News

Futura Colore, la prima serie di cover colorate per ripartitori di calore

Brunata – società danese specializzata da 90 anni nelle soluzioni e nei servizi a tecnologia avanzata per misurare e contabilizzare consumi e costi del riscaldamento e dell’acqua – introduce in Italia “Futura Colore”, la prima serie al mondo di cover colorate per i ripartitori dei costi del riscaldamento delle serie Brunata Futura Heat e Brunata Futura 100. I ripartitori elettronici più precisi, affidabili, eleganti e duraturi per la contabilizzazione dei consumi effettivi di ciascun radiatore dell’impianto di riscaldamento centralizzato da oggi diventano ancora più belli con l’aggiunta di un tocco di colore.

“Se al giorno d'oggi le offerte in tutti gli ambiti stanno diventando sempre più “ad personam”, anche la casa si sta adeguando. Differenziazione e soggettivazione sembrano essere le parole d’ordine per il mercato italiano, dove la scelta di un oggetto è fortemente legata ai gusti di chi acquista”, dichiara Roberto Colombo, Direttore Generale, Brunata Italia. “In tal senso, Brunata è senza dubbio l’azienda più all'avanguardia offrendo al proprio cliente una novità assoluta nel mondo della contabilizzazione del calore, la possibilità cioè di personalizzare i ripartitori della propria abitazione, ora non più solo classicamente bianchi o grigi”.

L’innovativa proposta di Brunata si basa sulla qualità e piacevolezza del living ed è indirizzata a tutti coloro che amano regalare carattere al proprio abitare. Tra gli obiettivi del design contemporaneo c'è anche quello di riflettere la soggettività degli abitanti negli ambienti della casa: con Futura Colore questo aspetto inizia dai ripartitori, i quali contribuiscono a definire l'identità degli spazi rendendoli unici. Essenzialità, modernità ed eleganza sono i concetti che hanno guidato Brunata nella scelte delle 5 tinte di Futura Colore: avorio, grigio seta, rosa chiaro, azzurro, verde chiaro.
Le cover Futura Colore sono utilizzabili sulle serie Brunata Futura Heat e Brunata Futura 100,
i ripartiti elettronici dei costi del calore più precisi sul mercato. Estremamente sensibili, rilevano infatti differenze di temperatura dell’ordine di un decimo di grado Kelvin (0,1K). Inoltre, grazie a una modalità di misura unica brevettata dall’azienda già negli anni ‘90, registrano gli scambi termici nell’arco delle 24 ore, anche quelli che avvengono durante il giorno quando il radiatore è spento e assorbe calore da altre fonti (sole, stufe, elettrodomestici) che in seguito riemetterà. I ripartitori Brunata Futura considerano tutte le variabili e contabilizzano solamente il consumo effettivamente dovuto all’impianto centralizzato di riscaldamento, permettendo un conteggio equo, chiaro e preciso.

Inoltre, diversamente da quanto accade con misuratori di altre marche, Brunata Futura Heat e Brunata Futura 100 sono alimentati da una batteria di lunga durata, della vita media di 10 anni, e sostituibile. Quando questa si esaurisce basta cambiarla, senza la necessità di gettare tutto il ripartitore. Brunata Futura Heat e Brunata Futura 100 possono infatti continuare a funzionare con una nuova batteria. Per i residenti tutto ciò si traduce in un’apprezzabile riduzione dei costi e un servizio di manutenzione meno invasivo.

Molto discreto è poi il sistema di lettura dei consumi: Brunata Futura Heat e Brunata Futura 100 sono infatti dotati di un modulo radiotrasmettitore che rende possibile la raccolta dei dati da remto, senza che l'addetto alla lettura debba entrare negli alloggi, evitando ogni disturbo ai residenti.

Non solo Brunata produce i ripartitori più precisi, offre anche servizi avanzati conformi alle leggi vigenti e alle normative tecniche locali: installazione, telelettura dei consumi, contabilizzazione, monitoraggio, assistenza e manutenzione negli anni.

“La completezza e la qualità dell’offerta dei prodotti e dei servizi Brunata è tale da risultare la miglior soluzione oggi disponibile sul mercato per tutta la filiera del settore, installatori e manutentori, amministratori di condomini e utenti finali”, conclude Colombo.

Con Futura Colore, ancora una volta Brunata dimostra di essere il leader tecnologico nei sistemi di misurazione e ripartizione dei consumi energetici e il partner più affidabile e attento ai desideri e aspettative dei suoi clienti.

Le cover Futura Colore sono da oggi disponibili per il mercato italiano e acquistabili da parte del cliente finale direttamente dall’installatore specializzato che provvederà alla rimozione della cover di serie fornita coi ripartitori Brunata Futura Heat e Brunata Futura 100 e al corretto posizionamento della cover Futura Colore.
Valeria Porta
Brunata
Redazionali o presentazioni di prodotto/di azienda
Pubblicato da Alessia De Giosa
Verticale
News

Realizzato il primo impianto al mondo a scambio diretto

È destinata a cambiare per sempre il mercato delle caldaie a biomasse solide l’innovativa caldaia realizzata da Uniconfort a servizio di un...

Analisi degli effetti della costante di "mushy-zone" sul meccanismo di scambio termico

Negli ultimi decenni l’incremento del fabbisogno energetico, insieme ad una crescente consapevolezza riguardo al contenimento delle emis-sioni di...

Analisi delle conseguenze di un evento incidentale derivante dalla perdita di una pompa

L’Unione Europea ha definito dei nuovi obiettivi, nell’ambito del quadro per il clima e l’energia, che devono essere centrati entro il 2030. Tra...

Sviluppo e validazione di una metodologia di calibrazione virtuale per un motore ad accensione comandata

La fase di calibrazione dei moderni Motori a Combustione Interna (MCI) consiste nell’identificare, per differenti punti di funzionamen-to, i valori...

Analisi dell'effetto della perturbazione dei carichi su di un sistema attivo di gestione dell'energia

L’attuale domanda energetica globale obbliga a concentrarsi sull’ef-ficienza energetica e a dare una crescente importanza agli algoritmi per la...