Jump to content
PLC Forum


Rockshow

Sostituzione citofono Elvox (forse art. 019)

Recommended Posts

Rockshow

Buongiorno a tutti!

 

Ho esigenza di sostiture un vecchio citofono elvox per un appartamento che ho acquistato ed in corso di ristrutturazione.

L'appartamento si trova in un condominio di 6/7 enti e quest'ultimo ha appunto un sistema di citofoni della Elvox molto datati. L'unico riferimento che ho trovato è nel microfono della cornetta dove riporta la sigla "Elvox Art. 019". Cercando su internet e su questo forum ho trovato domande di altri utenti con citofoni simili a questo, ma mai perfettamente identici, quindi ho qualche dubbio.

 

Allego le foto del citofono aperto:

 

https://drive.google.com/file/d/1HAgQ1thz5FbZo9i7YIXMOpfbOYna35Np/view?usp=sharing

 

https://drive.google.com/file/d/1HAhF1vjvBsTZ0QBe3WQzT7J4quqjQKa4/view?usp=sharing

 

Volevo prendere il Vilmar Elvox 887U.

Qualcuno più esperto di me potrebbe confermarmi la compatibilità?

 

Grazie!

Simone

Link to post
Share on other sites

ROBY 73

Ciao Rockshow,

7 ore fa, Rockshow scrisse:

Ho esigenza di sostiture un vecchio citofono elvox per un appartamento che ho acquistato ed in corso di ristrutturazione.

...............................

Volevo prendere il Vilmar Elvox 887U.

Qualcuno più esperto di me potrebbe confermarmi la compatibilità?

Mi viene il dubbio che ci possano essere due alimentatori separati in quell'impianto e cioè un alimentatore per la sola parte audio ed un trasformatore per l'apertura del cancello ed il campanello che in teoria quest'ultimo non suona sul citofono, ma c'è un ronzatore a parte in un'altra scatola, giusto?

 

Inoltre dovresti fare una prova e cioè far toccare il filo rosso centrale con il filo bianco che sta subito sopra per un paio di secondi al massimo e vedere se si apre il cancello / portone (o quello che è).

 

Per la compatibilità del nuovo citofono puoi vedere un citofono 4+n con chiamata in Corrente Alternata, come ad esempio il Vimar 620R; l'Urmet 1130/16 o 1133/15, o ancora 1150/1(che va bene qualora il ronzatore / campanello sia appunto esterno al citofono stesso); il Comelit 2703U; il BTicino 334262.

Scegline uno e poi vediamo come fare i collegamenti, però prima fai la prova dell'apertura cancello e dacci conferma per il campanello.

 

Link to post
Share on other sites
Rockshow
il 19/4/2021 at 22:56 , ROBY 73 scrisse:

Ciao Rockshow,

Mi viene il dubbio che ci possano essere due alimentatori separati in quell'impianto e cioè un alimentatore per la sola parte audio ed un trasformatore per l'apertura del cancello ed il campanello che in teoria quest'ultimo non suona sul citofono, ma c'è un ronzatore a parte in un'altra scatola, giusto?

 

Inoltre dovresti fare una prova e cioè far toccare il filo rosso centrale con il filo bianco che sta subito sopra per un paio di secondi al massimo e vedere se si apre il cancello / portone (o quello che è).

 

Per la compatibilità del nuovo citofono puoi vedere un citofono 4+n con chiamata in Corrente Alternata, come ad esempio il Vimar 620R; l'Urmet 1130/16 o 1133/15, o ancora 1150/1(che va bene qualora il ronzatore / campanello sia appunto esterno al citofono stesso); il Comelit 2703U; il BTicino 334262.

Scegline uno e poi vediamo come fare i collegamenti, però prima fai la prova dell'apertura cancello e dacci conferma per il campanello.

 

 

Grazie Robi per la gentile risposta!

Ho controllato e non mi pare ci sia un ronzatore in nessuna scatola, c'è una suoneria del campanello della porta, quella si. Può essere utilizzata sia per il campanello che per il citofono?

 

Purtroppo non ho modo di fare prove in questo momento, essendo la parete dove andrebbe posizionato il citofono in ristrutturazione (il citofono era montato su uno specchio...).

 

Se ho capito bene prendendo però ad esempio l'Urmet 1130/16 risolvo ogni problema essendo compatibile in entrambi i casi?

 

Grazie ancora

Simone

Link to post
Share on other sites
ROBY 73
12 ore fa, Rockshow scrisse:

c'è una suoneria del campanello della porta, quella si. Può essere utilizzata sia per il campanello che per il citofono?

Sì certo, potrebbe suonare sia dalla targa esterna e anche dal pianerottolo.

 

12 ore fa, Rockshow scrisse:

Purtroppo non ho modo di fare prove in questo momento..........

Ok quando potrai, poi ci farai sapere il risultato

 

12 ore fa, Rockshow scrisse:

Se ho capito bene prendendo però ad esempio l'Urmet 1130/16 risolvo ogni problema essendo compatibile in entrambi i casi?

Sì esatto, l'Urmet 1130/16 va bene

Link to post
Share on other sites
Rockshow
il 21/4/2021 at 22:48 , ROBY 73 scrisse:

Sì certo, potrebbe suonare sia dalla targa esterna e anche dal pianerottolo.

 

Ok quando potrai, poi ci farai sapere il risultato

 

Sì esatto, l'Urmet 1130/16 va bene

Ciao Roby,

 

oggi è passato l'elettricista che mi ha provato ad installare l'urmet 1130/16 ma senza successo.

Posso chiederti una mano sulla configurazione dei fili?

 

Domani vado anche io a fare la prova che mi avevi chiesto dei due fili.

 

Grazie

Simone

Link to post
Share on other sites
Rockshow
il 21/4/2021 at 22:48 , ROBY 73 scrisse:

Sì certo, potrebbe suonare sia dalla targa esterna e anche dal pianerottolo.

 

Ok quando potrai, poi ci farai sapere il risultato

 

Sì esatto, l'Urmet 1130/16 va bene

Ciao Roby,

 

oggi è passato l'elettricista che mi ha provato ad installare l'urmet 1130/16 ma senza successo.

Posso chiederti una mano sulla configurazione dei fili?

 

Domani vado anche io a fare la prova che mi avevi chiesto dei due fili.

 

EDIT:

 

aggiungo il collegamento fatto dall'elettricista:

 

https://drive.google.com/file/d/1MSFxfn8hB3m-Nxq5Ry5_3L7hMKWBaHt5/view?usp=sharing

 

Funziona tutto, tranne la chiamata (il citofono non suona).

Ho provato a spostare il ponte tra "ronzatore" all'opzione per far suonare il citofono ma nulla.

 

Grazie

Simone

Link to post
Share on other sites
ROBY 73
7 ore fa, Rockshow scrisse:

oggi è passato l'elettricista che mi ha provato ad installare l'urmet 1130/16 ma senza successo.

1 ora fa, Rockshow scrisse:

EDIT:

 

aggiungo il collegamento fatto dall'elettricista:

 

https://drive.google.com/file/d/1MSFxfn8hB3m-Nxq5Ry5_3L7hMKWBaHt5/view?usp=sharing

 

Funziona tutto, tranne la chiamata (il citofono non suona).

 

Perdonami e mi scuso con l'elettricista, non per sminuire nessuno, ma mi è venuta in mente spontanea la citazione / battuta di Checco Zalone: <<Ma è del mestiere questo?>> 🤣

 

Intanto mi chiedo come faccia a funzionare che non c'è nessun filo sul morsetto 6 o 10 in arrivo dal muro, c'è solo il ponte e basta, a meno che la foto tu non l'abbia fatta prima dell'ultimo post e non ci hai aggiornato.

Inoltre per fare un confronto con i vecchi fili / collegamenti bisogna capire come ha fatto le giunzioni sulla scatola prima che il collegamento sul citofono nuovo, i colori sono indifferenti, è l'ordine con cui vengono abbinati ai vecchi che conta.

 

E poi ancora non ho proprio capito davvero cos'abbia fatto con i fili del ronzatore, li ha tagliati e poi giuntati e perché? 

Ma 2 banalissimi  morsetti invece del nastro isolante non ce li aveva?

Comunque il ronzatore non suona perché come già ti dissi:

il 19/4/2021 at 22:56 , ROBY 73 scrisse:

.......ed il campanello che in teoria quest'ultimo non suona sul citofono, ma c'è un ronzatore a parte in un'altra scatola, giusto?

Sul vecchio citofono (almeno dalla foto che hai postato) il campanello NON c'è di certo, quindi dev'essere da qualche altra parte nella casa, oppure suona lo stesso che suona dal pianerottolo ed il problema potrebbe essere solo il pulsante sulla targa esterna ossidato, casomai chiedi ad un paio di vicini come funzionano i loro campanelli, tanto per capite meglio la probabile situazione.

Quindi se il campanello non è nel citofono, non serve nemmeno nessun filo sul morsetto CA 

Link to post
Share on other sites
Rockshow
9 ore fa, ROBY 73 scrisse:

Perdonami e mi scuso con l'elettricista, non per sminuire nessuno, ma mi è venuta in mente spontanea la citazione / battuta di Checco Zalone: <<Ma è del mestiere questo?>> 🤣

 

Intanto mi chiedo come faccia a funzionare che non c'è nessun filo sul morsetto 6 o 10 in arrivo dal muro, c'è solo il ponte e basta, a meno che la foto tu non l'abbia fatta prima dell'ultimo post e non ci hai aggiornato.

Inoltre per fare un confronto con i vecchi fili / collegamenti bisogna capire come ha fatto le giunzioni sulla scatola prima che il collegamento sul citofono nuovo, i colori sono indifferenti, è l'ordine con cui vengono abbinati ai vecchi che conta.

 

E poi ancora non ho proprio capito davvero cos'abbia fatto con i fili del ronzatore, li ha tagliati e poi giuntati e perché? 

Ma 2 banalissimi  morsetti invece del nastro isolante non ce li aveva?

Comunque il ronzatore non suona perché come già ti dissi:

Sul vecchio citofono (almeno dalla foto che hai postato) il campanello NON c'è di certo, quindi dev'essere da qualche altra parte nella casa, oppure suona lo stesso che suona dal pianerottolo ed il problema potrebbe essere solo il pulsante sulla targa esterna ossidato, casomai chiedi ad un paio di vicini come funzionano i loro campanelli, tanto per capite meglio la probabile situazione.

Quindi se il campanello non è nel citofono, non serve nemmeno nessun filo sul morsetto CA 

Ciao Roby,

 

sono d'accordo con le tue considerezioni sull'elettricista, ma la vita mi ha mandato questo. Evidentemente devo aver commesso qualche grave peccato in una vita precedente.

La sua versione è che il citofono non è compatibile e se ne è lavato le mani.

 

Il cavo in ingresso al ponto 6/10 c'è, in foto non si vede bene essendo bianco ma è il cavo bianco della coppia marrone/bianco in ingresso al 2 (il che mi sembra stupido come collegamento ma non sono un'elettricista....).

 

La targa esterna funziona (campanello sulla porta).

 

L'impianto elettrico è stato rifatto sempre da questo mitico elettricista, quindi non so che dirti sul ronzatore esterno, provo a chiedere vediamo cosa mi risponde.

 

Cosa intendi con "Quindi se il campanello non è nel citofono, non serve nemmeno nessun filo sul morsetto CA " ? Non si può usare il ronzatore del citofono?

 

Grazie dell'aiuto che mi stai dando.

 

Simone

 

Link to post
Share on other sites
ROBY 73
13 ore fa, Rockshow scrisse:

Il cavo in ingresso al ponto 6/10 c'è, in foto non si vede bene essendo bianco ma è il cavo bianco della coppia marrone/bianco in ingresso al 2 (il che mi sembra stupido come collegamento ma non sono un'elettricista....).

In effetti ora che l'hai scritto l'ho visto, ma prima proprio no.

Ad ogni modo il fatto che l'elettricista ha diviso quella coppia è semplicemente perché il cavo dati ha 4 coppie e servendo (in teoria) 5 fili in totale è obbligato a sdoppiarne una per creare proprio il quinto filo, tutto qui, non è il massimo, ma non è nemmeno da condannarlo al "patibolo"., anche perché non credo che ci siano tanti metri di cavo in più per creare eventualmente una caduta di tensione, abbiamo visto di peggio.

 

13 ore fa, Rockshow scrisse:

La targa esterna funziona (campanello sulla porta).

il 21/4/2021 at 10:30 , Rockshow scrisse:

Ho controllato e non mi pare ci sia un ronzatore in nessuna scatola, c'è una suoneria del campanello della porta, quella si. Può essere utilizzata sia per il campanello che per il citofono?

 

E quindi se non ho capito male e come ho sempre sostenuto, il pulsante che si trova sulla targa esterna dal cancello in strada ed il pulsante dal pianerottolo subito fuori della porta di ingresso dell'appartamento hanno la stessa funzione e fanno suonare sempre lo stesso campanello (o carillon quello che fa Din-Don o suoneria o ronzatore, chiamalo come vuoi rimanendo nel generico) sopra la porta, giusto?

Quindi se è così non ha nemmeno senso che ci sia il ronzatore nel citofono e come non c'era nemmeno nel vecchio Elvox che doveva essere qui:

767854288_VecchiocitofonoElvox.jpg.93bb3f4ce94ddb37dac63657ad5a6dbd.jpg

 

14 ore fa, Rockshow scrisse:

L'impianto elettrico è stato rifatto sempre da questo mitico elettricista, quindi non so che dirti sul ronzatore esterno, provo a chiedere vediamo cosa mi risponde.

Non serve chiedere niente se è come ho scritto sopra, è così e basta.

Se proprio volessi distinguere le due chiamate devi passare almeno un altro filo, il dove bisogna passarlo dipende da com'è fatto l'impianto o meglio come sono disposti i tubi e le scatole che vanno al citofono e al pulsante dal pianerottolo.

 

14 ore fa, Rockshow scrisse:

Cosa intendi con "Quindi se il campanello non è nel citofono, non serve nemmeno nessun filo sul morsetto CA " ? Non si può usare il ronzatore del citofono?

Sul nuovo citofono Urmet 1130/16 il morsetto CA corrisponde al ritorno del ronzatore e se questo non c'è appunto come detto sopra nell'apparecchio stesso, allora non ha nemmeno senso collegare nulla sul morsetto CA

A questo punto bisognerebbe vedere dov'è collegata la coppia bianco / arancio - arancio nella scatola dov'è stato prolungato il cavo attuale e poi seguirlo a ritroso per capire dove va (se va da qualche parte)

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...