Jump to content
PLC Forum


Sign in to follow this  
grazie_62

Salta Il Differenziale (salvavita) In Casa - nuovo forno nuovi problemi

Recommended Posts

grazie_62

ho comperato un nuovo forno ad incasso

arrivati a casa mio marito collega i fili con i morsetti anche della presa a terra

riattacchiamo la corrente e sembra funzionare

dopo un po' decido di fare la prima accensione per la sua pulizia (occorre 1 ora x pulirla), e salta subito la luce. verifico che si tratta del differenziale.

nel libretto di istruzioni si parla di 2800 Kw a 250 gradi.

premetto che ho controllato il numero di lampade accese e altri elettrodomestici: frigo, freezer a pozzetto, 2 televisioni e lampade alogene x 100*4 W.

Con il forno precedente non ho avuto mai problemi, e sono molto attenta a non superare il valore di 3Kw del mio nuovo contatore.

grazie 1000 x le eventuali risposte...

Share this post


Link to post
Share on other sites

LB81

I forni possono dare problemi alla prima accensione, a causa dell'umidità presente nella resistenza. La resistenza è costituita da un filo inserito in un tubicino metallico, e nel mezzo si trova della speciale sabbia pressata che funge da isolante (è l'unico materiale adatto), basta un pò di umidità per ridurre il potere isolante della sabbia (anche se asciutta, c'è sempre una minima corrente di dispersione). La procedura da adottare è la seguente, ma deve essere applicata con estrema attenzione:

-scollegare la terra dal forno e lasciarlo acceso per almeno mezz'ora, senza toccarlo durante il funzionamento, e facendo in modo che non possa entrare in contatto con altre masse metalliche. L'ideale è poggiarlo a terra su una tavola di legno, per accenderlo conviene impostare prima le varie manopole e poi si attacca la spina senza toccarlo. Il forno risulta quindi isolato da terra, e non può disperdere corrente (ma può essere pericoloso toccarlo mentre è acceso)

-una volta terminata la prima accensione, ricollegare la terra e sistemarlo nel suo vano di incasso. Se il problema persiste, rivolgersi al venditore.

Ciao :)

Share this post


Link to post
Share on other sites
arrr
nel libretto di istruzioni si parla di 2800 Kw a 250 gradi.

2,8 Kw vorrai dire :lol: altrimenti dovresti cambiare fornitura! :rolleyes:

comunque bisogna controllare anche se nel collegamento fatto fase o neutro non corcocircuitino con la terra

il differenziale scatta immediatamente?il forno è sulla massima temperatura?

controlla sul contatore elettronico la potenza impiegate prima di accendere il forno e facci sapere,ma credo che non sia questo il problema dal momento che con un contratto monofase da 3kw si possono prelevare 4 Kw per 182 minuti

Share this post


Link to post
Share on other sites
Aleandro2008

2,8 KW... son tantini sei al limite ti basta qualsiasi carico discreto (fon, aspirapolvere ecc..) e va giù tutto ma solo di megnetotermica

nel tuo caso parli di differenziale, sono cose distinte, vedi cosa scatta realmente se il differenziale oppure solo la termica!

in base a questo ci sono risposte completamente diverse...

Edited by alen

Share this post


Link to post
Share on other sites
mastronino

mi sembra che con gli utilizzatori che hai citato, se accesi insieme al forno come tu sostieni, superi i 3 KW contrattuali. Io ho seri dubbi che si possano prelevare 4 KW per 182 minuti, credo sia un refuso del ns amico che lo ha scritto, La torta in 20' può essere cotta... et voila. In sostanza, anch'io credo che sia un problema di umidità interna alla resistenza, visto che tu affermi chiaramente che si apre il differenziale. ciao a tutti

Share this post


Link to post
Share on other sites
Aleandro2008
visto che tu affermi chiaramente che si apre il differenziale

Per i non addetti ai lavori Differenziale, salvavita, megnetotermico se uniti in un solo blocco non fa alcuna differenza,

ai fini della ricerca guasto al contrario è basilare!

Share this post


Link to post
Share on other sites
ivano65

e' comunque un fatto abbastanza frequente con i forni lasciati fermi per diverso tempo.

la soluzione l'ha gia' data LB81

ivano65

Share this post


Link to post
Share on other sites
mastronino

Riscontrato! Grazie Arrr. Confesso di essere rimasto a 3 KWh + il 10%, Comunque non è poi tanto chiaro se il prelievo di 4 KW è una possibilità che viene data a chi ne fa richiesta oppure se la richiesta si riferisce alla sola verifica del contatore in contraddittorio con i tecnici di una associazione di consumatori.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Carlo Albinoni
Per i contatori elettronici, sulla base di un accordo siglato con le Associazioni dei consumatori il 5 febbraio 2003, viene data la possibilità di prelevare fino a 4 kW per circa tre ore. L'interruttore scatta dopo due minuti di prelievo di una potenza superiore ai 4 kW.

Il testo è volutamente ambiguo!

Dice che si può prelevare "sino a" 4 kW, per circa 3 ore.

Questo significa che si possono superare 3300 W per non oltre tre ore.

Non dice che si possono prelevare proprio 4 kW ininterrottamente per 3 ore.

se il prelievo di 4 KW è una possibilità che viene data a chi ne fa richiesta oppure se la richiesta si riferisce alla sola verifica del contatore in contraddittorio con i tecnici di una associazione di consumatori

E' per tutti gli utenti con contatore elettronico.

Share this post


Link to post
Share on other sites
sspedicato

Buongiorno,

ho un problema simile con Forno Elettrico Candy da Incasso FCXE625X che utilizzo da 1 anno.
Premetto che ogni volte che si alimenta il forno si accende il display digitale che lampeggia per il settaggio dell'orario secondo la procedura standard. Per riattivare il forno si preme "select" e dal rumore si capisce che si attiva un relè o qualcosa del genere.
Due settimane fà, dopo un temporale è scattato il differenziale e ripristinandolo il display del forno ha iniziato a lampeggiare come in una situazione normale.
Il problema nasce nel momento in cui vado a premere il tasto "select" che dovrebbe permettere di attivare il forno in tutte le sue funzioni ed invece mi fa scattare il differenziale.

Cosa mi consigliate ?
Grazie,
Salvatore
 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Maurizio Colombi

Mi dispiace, ma il regolamento di PLCForum, vieta espressamente di accodarsi alle discussioni. Specialmente a quelle ferme da parecchio tempo!

Per favore rIproponi il tuo quesito aprendo una nuova discussione.

 

DISCUSSIONE CHIUSA

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...