News

Crédit Agricole Italia e Edison Energia al fianco dei clienti con l'iniziativa Mutuo Crédit Agricole "Energia Leggera Green"

CAI ed Edison Energia hanno siglato nei giorni scorsi un accordo per il lancio della promozione Mutuo Crédit Agricole "Energia Leggera Green", per supportare i nuovi clienti mutuatari nel contrasto dei rincari determinati dalla situazione geopolitica e per incentivare la transizione energetica del Paese verso fonti rinnovabili. Crédit Agricole Italia, in collaborazione con Edison Energia, la società del Gruppo Edison attiva nella vendita di energia elettrica e gas naturale attraverso offerte e soluzioni sostenibili, scende in campo al fianco dei propri clienti con l'iniziativa Mutuo Crédit Agricole "Energia Leggera Green", dedicata ai neo-mutuatari e studiata per affrontare i rincari energetici conseguenti al perdurare della crisi geopolitica.

I neo-mutuatari, che potranno aderire all'iniziativa fino al 31 ottobre 2022, avranno la possibilità di sottoscrivere con Edison, fino al 31 gennaio 2023, una fornitura luce e gas 100% green ricevendo vantaggi crescenti in bolletta fino ad un massimo di 600 euro, ripartiti nei primi 24 mesi dall'attivazione dell'utenza.

Il Mutuo Crédit Agricole, che dà accesso alla promozione Energia Leggera Green, è attivabile dal nuovo portale di servizi legati alla Casa "Crédit Agricole Home" e prevede tassi di interesse vantaggiosi, con un ulteriore sconto per acquisti di immobili in classe energetica A/B.

Il prodotto è inoltre modulabile sulle esigenze dei singoli richiedenti, consentendo, grazie all'opzione "inizia con calma", di pagare la prima rata dopo 12 mesi, "salta la rata", di posticipare una rata ogni anno senza costi aggiuntivi per tutta la durata del mutuo, "sospendi rata/quota", di interrompere il pagamento di rate o del rimborso della quota capitale fino a 12 e 24 mesi, e "regola mutuo", di variare fino a 5 anni la durata dello stesso.

"A seguito dei rincari energetici causati dal persistere della crisi geopolitica, Crédit Agricole Italia mette a disposizione un prodotto modulabile alle esigenze dei clienti, che incentiva al contempo la transizione energetica verso fonti rinnovabili, nel pieno rispetto dell'ambiente - dichiara Vittorio Ratto, Vice Direttore Generale Retail, Private e Digital di Crédit Agricole Italia.

"L'iniziativa Energia Leggera Green, in linea con i valori strategici di Gruppo quali centralità del cliente, business sostenibile e supporto alla digitalizzazione del Paese, ci permette di essere un partner di riferimento e supporto in un contesto economico emergenziale come quello attuale".

"La partnership con Crédit Agricole Italia nasce dall'impegno costante a mettere al centro delle nostre scelte i bisogni degli italiani - dichiara Lorenzo Misani, Direttore Mercato Retail di Edison Energia - Con Energia Leggera Green forniremo luce e gas 100% green ai neo-mutuatari che potranno anche godere di vantaggi economici in bolletta.

Si tratta di un accordo che tiene conto della crescente sensibilità ambientale dei consumatori e testimonia la nostra volontà di sostenere le famiglie con un contributo concreto, soprattutto in un momento complesso come quello attuale. Questa iniziativa si inserisce in un pacchetto di servizi per la casa più ampio che va dalla gestione e la manutenzione degli impianti energetici fino a soluzioni innovative per vivere l'ambiente domestico in maniera più semplice e sostenibile".
Redazionali o presentazioni di prodotto/di azienda
Pubblicato il 20 luglio 2022
News

Sensore di pressione WIKA per veicoli a idrogeno

A causa della richiesta da parte dei clienti di maggiore sicurezza, ecocompatibilità, prestazioni ed efficienza, i costruttori di macchine da lavoro...

Le 3 Public Company di General Electric: più focus su Energia, Healthcare e Aviation

Lo scorso autunno, GE ha annunciato l'intenzione dividersi in tre aziende indipendenti e quotate in borsa per seguire con maggiore focus vertical...

IPCEI idrogeno: sei le imprese italiane finanziate con oltre 1 miliardo di euro

Sono sei le imprese italiane partecipanti al primo IPCEI sull'idrogeno che ha ottenuto il via libera della Commissione europea al finanziamento di 5,4...

Decarbonizzare il trasporto stradale con le tecnologie a idrogeno: tutti i vantaggi e la situazione attuale in Italia

Decarbonizzare i trasporti stradali per mezzo di tecnologie a idrogeno è uno dei fattori principali per ridurre le emissioni di gas serra. L'Unione...

Terna e Pirelli insieme per lo sviluppo della mobilità sostenibile

Terna è la prima società in Italia ad adottare su scala nazionale il progetto "CYCL-e around" di Pirelli per incentivare la mobilità sostenibile...

Schneider Electric rinnova le soluzioni di gestione dei motori

- Un approccio olistico migliora l'efficienza e riduce i costi per prescrittori, quadristi, gestori di impianto, costruttori di macchine e contractor...

Snam ed Edison firmano accordo per lo sviluppo congiunto di progetti Small-Scale LNG in Italia

- L'obiettivo è fare leva sulle infrastrutture e sulle competenze delle due aziende per contribuire alla decarbonizzazione dei trasporti e delle...

Siemens e NVIDIA insieme per abilitare il metaverso industriale

- Un'estesa partnership che intende trasformare il settore manifatturiero offrendo esperienze immersive lungo tutto il ciclo di vita produttivo - Le...

Enel X sigla un accordo con Ferrari e si conferma leader della transizione energetica e dell'elettrificazione dei consumi

Aumentare il livello di autoproduzione di energia diminuendo la quota di emissioni di CO2 in atmosfera avviando un percorso virtuoso sul piano...

Utilizzare il sistema MES per la fabbricazione di prodotti in legno - Skkynet

Caso d'uso DataHub: un produttore di recinzioni in legno in Nord America utilizzava OPC come protocollo di comunicazione dati per collegare il suo MES...

Energia: con IPCEI idrogeno a ENEA 52 milioni di euro per supporto a filiera industriale

Approvazione da parte della Commissione Ue del primo progetto IPCEI sull'idrogeno, che prevede un finanziamento di oltre 1 miliardo di euro all'Italia...