma anzi quello sottodimensionato dovrebbe avere temperature di uscita più alte perchè la pcb capendo che la frequenza del compressore è insufficiente a dare un tempo di riscaldamento come da target impostazioni aumenterà il regime di funzionamento. 

Link to post
Share on other sites
Xxxxbazookaxxxx
51 minuti fa, Alessio Menditto ha scritto:

se l’unico dato certo è che l’assistenza Daikin ha detto che va bene

Quando lo ha detto?

Un mese fa,un anno,un giorno,d’estate o inverno,macchina provata in caldo o freddo?

Hanno sostituito 2 pcb per diffetto elettrico o delle pcb?

Non è strano che una pcb folgorata abbia anche starato dei termistori,gli invia continuamente un minimo voltaggio. 
Io ho tante idee ma me le tengo 🙂

Se un giorno avrò risposte darò le mie,o chiederò altre informazioni prima di darne almeno una. 

P.s a casa mia a -10° esterni  pompano a 32-36° però non hanno mai perso refrigerante e non hanno avuto sostituzioni pcb. 

Edited by Xxxxbazookaxxxx
Link to post
Share on other sites
Alessio Menditto
Il 19/2/2021 alle 21:42 , Massimobr ha scritto:
 

L'impianto che ha appena 2 anni è stato controllato dal centro assistenza DAIKIN che non ha menzionato nessuna discrepanza per misure del locale con impianto di climatizzazione e sono stati rispettati tutti i parametri di lunghezza e diametro delle tubature, hanno fatto tra l'altro una riparazione delle tubature perchè mancava gas per un problema causato durante il montaggio, quindi hanno svuotato, rimesso il gas e testato il funzionamento con le loro apparecchiature dando certificazione di buon funzionamento.

Expand  

 

L’ha detto qui, si vede poco perché l’ha inserito in un quote di Click.

Link to post
Share on other sites
Xxxxbazookaxxxx
9 minuti fa, Alessio Menditto ha scritto:

 

L’ha detto qui, si vede poco perché l’ha inserito in un quote di Click.

No Alessio,l’ho visto ma non dice quando è stato controllato,certo,da come è scritto fa pensare che sia stato controllato appena prima l’apertura di questa discussione ma potrebbe essere l’anno scorso per quanto ne so e se è così probabilmente la perdita che hanno rilevato non era l’unica,bastano 80grammi in meno a un mono per dare scarse prestazioni simili a quelle descritte in modalità riscaldamento e basse temperature esterne. 

Edited by Xxxxbazookaxxxx
Link to post
Share on other sites
Massimobr

I codici della macchina DAIKIN SKY R-32 sono FBA125A2VEB e AZAS125M7V1B
il locale e circa 90 mq ed ha 6 bocchettoni nel soffitto
La macchina è nel soffitto all'esterno ed i locali sono 2 piani più in basso, la distanza non è rilevante perchè dalle istruzioni di montaggio Daikin dava una lunghezza quasi il doppio come massima funzionalità
Non credo possa essere un sotto dimenzionamento perchè sono stati valutati i dati sia da un ingegnere che dalla Daikin stessa 
Ditemi se serve qualche altro dato che posso darvi.

Link to post
Share on other sites
opazzo

Con i conti della serva la macchina è dimensionata correttamente, l'unico dubbio che rimane per fare un'analisi corretta è come viene effettuata l'aspirazione..... 

Link to post
Share on other sites
Alessio Menditto

Mauro ti sta chiedendo più volte QUANDO SONO USCITI I TECNICI Daikin.

Link to post
Share on other sites
Massimobr

Alessio scusami se non sono chiaro e completo nella spiegazione, il problema del basso riscaldamento con le temperature fredde sotto i 10 gradi è emerso fin dal primo anno ed ho chiamato la ditta DAIKIN per capire il problema che a loro volta per problemi alle schede tecniche hanno passato in garanzia i pezzi di ricambio e visto la continuità ad avere quello stesso problema di riscaldamento hanno analizzato privatamente i condotti e li hanno riparati perchè avevano notato poco gas e quindi perdite che hanno riparato.
Ma il problema è rimasto lo stesso.
Se vi faccio perdere tempo e non sono chiaro sospendete pure, purtroppo come potete ben vedere non sono minimamente esperto in materia e mi è difficile spiegarvi tutto in maniera dettagliata e confacente alle vostre analisi.

Link to post
Share on other sites
opazzo
1 ora fa, Massimobr ha scritto:

Se vi faccio perdere tempo e non sono chiaro sospendete pure,

Non è un disdcorso di fare perdere tempo, ma se i tecnici daikin non sono riusciti a risolvere il problema sul posto facendo prove e sostituzioni, noi da remoto, senza dati come possiamo aiutarti dietro uno schermo, ad esempio ti ho chiesto come viene fatta la ripresa dell'aria dai locali, perchè è una cosa importante, non perchè penso tu abbia voglia di farci perdere tempo.......

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...