Jump to content
PLC Forum


deneva

Ricetrasmettitori E Banda Hf

Recommended Posts

deneva

Vorrei sapere se in Italia esistono ripetitori HF con cui potersi collegare con il proprio ricetrasmettitore portatile(banda 10 M).Se si,su quali frequenze operano?Vorrei inoltre sapere fino quanti km ci si può collegare con un ricetrasmettitore portatile VHF-UHF tramite ponte radio con il suo antennino in gomma o un antenna,più lunga,in metallo.Quali antenne consigliereste per entrambi i tipi di ricetrasmettitori portatili? Grazie.

Edited by deneva
Link to post
Share on other sites

geenom

Ponti sulla 28 Mhz non ne ho mai sentito,anche perchè a quella frequenza li accendi in tutta Europa a seconda della propagazione.....quanto agli antennini dei portatili,i migliori sono quelli a un quarto d'onda,anche se capisci anche tu che a 144Mhz lo stilo è già lungo mezzo metro e il portatile cessa di essere ....un tascabile!....Se l'antennino è più lungo del quarto d'onda,irradia a mò di disco volante,concentrando l'energia sull'orizzonte....La distanza massima a cui arrivano è quasi sempre quella ottica,ossia col ponte a vista....in pianura,e considerando la debole attenuazione di tratta,vai oltre i 50 Km.,.....ci sono una marea di siti Ari ,o radioamatoriali in genere,lì sapranno essere più chiarificatori del sottoscritto.....anche perchè usano da 30 anni i portatili di cui parli,l'esperienza l'hanno fatta sul campo,e non sulle riviste...

Link to post
Share on other sites
deneva

Ho postato in alcuni siti radioamatoriali (in verità piuttosto deserti...) ma non ho ricevuto ancora alcuna risposta.Se qualcuno ha ha un indirizzo da segnalare dove poter postare,mi farebbe molto piacere averlo.Comunque,geenom,vuoi dire che,ammettendo che esistessero ponti radio per bande HF,non c'è bisogno di impostare,tramite lo shift,la differenza di frequenza tra segnale in entrata e in uscita come normalmente si fa con i ricetrasmettitori VHF-UHF? Anche io sapevo che non esistessero ripetitori HF ma le istruzioni dei ricetrasmettitori veicolari e fissi HF indicano come operare tramite ponte radio sui ripetitori...tramite shift di frequenza!Allora i ponti ripetitori HF esistono!Mah! E' molto difficile effettuare ponti radio satellitari con il proprio ricetrasmettitore portatile e un'antenna,la più lunga possibile (ovviamente entro 1/4 della frequenza d'onda)?

Link to post
Share on other sites
dlgcom

Per i ponti radio devi sempre impostare lo shift . se no sarebbe impossibile usarlo , pensa se il ponte trasmette sulla stessa frequenza....

In teoria si puo' , ma non ne vedo l'utilita' anche perche' la portata e' superiore a quella ottica.

Link to post
Share on other sites
geenom

Dunque,la confusione tra i prodotti che vendono e tra quello che si può fare,dipendono sia dal paese in cui ci si trova,sia dai permessi accordati dai vari ministeri......se in Italia autorizzano i privati cittadini a usufruire della 27 Mhz usando 40 canali,altrettanto non è in Egitto,dove i canali massimi sono una dozzina....Se tu disponi di un TRX portatile sui 28 Mhz,non è detto che in qualità di radioamatore tu possa sfruttare i ponti Hf della 28 Mhz....ponti su quella frequenza in Italia non ne ho mai sentito,e se ce ne fossero,potrebbero essere riservati a soccorso o a gruppi della protezione civile,......Sapevo di un satellite per la 29 Mhz,di tipo sperimentale,per radioamatori,ma era tanti anni fa.....Tieni conto che a quella frequenza ,con una buona antenna,te ne vai a parlare dall'altra parte del globo,immagina cosa succederebbe se "accendessi" tutti i ponti che trovi per strada,con la propagazione in una manciata di secondi finiresti con occuparli tutti....d'accordo sullo shift,anche se sui 28Mhz siamo già al limite del normale uso,i canali rx e tx iniziano a essere troppo vicini....Preferisco non darti notizie circa i colegamenti ponte-sat di cui parli,l'unica cosa (ma tu 6 radioamatore o ....vabbè,lasciamo perdere,non lavoro mica per la polizia postale)è contattare,anche in via telefonica,il gruppo ARI della tua regione....lì conoscono le normative e le ultime avvisaglie del ministero difesa e telecomunicazioni,hanno riviste specializzate e sanno indirizzarti,o,se puoi,accendi un portatile sui 144-146 Mhz e chiedi info al primo radioamatore che becchi,sono gentilissimi,io farei danni,visto che conosco solo ponti vhf e uhf e sistemi con antenne satellitari,e neanche troppo bene...meglio non consigliare,che consigliare...per sentito dire!bye ;)

Link to post
Share on other sites
Stefano Sormanni

Sono un radioamatore (oramai non più operante) IW5DCZ, ti posso dire come già hanno detto alcuni miei colleghi che i ponti in HF non esistono in quanto con soli 5W (in SSB) puoi in buone condizioni andare dove ti pare. In Italia non è permesso il passaggio da HF--> VHF, UHF o viceversa. Attualmente in banda VHF sono cambiate diverse cose, prova a sentire nella tua regione, alla direzione compartimentale delle telecomunicazioni oppure all'ARI.

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...