Jump to content
PLC Forum

maxbax

Come Proteggere Il Primario Di Un Autotraformatore

Recommended Posts

maxbax

Salve a tutti in questi gg. mi sto occupando di installare un trasformatore su un'utenza trifase 220 che verrà cambiata in 380V. A conti fatti la soluzione più economica per questa piccola azienda è l'installazione di un trasformatore che mi riporti la tensione di esercizio precedente. L'unico mio dubbio è come realizzare la protezione del primario. Con un differenziale magnetotermico o con dei fusibili? Vi dò un pò di numeri: la potenza attualmente impegnata come da contratto anche esagerato visto quello che usa l'utenza è di 11KW trifase 220 v che verrà cambiata in 380v. il trasformatore che vado ad installare è un 15 Kva. Dal mio calcolo vorrei mettere un differenziale magnetotermico da 20A - 0,3 con curva c oppure dei fusibili ritardati da 20A.il mio dubbio è la curva c che forse mi può dare problemi all'inserzione del primario visto che il carico è puramente induttivo, oppure è meglio optare per i fusibili tralasciando la protezione differenziale che non mi dispiaceva. Se vi è già capitata una situazione del genere.Grazie max....

Link to post
Share on other sites

Livio Orsini

Avevi già aperto una discussione sul medesimo argomento. Il regolamento vieta espressamente questa pratica perchè causa confusione, disguidi e perdite di tempo. COntinua su questa discussione, l'altra l'ho eliminata.

Link to post
Share on other sites
maxbax

ok. grazie volevo farlo perchè forse avevo inserito la discussione su un punto meno adatto. Grazie...

Link to post
Share on other sites
Daddo79

Ma pensi di utilizzare un Autotrasformatore o un semplice Trasformatore?

Se la consegna è in BT (come sicuramente sarà) ed hai delle masse l'uso di un dispositivo a corrente differenziale è praticamente obbligatorio nei confronti della protezione contro i contatti indiretti.

La curva C mi sembra poco adatta, meglio una D...

...per la corrente differenziale puoi arrivare fino ad 1A!

Link to post
Share on other sites
maxbax

Tutto ok. Ho già montato il tutto. Si chiaramente è un autotrasformatore e l'unico dubbio che avevo era la protezione del primario ma l'ho realizzata con un differenziale magnetotermico da 20A cuva c e 0,3 diff ed è tutto ok. Mi era capitato anni fà di fare un'altro cambio tensione su trifase dove avevo avuto problemi con il magnetotermico che proteggeva il primario che all'inserzione iniziale tendeva a scattarmi sotto l'impulso iniziale ecco perchè avevo qualche dubbio. Ma tutto risolto va ok. Grazie dell'interessamento max.....

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...