News

BASF e G-Philos rafforzano la cooperazione sui sistemi di accumulo fissi per progetti di energia rinnovabile

- I due partner offrono batterie NAS® per sistemi di accumulo stazionari ad alta potenza e lunga durata, abbinate a sistemi di conversione di potenza per applicazioni power-to-gas, reti elettriche e microreti



- Attraverso l'accordo di cooperazione, le società rafforzano il proprio impegno nel mercato delle energie rinnovabili in Corea del Sud BASF Stationary Energy Storage GmbH (BSES), società interamente controllata da BASF SE, e G-Philos, leader coreano della tecnologie power-to-gas (P2G), hanno firmato un accordo per la commercializzazione di batterie NAS (batterie fisse sodio-zolfo) per progetti P2G e applicazioni su reti elettriche e microreti.

Le aziende collaboreranno a sviluppo e commercializzazione di sistemi di accumulo di energia che utilizzano batterie NAS di BASF e sistemi di conversione della potenza (PCS) di G-Philos. G-Philos inoltre acquisterà da BSES le batterie NAS per una capacità totale di 12 MWh.

BASF e G-Philos hanno avviato la collaborazione nel 2020, quando un progetto dimostrativo P2G, implementato da G-Philos in collaborazione con Korea Midland Power (KOMIPO) presso la Sangmyung Wind Farm, nell'isola di Jeju in Corea del Sud, ha utilizzato per la prima volta un sistema di batterie NAS e un PC sviluppato da G-Philos.

Nel progetto, la batteria NAS fungeva da buffer di energia tra le turbine eoliche e gli elettrolizzatori, garantendo una produzione stabile di idrogeno dall'energia eolica in eccesso, così da superare i problemi di instabilità del vento.

Le batterie NAS sono state selezionate per questa applicazione proprio per la loro maggiore sicurezza, requisito essenziale considerata la prossimità agli impianti di produzione d'idrogeno. Considerato il successo del progetto, dimostrato dai risultati ad oltre un anno dall'avvio del progetto, i partner intendono estendere l'ambito della collaborazione.

In base agli accordi siglati, BASF e G-Philos rafforzeranno la propria presenza sul mercato dello stoccaggio a lungo termine di energia e idrogeno in Corea del Sud e in Asia. G-Philos, inoltre, punta ad offrire, attraverso la propria rete di distribuzione, soluzioni che prevedono pacchetti preconfigurati composti da batterie NAS e dai rispettivi convertitori di potenza.

G-Philos è in grado di fornire prodotti PCS adatti ai sistemi di batterie NAS che vanno da 250 kW fino a 1 MW. Gawoo Park, CEO di G-Philos, ha commentato:

"Dato il crescente impiego delle energie rinnovabili, le batterie NAS saranno una delle soluzioni più importanti per lo stoccaggio di energia elettrica da fonti rinnovabili, in particolare per la produzione di idrogeno a zero CO2.

Grazie a questo accordo, daremo un importante contributo alla produzione di batterie NAS destinate a questo tipo di applicazioni. Per il futuro, intendiamo proseguire con il programma di acquisti di batterie NAS da BASF."

"Siamo felici che, ancora una volta, e su una applicazione complessa come questa, sia stato possibile confermare i vantaggi offerti dalle batterie NAS. Con G-Philos come partner, la nostra attività di batterie NAS in Corea del Sud dovrebbe continuare a crescere.

Il nuovo accordo è il punto di partenza per espandere la distribuzione di batterie NAS ad altre aree di business che vanno oltre i progetti power-to-gas" ha dichiarato Frank Prechtl, Managing Director di BSES.
Redazionali o presentazioni di prodotto/di azienda
Pubblicato il 02 dicembre 2022
News

Smontaggio automatico batterie: avviati in CSMT i lavori di installazione della cella robotizzata di STIIMA-CNR

Entrano nel vivo i lavori di installazione della cella robotizzata di STIIMA-CNR presso gli spazi del nostro Hub bresciano. Le attività di ricerca...

Advanced Meter Verification, valido strumento per il corretto funzionamento della misura di portata

Advanced Meter Verification è un valido strumento per il controllo, la valutazione e la documentazione delle prestazioni dei misuratori di portata a...

Italia - Algeria: Pichetto, accordi nuovo tassello del mosaico energetico

Sguardo sul futuro ambientale ed energetico tra Italia e Algeria.

La tecnologia ABB per l'innevamento della pista di Coppa del Mondo di San Vigilio di Marebbe

- La società Funivie San Vigilio di Marebbe S.p.A. ha installato un nuovo impianto di innevamento della pista Erta dove si svolgerà, come ogni anno,...

Schneider Electric: con gli inverter Altivar una sostenibilità da premio

- La soluzione ha ottenuto il riconoscimento "Most Climate-Positive Carbon Handprint Product Award" alla Climate Week del 2022, per la sua capacità...

Schneider Electric chiede più impegno per accelerare la transizione energetica e affrontare la crisi dell'energia: decarbonizzazione ed efficienza

- L'appello in occasione del meeting annuale del World Economic Forum - Una ricerca commissionata da Schneider evidenzia che la gran parte delle...

Fincantieri costruirà un'unità a supporto dei parchi eolici USA

Fincantieri, attraverso la controllata americana Fincantieri Marine Group (FMG), ha firmato un contratto con CREST Wind, joint venture tra Crowley ed...

Il progetto MIMOSA progetta i velivoli sostenibili di nuova generazione

È stato avviato ufficialmente al Politecnico, guidato dal professor Giorgio De Pasquale, il progetto MIMOSA (Multimaterial airframes based on 3D...

Capitale Cultura, Realacci (Fondazione Symbola): Bergamo e Brescia rappresentano il quarto polo culturale italiano e terzo polo per green economy

Capitale della Cultura, Bergamo e Brescia, insieme rappresentano il quarto polo culturale italiano e terzo polo per green economy. Realacci...

Clima: ENEA nel progetto Ue per contrastare inondazioni e ondate di calore

Definire strategie sempre più efficaci di mitigazione e di adattamento al cambiamento climatico, salvaguardando la fertilità del suolo e...

IBM annuncia nuove modalità di collaborazione con IBM Partner Plus

IBM ha annunciato IBM Partner Plus, un nuovo programma che reinventa il modo di collaborare di IBM con i propri partner commerciali grazie a nuove e...