Jump to content
PLC Forum


Sign in to follow this  
rischio

Giunto Cavo Mt - ho un dubbio

Recommended Posts

rischio

Ciao a tutti sono nuovo del forum!

vado subito al sodo: devo seguire questo lavoro che consiste nella realizzazione di un giunto su cavi MT ho bisogno di alcuni chiarimenti:

1) i cavi (2 in parallelo per fase da 150mmq) sono posizionati all'aperto su passerella: il giunto deve essere del tipo per esterno?

2) Dopo aver fatto il giunto, che prove devo prevedere per controllare che il lavoro sia a regola d'arte?

Share this post


Link to post
Share on other sites

adross

Trattandosi di Media Tensione, (quanti Kv?) non è forse meglio se ti rivolgi ad un tecnico o ad una ditta specializzata in materia?

E' decisamente pericoloso lavorarci se non hai una esperienza specifica in merito

saluti

Share this post


Link to post
Share on other sites
bellcar

Il giunto deve essere per esterno.

per controllare l' esecuzione conviene rispettare i seguenti punti:

realizzazione da parte di ditta specializzata con personale esperto nella esecuzione di giunti MT (punto piu' importante).

Prova di tensione applicata in conformita' alla CEI 11-17 punto 6.5.01, non posso dare i valori in quanto non e' specificato il tipo di cavo e la tensione del sistema.

Saluti bellcar

Share this post


Link to post
Share on other sites
MASSIMOPC

Preparare le teste per i cavi di media è piuttosto semplice mentre in

genere è ben piu complesso fare i giunti, di solito a noi succede che

un elettricista ci chieda di reperirgli il materiale per fare il giunto

(pensa di essere in grado di farlo perché ogni tanto intesta dei cavi mt)

il giunto viene eseguito e subito scoppia a quel punto due ns persone

specializzate in questo vanno a fare il giunto su richiesta dell'elettricista

Share this post


Link to post
Share on other sites
rischio

grazie per le risposte

comunque per completezza i cavi sono unipolari RG7h1R 12/20kV

Share this post


Link to post
Share on other sites
ivano65

tieni presente che esistono appositi corsi per giuntisti di media tensione.

e sbagli su detti circuiti provocano danni alquanto costosi.

considera anche cosa ti puo' accadere se a causa di tuoi errori fai intervenire le protezioni in cabina primaria.

ivano65

Share this post


Link to post
Share on other sites
bellcar

tensione di prova dopo riparazioni o modifiche ( CEI 11-17):

prova da eseguire con tensione continua tra ciascun conduttore e gli altri collegati allo schermo ed a terra per 15 minuti , 0,7x3Uo = 25,2 kV.

se i cavi sono in funzione da oltre 5 anni tensione 2Uo = 24 kV.

Se acquisti giunti di primarie marche e sei pratico di terminazioni potresti anche essere invogliato a tentare in quanto i giunti attuali sono molto piu' facili da posare di quelli di una volta e inoltre il giunto e' fuori terra su passerella ovvero nella posizione piu' comoda per lavorare.

Ricorda comunque che in MT ogni errore si paga molto caro, anche dal punto di vista della incolumita' personale e il consiglio e' sempre quello "fallo fare a specialisti".

Tabella personale difficolta':

terminazione per interno 1

giunto per interno 5

giunto per esterno su passerella 10

giunto per esterno interrato 15-20

giunto di una volta per cavi cinturati e/o carta-olio 50-100

saluti bellcar

Share this post


Link to post
Share on other sites
Zulianino

io ho provato ad assistere un professionista durante la creazione di un giunto da un cavo tripolare con schermatura in piombo e carta a tre cavi singoli e devo dire che è una procedura veramente complicata.

Il tipo di giunto era per esterni interrati quindi quello + complicato di tutti

Circa 20 tipi di nastrini diversi, gomme conduttive e non, spirali...

e per finire un bel manuale da 30 pagine!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Mauro Dalseno

Per fare le giunzioni di media tensione nei lavori per conto Enel e' richiesta un'apposita patente che viene rilasciata dal CESI dopo un corso con prove pratiche di 3-4 giorni. Nelle prove pratiche vengono eseguiti giunti di vari tipi...che vengono poi tagliati a meta' in senso longitudinale per controllare se sono state rispettate tutte le misure e se sono stati utilizzati i vari nastri in modo corretto. Nei cavi al piombo vengono inoltre controllate le saldature delle trecciole di terra.Una giunzione deve essere garantita almeno 10 anni, se dovesse per qualche motivo scoppiare, bisogna pagare i danni per la mancata tensione.....e sono tanti € :(

Share this post


Link to post
Share on other sites
ivano65

secondo me bisogna che una persona si renda conto ( prima di far danni a se e agli altri) che la bassa e la media tensione sono due mondi completamente diversi.

se nel primo i danni per errori sono ( almeno per gli elettricisti) relativamente modesti nella maggior parte dei casi, nel secondo si pagano sempre cari, sia in termini economici e SOPRATTUTTO in termini di conseguenze fisiche.

inviterei gli interessati a cercare su internet notizie a riguardo dal campo medico,

si trovano articoli che fanno accapponare la pelle.

quindi per accingersi ad operare nel campo e' meglio avere molta esperienza e preparazione, e non farsi attrarre da lavori mai svolti ( cosa normale e normalmente poco rischiosa quando si e' in bassa tensione)

ivano65

Share this post


Link to post
Share on other sites
rosso

il proprietario del magazzino di materiale elettrico è anche proprietario di una ditta di installazione che lavora anche per conto dell'enel...

ti posso dire che i suoi dipendenti sono reduci da una settimana di corso proprio per effettuare i giunti in media tensione e ricevere l'apposito tesserino che certifica che hanno seguito il corso e che sono in grado di effettuare tali giunti

Share this post


Link to post
Share on other sites
patron

Ma orientativamente per un cavo MT con tensione 20 o 5,5 kV, ogni quanto bisogna avere un giunto?

Le norme che dicono?

Share this post


Link to post
Share on other sites
soleilblue

Le norme non dicono niente sulla distanza tra i vari giunti.

Il giunto lo metti in base alle pezzature del cavo che compri , queste dipendono dal tipo di cavo: sezione, tripolare o unipolare.

Comunque non vanno mai oltre i 1000 m per gli unipolari ed i 500-600 per i tripolari, man mano che la sezione cresce la lunghezza cala leggermente.

E' una scelta del progettista.

Chiaramente meno giunti fai meglio è perchè riduci il rischio di guasti sui giunti.

Un giunto molto semplice da fare è quello del tipo a freddo autorestringente che riduce notevolmente i tempi di realizzazione, chiaramente è sempre da prestare molta attenzione alla pulizia del cavo durante la sua realizzazione.

I costi di questi giunti sono nettamente superiori rispetto a quelli a resina iniettata ed esistono solo per cavi unipolari.

Anche dove lavoravo prima era richiesto il patentino Cesi in quanto le giunzioni sono elementi veramente critici di cavidotti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
bellcar

confermo quanto precisato da soleilblue (bellissimo nickname), non ci sono norme che precisano le distanze per i giunti, le distanze le danno appunto le pezzature massime dei cavi, su richiesta alcuni costruttori ti forniscono pezzature sino a 2500/3000 m per certi unipolari.

Se possibile richiedi il patentino Cesi a meno che non trovi un vecchio giuntista ex Enel anche senza il patentino :rolleyes: .

io non ho il patentino ma trent' anni fa tenevo corsi per i dipendenti Enel sui giunti MT e questa discussione mi da un po' di nostalgia :D .

Share this post


Link to post
Share on other sites
patron

Senza aprire un nuovo topic, qualcuno di voi può darmi il link di un giunto (o cassetta) a "T" di derivazione per cavi MT? :)

Mi hanno detto che li fanno sia 3M che pirelli ma non son riuscito a trovarli..... :(

GraSSie :)

Share this post


Link to post
Share on other sites
TIRA

ciao sono un giuntista certificato CESI ed eseguo giunti e terminali di tutti i tipi tutti i giorni, se posso darti un consiglio rivolgiti a una ditta qualificata che ha strumenti e attrezature adeguate al tipo di cavo e tipo di lavoro.

Per il giunto a T prova sul sito della PFISTER.

CIAO CIOA

Share this post


Link to post
Share on other sites
lucatd4

Buonasera a tutti, io sto cercando una ditta che esegue giunti/riparazioni su cavo in olio 5Kv. Sapreste darmi qualche indicazione? Il lavoro sarebbe in Valle d’Aosta, più precisamente nelle miniere di magnetite di Cogne.

ringrazio e saluto tutti

Luca

Edited by lucatd4

Share this post


Link to post
Share on other sites
ivano65

stai attento che presto i moderatori chiuderanno il post . LEGGI BENE IL REGOLAMENTO

Share this post


Link to post
Share on other sites
Maurizio Colombi

Mi dispiace, ma il regolamento di PLCForum che avresti dovuto leggere all'atto dell'iscrizione, vieta espressamente di accodarsi alle discussioni.

Specialmente a quelle ferme da parecchio tempo!

Ë altresì vietato inserire annunci di compravendita o di ricerca personale.

 

DISCUSSIONE CHIUSA

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...