Jump to content
PLC Forum


helpmeplease

Bassa pressione caldaia Bosh THERM 4200 14 litri metano

Recommended Posts

helpmeplease

Salve a tutti, ho da poco installato una nuova caldaia in sostituzione della vecchia con lo scambiatore otturato. Ho preso praticamente lo stesso modello che prima era Junkers ora è diventata Bosh.

Una Bosh da 14 litri istantanea a tiraggio naturale. Purtroppo stando al settimo piano ed avendo un impianto vecchio ho sempre avuto problemi di pressione, ma la vecchia caldaia riusciva a partire.

Questa nuova ha molti problemi. Inizialmente non partiva o partiva solo su alcuni rubinetti, poi ho fatto accorciare il tubo che porta l'acqua dal contatore alla caldaia bucando il muro ed è migliorata, ma i problemi persistono. In pratica sono costretto ad usarla al massimo del calore (altrimenti non parte) ed a miscelarla con molta acqua fredda. Siccome però l'acqua è molto calda, devo aprire talmente tanto l'acqua fredda che ad un certo punto si spegne. Il difetto è più evidente dove ci sono frangi getto più grandi (doccia). Così non si può usare, oltre a non funzionare c'è un grande spreco di acqua e di gas. Ho speso giù molti soldi e a livello di modifiche di tubi non posso fare più molto altro. Mi hanno quindi proposto l'installazione di una pompa che aumenti la pressione da mettere prima dello scaldabagno a gas attaccata all'acqua fredda, una UPA 15-120 WATER BOOSTER. E' una soluzione che io vorrei evitare ma non mi sembra possa fare altro, a meno di  non cambiare caldaia e di prenderne una con micro accumulo, ma forse non partirebbe lo stesso. Però devo essere sicuro che questa pompa risolva il problema perché ho già speso molti soldi per installare un semplice scaldabagno a gas per giunta senza riuscire nello scopo, sto già a 800 euro, scaldabagno compreso. Quindi questa pompa risolverà in modo ottimale? Potrò evitare di mettere la caldaia al massimo del calore per farla partire e miscelarla direttamente alla fonte invece che con i rubinetti? Si spegnerà ancora? E poi vorrei sapere quanto rumore fa la pompa e quanta corrente consuma. E se c'è un modo per evitare tutto questo. C'è qualche scaldabagno o caldaia che funzioni indifferentemente dalla pressione? Vorrei evitare di fare un accrocco. E poi perché il modelo vecchio che avevo, identico praticamente a questo se non per la marca diversa, funzionava e questo nuovo no? Grazie a chi vorrà rispondermi. Ah, nell'impianto non ci sono filtri calcare o altro.... tutti tubi diretti per avere il massimo della pressione. Ma non è bastato.... 

Link to comment
Share on other sites


Stefano Dalmo

Se non ho sbagliato modello , mi sembra di capire che il tuo scaldino  ha la membrana che aziona il micro  per l'accenzione .

Immagino che con sistema a flussostato  non avresti di questi problemi.

 

Link to comment
Share on other sites

helpmeplease

Il flussostato sarebbe la pompetta elettrica che mi hanno consigliato? Non rischio colpi d'ariete quando apro il rubinetto?

Link to comment
Share on other sites

Stefano Dalmo

Ma noooo !   È il meccanismo  elettrico che aziona l'accensione dello scaldino , al posto della  membrana . Fa parte dello scaldino .

Con tutti gli altri rimedi  , puoi correggere il problema , ma  non risolvi del tutto .

Edited by Stefano Dalmo
Link to comment
Share on other sites

helpmeplease

E posso chiedere di sostituire solo questo pezzo all'assistenza? Cioè far mettere un flussostato al posto della membrana?

Link to comment
Share on other sites

Stefano Dalmo

 Quello scaldino è nato così e morirà cosi ,  

Non tutti gli scaldini  hanno il flussostato .  Sono due  sistemi totalmente diversi .

Il controllo della temperatura deve essere elettronico  , non meccanico .

  

 

Link to comment
Share on other sites

helpmeplease

Capisco... ho preso una "sola" quindi. E pensare che credevo che comprando lo stesso scaldabagno a gas non avrei avuto problemi... A saperlo prima...... Per il futuro, puoi consigliarmi qualche scaldabagno a gas che non presenti questi problemi, che abbia questo flussostato e non la membrana, così da non avere problemi di pressione? Grazie comunque per le risposte

Link to comment
Share on other sites

Stefano Dalmo

Ma ce ne sono tanti , è inutile  fare  nomi  già da adesso  , magari per quando ti servirà manco li trovi più questi modelli  .

Puoi fare tu stesso una ricerca sul web ,  nelle caratteristiche  devi trovare fiamma modulante  ,o che abbia il display , o il sensore di flusso  ecc .

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.



×
×
  • Create New...