News

Digitalizzazione di una centrale termoelettrica

In questo caso studio saranno mostrate le potenzialità degli algoritmi di machine learning applicati ai dati di monitoraggio degli asset presenti in una centrale termoelettrica. Viene quindi esplorata la digitalizzazione di una centrale termoelettrica. Il cliente è un'azienda italiana attiva nei settori dell'approvvigionamento, produzione e vendita di energia elettrica, gas e olio grezzo. Per soddisfare standard di efficienza elevati, guasti e perdite di performance devono essere rilevati tempestivamente in una centrale di produzione di energia. Pertanto, il committente ha richiesto a MIPU di implementare un sistema di monitoraggio e manutenzione predittiva basato sull'intelligenza artificiale per controllare costantemente le performance degli asset critici di una delle proprie centrali.

Il progetto ha previsto l'implementazione di oltre 30 modelli di AI in grado di riprodurre altrettante variabili critiche di impianto. Ad esempio, il rendimento globale di centrale, la potenza elettrica attiva e il comportamento vibrazionale dei cuscinetti delle turbine, il consumo degli ausiliari.

La soluzione consiste in una piattaforma, connessa ai sensori di campo, che monitora costantemente lo stato di salute dell'impianto. Sulla piattaforma sono caricati gli algoritmi di AI che riproducono in real time le variabili critiche di processo. Un sistema di data experience rende possibile il confronto tra le variabili reali e le predizioni fatte dai modelli ed elabora gli output dei modelli in modo che siano comprensibili agli utenti. Sono generati allarmi nel caso in cui le variabili monitorate si discostino pericolosamente dalle predizioni. Inoltre, la piattaforma consente di manutenere gli algoritmi di AI come fossero veri e propri asset aziendali.

Gli algoritmi implementati sono in grado di intercettare: deviazioni nel rendimento di impianto di circa lo 0.2%; diversi comportamenti anomali legati agli asset principali ed ausiliari; l'indicazione numerica dell'efficienza attesa per le turbine a gas e a vapore.
La piattaforma di data experience ha permesso di integrare il set di modelli implementato: ciò rende possibile il controllo continuo della centrale dal punto di vista delle performance e dello stato di salute dei singoli asset.
La presenza di un set completo di modelli abilita il controllo incrociato, ovvero intercettare la causa di un'anomalia considerando il comportamento dello specifico asset ed anche degli asset a questo collegati.

Avere uno strumento che permetta non solo di creare, ma anche di allenare i modelli sui nuovi dati, qualora quelli attuali dovessero diminuire le proprie performance in seguito al cambio dei parametri nominali, rende l'AI scalabile, un vero e proprio asset industriale.
Redazionali o presentazioni di prodotto/di azienda
Pubblicato il 30 marzo 2021
News

Food Devices 2020

Vega completa il proprio portafoglio di strumenti di misura con sensori di pressione e interruttori di livello compatti per applicazioni igieniche...

Federesco ed eVISO insieme per l'Efficienza Energetica

Il mese di aprile 2021 si apre con una buona notizia per il settore dell'energia: Claudio G. Ferrari, presidente di Federesco, e Gianfranco Sorasio,...

L'aria compressa sostiene la green economy

Atlas Copco sostiene gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile definiti dall'Agenda 2030 e ottiene i primi risultati tangibili: una riduzione del 28%...

F-Gas, le proposte della refrigerazione commerciale per abbattere l'emissione di gas serra

Circa un terzo delle risorse del Recovery Plan italiano sono rivolte alla transizione ecologica e all'abbattimento delle emissioni di gas...

Progress investe in Italia nel 2021 sul canale indiretto di partner specializzati

Progress (NASDAQ: PRGS), fornitore leader di prodotti per lo sviluppo, il deployment e la gestione di applicazioni aziendali ad alto impatto, ha...

HeadApp, soluzioni AR, MR, VR per l'assistenza remota

HeadApp realizza soluzioni in AR e VR per dispositivi mobili e wearable che semplificano e rendono più sicure le attività in field. Ha...

netIOT Edge Gateway di Hilscher. Connettere in modo efficace campo e IOT.

Gli Edge Gateway di Hilscher sono in grado di colmare e conciliare le diverse nature delle reti industriali ed informatiche, gestendo al contempo...

From Multi-Protocol Chip to Multi-Cloud Connection netIOT - Industrial Cloud Communication

Con netIOT, Hilscher supporta tre livelli dell'architettura di riferimento RAMI 4.0: integrazione, comunicazione e informazione, gestendo...

Rudy Fabbri rimane alla guida di Assosegnaletica

Riconfermato Rudy Fabbri alla presidenza di Assosegnaletica, l'associazione federata Anima Confindustria che raccoglie al suo interno non solo i...

SPM Instrument presenta i sensori di vibrazione wireless Airius

Airius è un sensore di tipo MEMS con uscita digitale, che misura le vibrazioni triassiali e la temperatura. La nuova applicazione cloud-based...

IES Biogas. Il biometano e le soluzioni per l'industria alimentare

IES Biogas è una società italiana leader nella progettazione, costruzione e gestione di impianti di biogas e biometano in Italia e all'estero.