News

Cavi certificati CPR: LAPP collabora con il Centro CNAO di Pavia specializzato nella cura di pazienti oncologici

in collaborazione con SAVE News

A livello mondiale, il trattamento di pazienti oncologici mediante il ricorso all'adroterapia è in costante aumento. La prima struttura in grado di somministrare radioterapia con protoni e, successivamente, con ioni carbonio denominata CIRT, nasce nel 1990 in California e, da allora, il numero di centri è cresciuto fino ad arrivare agli attuali 41 negli Stati Uniti, 19 in Europa, 17 in Giappone e 5 nel Regno Unito, per oltre 300.000 pazienti all'anno. Nel caso specifico, il Centro Nazionale di Adroterapia Oncologica - CNAO di Pavia, è uno dei soli sei centri al mondo e l'unico in Italia, nel quale è possibile effettuare sia la protonterapia sia la CIRT per i tumori resistenti alla tradizionale radioterapia o
non operabili.

La terapia si basa sull'utilizzo di un complesso acceleratore di particelle detto sincrotrone, la cui funzione consiste nello scomporre gli atomi e nel creare fasci di particelle subatomiche, da indirizzare sulle cellule tumorali, per distruggerle.

Quest'ultimo, isolato dal resto della struttura, è stato collocato in un bunker di 1600 metri quadrati nel cuore della sede e ha una forma ad anello, dal diametro di 25 metri e una circonferenza di 80 metri.

In virtù dell'alta concentrazione nell'edificio di persone, si è reso necessario ricercare soluzioni di cablaggio per la strumentazione di tale impianto, che fossero certificate CPR, secondo il Regolamento Prodotti da Costruzione (CPR 305/2011) entrato in vigore dal 1° luglio 2017 in merito alle disposizioni in materia di cavi elettrici.

In tale scenario, il Centro Nazionale di Adroterapia Oncologica di Pavia, a seguito di indagine di mercato con valutazione comparativa di offerte, ha affidato a LAPP - leader nello sviluppo e produzione di soluzioni integrate nella tecnologia di connessione e cablaggio - la fornitura in totale di cavi per circa 1,6 km, in grado di soddisfare le proprietà di trasmissione dati richieste e i più severi requisiti di sicurezza antincendio.

FG16XHOHM16 0,6/1 kV è il cavo proposto da LAPP, prodotto nello stabilimento di LAPP Camuna Cavi a Edolo, realizzato con conduttori in rame, isolamento a base di poliolefina, schermato con nastro di alluminio e dotato di guaina esterna priva di alogeni.

È resistente a un ampio range di temperature, ovvero da -30 °C a +70 °C oltre a caratterizzarsi per una tensione nominale di 600/1000 V. In aggiunta, FG16XHOHM16 è resistente ai raggi UV, agli idrocarburi, alle sostanze chimiche e agli oli.

La soluzione, oltre a essere conforme sia a requisiti della classe CPR CcaS1b,d1,a1, è stata testata secondo la EN 50399 per la misura dell'emissione di calore e produzione di fumi sui cavi durante la prova di propagazione di un incendio, la IEC 60332-1-2, per la verifica dell'attitudine del cavo, installato singolarmente nella disposizione più sfavorevole, cioè in verticale, a non propagare la fiamma eventualmente trasmessagli da una sorgente esterna allo stesso, la IEC 60754-2, per la resistenza ai gas emessi durante la combustione, la misurazione del pH e della conducibilità e infine, la IEC 61034-2, per quanto concerne la densità di fumo emessa dal cavo, in caso di incendio. Il superamento di tali prove è altresì garanzia per i Clienti di elevate performance e di una superiore sicurezza nel tempo.

Gaetano Grasso, Direttore marketing di LAPP Italia commenta "La richiesta del CNAO di Pavia, così come le numerose altre dei nostri Clienti, non ha trovato impreparato il team LAPP" - azienda che è risultata, a seguito di indagine di mercato con valutazione comparativa di offerte, affidataria della fornitura richiesta dal CNAO - "Il vantaggio di avere una realtà come Camuna Cavi all'interno del Gruppo, si traduce nella capacità di offrire un'ampia gamma di prodotti e soluzioni che soddisfano le esigenze più severe per diversi tipi di applicazioni. Grazie a competenza, know-how e strutture adeguate per testare le caratteristiche dei prodotti richiesti, Camuna Cavi è riuscita a garantire la soluzione ottimale per CNAO".
Redazionali o presentazioni di prodotto/di azienda
Pubblicato il 15 maggio 2024
News

Fit for 55: il Consiglio dà il via libera definitivo alla riduzione delle emissioni di metano nel settore energetico

Il Consiglio ha adottato oggi un regolamento sul monitoraggio e la riduzione delle emissioni di metano. Fa parte del pacchetto "Fit for 55".

ABB nomina i nuovi presidenti delle aree di business

ABB ha annunciato oggi la nomina di Giampiero Frisio a nuovo presidente della sua Electrification Business Area e Brandon Spencer a nuovo presidente...

Green bond Air Liquide

Air Liquide ha emesso con successo un nuovo green bond da 500 milioni di euro, in linea con la sua ambizione di coniugare crescita e sviluppo...

Edison apre alle visite la centrale idroelettrica di Meduno (PN) e la diga di Ca' Selva (PN) in occasione del Dam Day - Dighe in Italia

Venerdì 31 maggio e sabato 1° giugno gli impianti di Edison saranno aperti al pubblico con visite guidate dalle ore 10; mentre per martedì 28 e...

Terna guarda al futuro e sperimenta la tecnologia dell'internet of underwater things

Terna ha testato, in collaborazione con Wsense, una rete di sensori marini per il monitoraggio continuativo in tempo reale delle condizioni ambientali...

Beyond Reporting ENEL 2023: fatti, numeri e connessioni per raccontare il nostro contributo a un futuro energetico sostenibile

Reti, rinnovabili e clienti, per noi, sono al centro della transizione energetica. Per valorizzare questi tre pilastri della nostra strategia...

Nuovi incentivi auto, Motus-E: "Ottima notizia per i cittadini, ora sarà decisivo puntare sulla programmazione"

Il presidente dell'associazione, Fabio Pressi: "Passo avanti importante per riportare il mercato auto italiano al centro del panorama europeo....

Metti il turbo al tuo impianto di Biogas e Biometano con i nuovi analizzatori ad inserzione MGP di Vaisala nativi Atex per CH4, CO2 e Umidità

L'upgrade al biometano apre la strada a un futuro più verde e la transizione verso le energie rinnovabili è stata abbracciata dalle principali...

Volvo Trucks testa i camion elettrici alimentati a idrogeno sulle strade pubbliche

Emettendo solo vapore acqueo, i veicoli a celle a combustibile alimentati a idrogeno saranno una parte importante del portafoglio di prodotti a...

GelliPlast aumenta la sicurezza e continuità operativa con le soluzioni EcoStruxure

Le soluzioni EcoStruxure per la distribuzione elettrica e per il monitoraggio e controllo degli asset Realizzato nel nuovo impianto di Colle Val...

LOCTITE 55: nuovo packaging più sostenibile e facile da usare per gli installatori

Già ampiamente scelto dagli installatori del settore termoidraulico per l'affidabilità nella sigillatura di raccordi e di tubazioni filettate,...