Jump to content
PLC Forum


birkof

Generatore Di Onda Quadra Con Ne555

Recommended Posts

birkof

Ciao a tutti,

avrei un quesito. Devo realizzare un generatore di onda quadra con D.C=50% impiegando un comune NE555. Lo schema classico che si trova sui libri di scuola impiega due resistenze, un diodo e un condensatore. Purtroppo devo poter variare la frequenza dell'onda in uscita da un minimo di es. 10 hz a un massimo 100Hz. Come posso fare cio' senza dover per forza variare i valori di entrambe le resistenze per mantenere lo stesso valore di D.C del 50%?

Spero di essere stato chiaro altrimenti invio un'immagine con lo schema circuitale..

Grazie dell'attenzione

Link to post
Share on other sites

Claudio F

Solito condensatore tra massa e i pin 2 e 6 su cui arriva anche un capo della R variabile, l'altro capo della R si puo'collegare direttamente all'uscita 3. Il pin 7 resta libero.

ciao Claudio F

Link to post
Share on other sites
birkof

Grazie Claudio!

Una cosa pero' non mi e' chiara..il tempo di carica di C dipende dal valore della resisteza inserita tra pin 3 e pin 2-6, e invece la scarica da cosa dipende?Se l'uscita (pin 3) va a 0 vuol dire che va a massa?

saluti

Link to post
Share on other sites
Claudio F

Esatto. Questa configurazione funziona bene se l'uscita non viene caricata troppo, per esempio se deve essere solo inviata verso altri ingressi digitali va bene.

ciao Claudio F

Link to post
Share on other sites
birkof

ciao,

facendo due conti mi viene fuori che la frequenza e' f=1/(2*R*C*Ln(2)). Giusto?

Link to post
Share on other sites
Claudio F

Uffa... mi hai fatto rimettere mano ai logaritmi :P Si e' giusto... cosi' ho (ri)scoperto che ln(x) e' la stessa cosa di -ln(1/x) :rolleyes:

ciao Claudio F

Link to post
Share on other sites
birkof

Grazie ancora.

Felice di esserti stato utile anch'io :lol:

Link to post
Share on other sites
Jonny

saluti a tutti, esiste un software free da scaricare che effettua i calcoli automaticamente in tutte le configurazioni del timer 555, lo provato con strumenti e oscillospopio ed e' proprio veritiero lo consiglio a tutti coloro che operano con questo integrato.

ecco il sito:

http://www.schematica.com/555_Timer_design/555.htm

Link to post
Share on other sites
bit

Attenzione! Se non è importante una elevata precisione del duty cicle va bene, ma se serve un duty cicle del 50% esatto conviene progettare un oscillatore a frequenza doppia e poi dividerla per due.

Ciao!

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...