Jump to content
PLC Forum


Problemi condensa climatizzatore


frederic1
 Share

Recommended Posts

frederic1

Buongiorno ragazzi, 

Il mio vecchio climatizzatore, mi aveva fatto una macchia di condensa sulla parete dove passano i tubi della predisposizione di circa 15 cm di raggio. Circa un mese fa, ho fatto cambiare il clima con un nuovo modello della Lg da 12000 btu, modello dual inverter. In questa occasione, ho fatto presente al tecnico della macchia, ma non mi ha dato nessuna risposta specifica. Però ha controllato l'impianto e mi ha detto che non ci sono perdite di gas. Da quando lo sto usando, la macchia si è estesa lungo tutto il probabili percorso che fanno i tubi. Escludendo che possa essere la parte gas, perch perché rinfresca bene e sono sicuro che non ha perdite, che può essere? Preciso che ho il tubo di scarico sempre interno al muro e che vicino a questi tubi ci sono anche quelli dell'acqua calda. Ultima cosa, quando avevo il vecchio clima, mi usciva un po' di acqua da dietro lo splitter, ora no. . me

 

Edited by frederic1
Link to comment
Share on other sites


Alessio Menditto

Buongiorno !!!

Link to comment
Share on other sites

Xxxxbazookaxxxx
2 ore fa, frederic1 scrisse:

che può essere?

Potrebbe essere una perdita dal tubo di scarico condensa o da un cavo elettrico,scegli tu. 

Link to comment
Share on other sites

frederic1
25 minuti fa, Xxxxbazookaxxxx scrisse:

Potrebbe essere una perdita dal tubo di scarico condensa o da un cavo elettrico,scegli tu. 

Dal tubo di scarico ci avevo pensato anche io, da un cavo elettrico...mi pare molto improbabile. Ma se è una perdita dal tubo di scarico, come risolvo senza rompere il muro? 

Link to comment
Share on other sites

Xxxxbazookaxxxx
52 minuti fa, frederic1 scrisse:

mi pare molto improbabile.

Appunto. 
 

 

54 minuti fa, frederic1 scrisse:

Ma se è una perdita dal tubo di scarico, come risolvo senza rompere il muro? 

Puoi verificare il diametro interno del tubo di scarico e se di diametro capiente infilarci dentro un altro tubo di gomma di 2mm più stretto o montare una pompetta per condensa che usa generalmente tubo da 10 mm e fare lo stesso lavoro infilandoci il tubicino dentro lo scarico esistente o verificare se puoi passare un nuovo tubo condensa esternamente e non sottotraccia che vada al punto di scarico più vicino o all’esterno,i metodi ci sono,scegliere quello adatto spetta a chi vede il lavoro,sul posto.  

Link to comment
Share on other sites

frederic1

Grazie, mille. Escludo il tubo esterno, lo split è troppo lontano da un punto di scarico. Interessante il tubo interno o quello della pompetta per condensa, anche se non ho idea di cosa si tratta. Invece il fatto che i tubi del condizionatore passano vicino a quelli dell'acqua calda, non è che caldo e freddo condensano?

Link to comment
Share on other sites

inutile girarci attorno il problema, da quello che scrivi, e lo scarico condensa 

4 ore fa, frederic1 scrisse:

circa 15 cm di raggio

non dici a che distanza è dallo split

stando alle informazioni attuali la soluzione piu adatta te l'ha suggerita mauro 

Link to comment
Share on other sites

frederic1
30 minuti fa, alighi scrisse:

non dici a che distanza è dallo split

La macchia maggiore a circa 1,5 metri, ma ci sono altre macchie anche in altri punti, sia più vicino che più lontano

Link to comment
Share on other sites

4 minuti fa, frederic1 scrisse:

1,5

 

4 minuti fa, frederic1 scrisse:

a circa 1,5 metr

era per escludere il tubo staccato dalla scatola di predisposizione e escludiamo anche i tubi dell'acqua (le macchie sarebbero presenti tutto l'anno la  soluzione rimane sembre quella di mauro ti procuri un tubo abbastanza rigido e flessibile tipo quello per aria compressa nei capannoni da infilare dentro fin oltre le perdite(lo scarico finale è pulito e libero vero) unica avvertenza puoi mettere un T dove giunti il tubo dello split con il nuovo tubo che hai infilato e nella parte centrale metti un pezzo di tubo che fara una sorta di sfiato che farai stare dietro lo split nella cassetta di predisposizione(perche c'è vero) eviterei le pompette se non per ultima spiaggia, pero nulla vieta di mettere un tubo esterno dallo split  che vada in una tanica magari nascosta

Link to comment
Share on other sites

frederic1

Forse non mi sono spiegato bene. La macchia maggiore è a circa 1,5 metri dallo split ed ha un diametro di circa 15cm. Poi ci sono altre macchie più piccole che corrono lungo il muro sia sopra che sotto alla macchia principale. Credo anche io che il problema è da imputare al tubo di scarico della condensa, l'unico dubbio nasce dal fatto che con il vecchio sistema la macchia era localizzata solo in un punto, ora in più punti. Per il discorso dei tubi dell'acqua, lo so che se perdessero la macchia ci sarebbe sempre, ma io mi riferivo al fatto, se è possibile, della formazione di condensa dovuto alla vicinanza di caldo/freddo dei tubi dell'acqua calda con quelli del gas freddo del clima.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...