Jump to content
PLC Forum


Sign in to follow this  
Condor

Regolatori di flusso

Recommended Posts

Condor

Ho fatto una piccola ricerca in rete ma non ho ben capito a cosa servono i regolatori di flusso e quali sono i vantaggi ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Guest Enrico Taino

I regolatori di flusso sono apparecchiature che hanno la funzione di gestire un impianto di illuminazione; spesso e volentieri vengono accostati al mondo dell'illuminazione pubblica ma in realtà possono essere utilizzati benissimo anche per illuminazione di interni. La gestione che essi effettuano si basa sia sulla protezione dei circuiti che si sviluppano, sia sull'accensione e lo spegnimento degli impianti che gestiscono e dulcis in fundo anche per la regolazione dell'intesità luminosa delle sorgenti in campo.

Questa ultima funzione è la più importante di queste macchine, ovvero il poter creare un risparmio sulla quantità di energia utilizzata per l'illuminazione stradale soprattutto nelle ore notturne ove la quantità di target stradale è inferiorie alla media.

Di questi tempi creare un pò di risparmio è una bella cosa...soprattutto se può voler dire evitare gli sprechi e salvaguardare il nostro pianeta. Siete d'accordo?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Mauro Dalseno

Inoltre un' altro vantaggio e' quello che le lampade hanno una durata superiore, perche' durante le ore di riduzione del flusso sono regolate a valori di tensione/corrente inferiori a quelli nominali consentendo di raddoppiarne la vita.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Enrico Taino

Certamente le sorgenti luminose sono meno sollecitate con l'introduzione dei regolatori di flusso e questo ne apporta un grosso vantaggio.

L'installazione dei regolatori di flusso comporta secondo me una maggior cura di un dettaglio molto importante ovvero la verifica della caduta di tensione.

Concordi con me Mauro sul fatto che speculare sulla sezione del cavo potrebbe causare dei problemi di spegnimento e riaccensioni indesiderate delle lampade durante i regimi di tensione regolata?E' importante verificare la caduta di tensione, a maggior ragione quando ci sono i regolatori di flusso.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Mauro Dalseno

Effettivamente per colpa di linee elettriche troppo lunghe con sezioni risicate puo' succedere che le lampade piu' lontane si spengano per tensione insufficente... Ormai anche questi impianti hanno bisogno di una accurata progettazione.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Enrico Taino

Già...e aggiungo inoltre che sarebbe cosa buona e giusta effettuare calcoli illuminotecnici di verifica in regime di regolazione di flusso...Penso sia giusto verificare che la categoria illuminotecnica individuata per la zona da illuminare sia ancora valida in fase di progettazione, tenuto conto anche di eventuali fattori di diminuzione applicabili in fase di valutazione del rischio.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest luigicarbone

Sono un giovane tecnico che si è affacciato da poco a questo settore e vorrei chiedere se per l'illuminazione stradale bisogna necessariamente adottare i regolatori di flusso oppure è sufficiente adottare il sistema tutta notte - mezza notte (facendo accendere il 50% delle lampade previste). Grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Enrico Taino

L'accensione del 50% dei corpi illuminanti dopo la mezzanotte non è più consentito per effetto della norma UNI 11248:2007. Ti spiego perchè inoltre questa scelta progettuale non sia più corretta.

Innanzitutto i valori di luminanza media sono di difficile mantenimento e soprattutto l'accensione/spegnimento del 50% va a minare l'uniformità minima da mantenere passando dal buio totale del punto luce spento alla luce intensa del punto luce acceso.

Trattasi di un sistema sicuramente tecnologicamente poco avanzato per effettuare del risparmio energetico. Non dimentichiamo anche l'aspetto sicurezza compromessa.

Risparmio energetico lo si può fare con i regolatori di flusso oppure diminuendo la potenza installata con scelte mirate ed oculate senza sperco alcuno.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Enrico Taino

Una nuova marca...meno male...altrimenti sono solo sempre quelle 2 che girano...

ovvero Reverberi e Conchiglia....

mi permetto di segnalare anche la IREM....Macchina di buona qualità....

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Andrea_qsator

Ciao ragazzi, volevo avere delle informazioni riguardo questi regolatori di flusso: principio di funzionamento, come vengono realizzati ecc..... un pò di informazioni visto che a breve c devo lavorare...

Un saluto!!!

Andrea

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Enrico Taino

I regolatori di flusso hanno un principio di funzionamento che si basa sulla tecnologia di costruzione stessa. Le principali sono due: quelli con un autotrasformatore per fase al loro interno e quelli invece che fanno dell'elettronica la loro spina dorsale. Abbiamo quindi macchine "meccaniche" ed "elettroniche".

Comunque sui siti dei costruttori trovi tutte le informazioni più dettagliate. La mia è solo un anticipazione di quella che ti aspetta.

Marchi importanti sono Reverbei Enetec, Conchiglia, Irem, Alintel tanto per dirtene qualcuno.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Mauro Dalseno

Aggiungo che i regolatori di flusso riducendo la tensione alle lampade nelle fasce orarie notturne (impostabili dall' utente) permettono un notevole risparmio energetico e allungano la vita delle lampade stesse.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...