News

Rittal: armadi sistematicamente innovativi

Dopo cinque anni di sviluppo, Rittal ha annunciato alla fiera di Hannover 2018 il suo nuovo sistema di armadi di grandi dimensioni. Rittal VX25 è il primo armadio interamente sviluppato per soddisfare i requisiti di maggiore produttività nella filiera della quadristica e lungo la catena del valore di Industria 4.0. Con lo slogan "SYSTEM PERFECTION.", Rittal promette un grande salto innovativo, reso possibile dalla sua profonda esperienza e dall’esclusivo dialogo con i suoi clienti, i cui suggerimenti hanno permesso di realizzare “il sistema perfetto”. L’armadio VX25 offre massima qualità e consistenza dei dati, riduzione della complessità e risparmio di tempo, oltre a una totale sicurezza in fase di montaggio. Oltre 25 brevetti registrati, dimostrano l'alto livello di innovazione.
Milano, 11 maggio 2018 - Come si può rendere “il meglio ancora migliore”? Rittal si è posta questa domanda all'inizio dello sviluppo di un nuovo sistema di armadi. "Il mercato ha bisogno di un armadio che consenta di accorciare i tempi di produzione, dalla progettazione fino all’'assemblaggio, che riduca la complessità e sia capace di integrarsi a pieno titolo nel megatrend della digitalizzazione", afferma il Dottor Thomas Steffen, Managing Director Research & Development di Rittal. "Il nuovo armadio Rittal è diventato compatibile al 100% con Industria 4.0. In futuro, solo la combinazione di un quadro elettrico reale e del suo gemello digitale consentirà di soddisfare tutte le esigenze di digitalizzazione: dalla configurazione online all'ingegneria, all'assemblaggio, all'automazione, alla logistica e alla manutenzione.”

Studiare: osservare, ascoltare, apprendere
Il dialogo intenso con i propri clienti è stato per Rittal di fondamentale importanza nello sviluppo del nuovo sistema di armadi componibili. Nel corso di uno studio di valutazione relativo alla facilità di utilizzo, condotto su larga scala, i ricercatori hanno utilizzato parole, immagini e girato filmati per documentare il ciclo di lavoro quotidiano dei produttori di quadri elettrici. Questa ricerca è stata effettuata presso piccole, medie e grandi aziende delle quali dieci in Germania, otto negli Stati Uniti e sei in Cina. In alcuni casi abbiamo individuato problemi che i clienti stessi non avevano ancora percepito”, ha affermato il Dottor Steffen. Il risultato è che sono emersi 150 requisiti specifici per un nuovo armadio, fornendo agli sviluppatori e ai product manager una solida base per il lavoro di sviluppo effettivo che ha tenuto conto anche dei risultati ottenuti dal Customer Advisory Council. E nessuno di questi elementi è stato trascurato nella successiva fase di sviluppo.

Il risultato: puro vantaggio per il cliente!
Il risultato è il nuovo sistema di armadi di grandi dimensioni VX25. VX25 è sinonimo di versatilità delle opzioni, soddisfazione dei requisiti “X” del cliente e perfetta simmetria, grazie a un reticolo di fissaggio completo e continuo con passo da 25 mm. "La novità è che nessun sistema di armadi è mai stato sviluppato in passato in modo così coerente, sistematico e fortemente finalizzato a garantire il massimo vantaggio per il cliente. VX25 si adatta perfettamente al modo in cui il produttore di quadri di comando pensa e lavora: sia nelle funzioni, sia nei processi”, ha ribadito il Dott. Steffen.
I vantaggi per il cliente lungo l'intera catena del valore della filiera produttiva degli armadi elettrici possono essere riassunti in tre punti chiave: massima qualità e disponibilità continua dei dati, riduzione della complessità e risparmio di tempo, oltre ad una totale sicurezza in fase di montaggio.

Brevetti: un alto livello di innovazione
Il cuore dell'innovazione è il nuovo profilo del telaio. Esso determina lo spazio di installazione, l'efficienza di progettazione e assemblaggio, le opzioni di ampliamento, la stabilità e quindi l'affidabilità e la flessibilità nell’ambiente lavorativo del cliente. Con il nuovo sistema di armadi di grandi dimensioni è stato possibile mantenere tutte le caratteristiche importanti e consolidate del sistema di armadi TS 8, utilizzato con successo in tutto il mondo, espandendole in modo significativo con una molteplicità di nuove funzioni e di vantaggi per il cliente. Oltre 25 brevetti registrati attestano l'elevato grado di innovazione del VX25.

Produzione: massima qualità
Per Rittal SYSTEM PERFECTION significa anche una produzione high-tech. Per realizzare il nuovo profilo del telaio del VX25, Rittal ha investito in nuovi impianti di produzione all'avanguardia. Nuove linee di profilatura completamente automatiche e linee di produzione in serie con un totale di 31 robot di saldatura e movimentazione garantiscono massima qualità, precisione e stabilità. Il risultato è che il profilo del telaio del VX25, con reticolo di fissaggio a passo continuo di 25 mm, a parità di peso, è significativamente più stabile del suo predecessore TS 8.


Rittal - http://www.rittal.it
Redazionali o presentazioni di prodotto/di azienda
Pubblicato da Supporto Verticale
Pubblicato il 29 giugno 2018
News

Produttori di caldaie civili ed industriali da oltre 60 anni

I.VAR. Industry produce da oltre 60 anni caldaie civili e industriali di varie potenzialità e tipologia, personalizzabili sulla base delle richieste...

L'innovativo programma di fidelizzazione per i professionisti del fotovoltaico

SMA Italia, azienda leader nella produzione di inverter, soluzioni e sistemi per il mercato fotovoltaico, ha recentemente lanciato SMA PARTNER...

Tradizione al futuro

Texpack nasce nel 1993 dall'esperienza imprenditoriale di Giorgio Lanza e Simonetta Ghisi che si specializzano nella fabbricazione di prodotti...

Cytrobox: efficiente, intelligente, compatto e silenzioso

La nuova unità idraulica di Bosch Rexroth consente un risparmio energetico fino all'80% e copre un range di potenza intermedio da 7,5 a 30 kW. Grazie...

Sonnen ed EGO pronte a erogare servizi di rete mediante sistemi di accumulo domestico

La sfida per ridurre l'utilizzo di fonti fossili nel sistema elettrico e le relative emissioni clima alteranti è articolata e complessa. Per...

Enel pubblica il report sui dati operativi di gruppo del secondo trimestre e del primo semestre 2019

Roma, 22 luglio 2019 - Enel S.p.A. ("Enel") ha pubblicato il "Quarterly Bulletin" ("Report") contenente i dati operativi del Gruppo del secondo...

Eni e Poste Italiane, partnership per l'integrazione delle piattaforme tecnologiche e di pagamento

Roma, 22 luglio 2019 - Eni e Poste Italiane hanno firmato un Memorandum di intesa per l'avvio di una partnership di ampio respiro nel campo del...

Analog Devices riconosciuta a livello Europeo, vince in Italia il prestigioso Assodel Award e in Gran Bretagna l'Indust

Analog Devices (ADI) è stata recentemente premiata durante due importanti eventi che hanno avuto luogo in Italia e nel Regno Unito. Lo scorso 19...

Maire tecnimont annuncia i risultati consolidati del primo semestre 2019

Milano, 25 luglio 2019 - Il Consiglio di Amministrazione di Maire Tecnimont S.p.A. ha esaminato e approvato in data odierna la Relazione Finanziaria...

Progetto Europeo SmartNet: la tecnologia Siemens per la rete elettrica del futuro

Tre anni e mezzo di sviluppi, test e sperimentazione in Valle Aurina (Alto Adige) per il progetto pilota che dimostra come realizzare uno scambio...

ABB esce dal business degli inverter solari

ABB e il gruppo italiano FIMER S.p.A hanno annunciato oggi di aver siglato un accordo per l'acquisizione da parte di FIMER dell'attività relativa...