News

Bollitori solari doppio serpentino

Riello, con i nuovi bollitori solari RBS, propone soluzioni ottimizzate per rispondere al meglio alle esigenze di produzione di acqua calda sanitaria in impianti solari.
RBS è stato progettato per sfruttare al massimo l’energia gratuita e pulita del sole, che purtroppo non è sempre disponibile, essendo variabile durante il giorno e la stagione. Diventa imperativo recuperare sempre il più possibile ed evitare di disperdere quello che si è immagazzinato: in altri termini parliamo di efficienza di scambio ed isolamento termico.
I nuovi bollitori solari RBS di Riello rispondono a queste caratteristiche fondamentali attraverso:
- scambiatore a sezione schiacciata per ridurre il raggio idraulico;
- posizione ribassata per il massimo salto termico possibile;
- flangia di ispezione e pulizia facilmente raggiungibile, perché lo scambiatore pulito è più efficiente;
- vetrificazione lato sanitario per ridurre la formazione ed il deposito di calcare;
- isolamento in espanso di spessore importante e con ponti termici ridotti al minimo.
Ancora una volta Riello da un impulso tecnologico a quello che poteva apparire un apparecchio “arrivato” e con RBS Ready ha sviluppato:
- simbiosi tra idraulica ed elettronica di controllo;
- pompa a portata variabile per ridurre i cicli di on/off ed utilizzare al meglio pannelli solari e scambiatore;
- versioni modulari per raddoppiare sia il volume di accumulo che la superficie di scambio.
Quest’ultima particolarità consente anche di ottenere volumi di accumulo importanti con bollitori isolati monoblocco (no gusci smontabili) con minimi problemi di passaggio porte.
I bollitori RBS sono disponibili nella versione “Ready”, già accessoriata ed ideale nelle nuove installazioni, e nella versione non accessoriata, dedicata alle sostituzioni. Nella versione Ready accessori ed attacchi idraulici sono alloggiati in una colonna posta sul fianco del bollitore, nascosti da un copertura estetica.
Riello
Redazionali o presentazioni di prodotto/di azienda
Pubblicato da Alessia De Giosa
Verticale
News

Sistemi SAE e SME per la cogenerazione - Le soluzioni per accedere agli incentivi previsti per FER e Industry 4.0

(iper-ammortamento) SICK dal 2004 produce e implementa sensori e sistemi intelligenti in sempre maggiori e diverse tipologie di prodotto. I sensori...

Evoluzione della cogenerazione per il biogas/biometano

La Cogenerazione nel Biogas Biometano. Analisi di alcune problematiche legate agli impianti che ne limitano i ricavi: - problematiche Biogas -...

L'abbattimento degli inquinanti negli impianti a biomassa: problemi e possibili soluzioni

- Le emissioni - Abbattimento delle emissioni - I fattori di emissione a confronto - Elementi che influenzano le emissioni - Prestazioni -...

Dal biogas al biometano: i vantaggi della tecnologia VPSA (Vacuum Pressure Swing Adsorption)

Nel corso della presentazione sono illustrate le caratteristiche della tecnologia PSA, che contraddistingue il sistema ECO-SORB, sviluppato da...

Impianto di cogenerazione a servizio di una Residenza Sanitaria Assistenziale: il caso Istituti Riuniti Airoldi e Muzzi

Analisi energetica e studio fattibilità investimento autoproduzione per installazione impianto di trigenerazione al servizio dello stabilimento di...