News

Cronotermostati T4: il controllo della temperatura "di serie"

Ancora oggi sono milioni le persone che per controllare caldaie e impianti di riscaldamento domestico utilizzano termostati obsoleti e complicati. Questi vecchi dispositivi sono spesso inefficienti e non sono in grado di gestire la temperatura interna dell’abitazione in modo ottimale. Honeywell (NYSE: HON), da oltre 125 anni tra i leader a livello globale per il controllo del riscaldamento, presenta la serie di cronotermostati T4, ideale per ambienti domestici e piccoli spazi commerciali, per la gestione della temperatura in modo semplice ed efficiente per l’utente finale.
Per adattarsi a qualsiasi scenario d’uso, i cronotermostati T4 sono disponibili in due modelli: una versione cablata standard, perfetta per sostituire un termostato già esistente e una versione wireless, T4R, con controllo OpenTherm opzionale tramite il ricevitore, per la sostituzione di un sistema senza fili.
Semplicità e facilità caratterizzano da sempre i cronotermostati di Honeywell. Nel caso del T4 il menù intuitivo di cui è dotato guida l’utente all’uso con icone facilmente identificabili e tasti conferma per procedere con tutte le operazioni.
La serie T4 consente un controllo flessibile della temperatura con programmi pre-configurati e personalizzati che si adattano a qualsiasi esigenza. E’ possibile poi impostare varie modalità di programmazione: 7 giorni, 5/2 giorni o il giorno singolo, con quattro o sei fasce orarie giornaliere.
Per il massimo risparmio poi, è possibile impostare la temperatura in modalità assente quando l’utente esce di casa. Lasciare acceso l’impianto di riscaldamento quando nessuno è presente oppure scaldare troppo gli ambienti contribuisce ad aumentare i costi energetici e rappresenta anche un potenziale pericolo per la salute. Gli standard consigliati dalla normativa italiana per la temperatura invernale sono di 20-22°, ma 19° sono più che sufficienti a garantire il comfort necessario. Inoltre, ridurre la temperatura anche solo di un grado consente di risparmiare dal 5 al 10% sulla spesa complessiva di riscaldamento.
La nuova serie di cronotermostati T4 si aggiunge alla già ampia gamma di sistemi per la regolazione intelligente della temperatura di Honeywell, che include evohome connected comfort, un dispositivo che permette di gestire fino a 12 differenti zone all’interno della casa, e Lyric T6, che consente di controllare l’ambiente di casa via app, su smartphone o tablet, anche tramite Homekit di Apple.
Honeywell Home and Building Technologies
Redazionali o presentazioni di prodotto/di azienda
Pubblicato da Alessia De Giosa
Verticale
News

Lo stoccaggio del calore in sotterraneo: aspetti normativi e prospettive di sviluppo

Lo stoccaggio del calore in sotterraneo, panoramica. Lo stato dello sviluppo in Italia. La normativa. La normativa Statale e Regionale sulle pompe...

Software Prometeo la manutenzione a portata di mano.Come tenere sotto controllo Tempi e Costi.

Casi reali e dimostrazione. Un buon sistema di Manutenzione deve essere semplice, flessibile e completo. Sono presentate le principali...

Smart Asset Management: l'esperienza del Gruppo Pozzoni nel rispetto delle norme di Qualità, Sicurezza e Ambiente

L'esperienza del Gruppo Pozzoni nel rispetto delle norme di Qualità, Sicurezza e Ambiente nell'era della digitalizzazione e dell'IoT. Il Gruppo...

Contabilizzazione Calore e Acqua: Soluzioni innovative e servizi a valore aggiunto

Il protocollo OMS (acronimo della sigla "Open Metering System") è uno standard di comunicazione europeo che sancisce il criterio dei veri e propri...

Lo stato di avanzamento della UNI 10200 e le attività di supporto al ministero

La Direttiva 2012/27/UE. L’obiettivo della direttiva è quello di stabilire un quadro di misure per la promozione dell'efficienza energetica al...