News

Giorgio Graditi sarà il nuovo direttore generale dell'ENEA

Giorgio Graditi, 53 anni, è stato nominato direttore generale dell'ENEA, al termine di una procedura selettiva pubblica, suggellata dalla designazione da parte del Consiglio di Amministrazione (CdA) dell'Agenzia, cui ora seguiranno gli adempimenti amministrativi per il suo insediamento. Dottore di ricerca in Ingegneria Elettrica presso l'Università degli Studi di Palermo, Graditi ricopre attualmente in ENEA il ruolo di direttore del Dipartimento di Tecnologie Energetiche e Fonti Rinnovabili e di coordinatore per il PNRR. La sua carriera in ENEA è iniziata nel 2000 con numerosi incarichi e responsabilità di iniziative e progetti nell'ambito del settore delle tecnologie energetiche e delle fonti rinnovabili.

Attualmente è anche presidente di MEDENER, l'associazione delle Agenzie per l'energia, l'efficienza energetica e le fonti rinnovabili dei Paesi del Mediterraneo, oltre ad essere responsabile di diversi progetti e iniziative a livello nazionale e internazionale e ricoprire l'incarico di coordinatore del comitato tecnico-scientifico del cluster tecnologico nazionale Energia.

Inoltre, è responsabile dell'Accordo di Programma sull'idrogeno tra ENEA e Ministero dell'Ambiente e della Sicurezza Energetica nell'ambito del PNRR e dell'Accordo di Programma su smart grid, idrogeno e materiali avanzati per l'energia tra ENEA e Ministero delle Imprese e del Made in Italy.

In base all'articolo 9 dello Statuto ENEA, il direttore generale ha la responsabilità della gestione dell'Agenzia e cura l'attuazione dei provvedimenti del presidente e delle delibere del CdA, alle cui riunioni partecipa senza diritto di voto.

È stato nominato dal CdA su proposta del presidente, che lo ha selezionato da una rosa di tre candidati presentata da un Search Committee costituito da qualificati esperti esterni.

La selezione è stata preceduta dalla pubblicazione sul sito istituzionale dell'Agenza di un invito a manifestare interesse rivolto ai soggetti in possesso dei requisiti richiesti (dirigenti delle pubbliche amministrazioni o del settore privato con ampia esperienza ed elevata qualificazione professionale nel settore dell'innovazione o della gestione della ricerca e tra soggetti di elevata professionalità e qualificata esperienza nei settori afferenti le attività ENEA), in esito al quale erano state presentate una trentina di candidature.
Redazionali o presentazioni di prodotto/di azienda
Pubblicato il 28 novembre 2022
News

Smontaggio automatico batterie: avviati in CSMT i lavori di installazione della cella robotizzata di STIIMA-CNR

Entrano nel vivo i lavori di installazione della cella robotizzata di STIIMA-CNR presso gli spazi del nostro Hub bresciano. Le attività di ricerca...

Advanced Meter Verification, valido strumento per il corretto funzionamento della misura di portata

Advanced Meter Verification è un valido strumento per il controllo, la valutazione e la documentazione delle prestazioni dei misuratori di portata a...

Italia - Algeria: Pichetto, accordi nuovo tassello del mosaico energetico

Sguardo sul futuro ambientale ed energetico tra Italia e Algeria.

La tecnologia ABB per l'innevamento della pista di Coppa del Mondo di San Vigilio di Marebbe

- La società Funivie San Vigilio di Marebbe S.p.A. ha installato un nuovo impianto di innevamento della pista Erta dove si svolgerà, come ogni anno,...

Schneider Electric: con gli inverter Altivar una sostenibilità da premio

- La soluzione ha ottenuto il riconoscimento "Most Climate-Positive Carbon Handprint Product Award" alla Climate Week del 2022, per la sua capacità...

Schneider Electric chiede più impegno per accelerare la transizione energetica e affrontare la crisi dell'energia: decarbonizzazione ed efficienza

- L'appello in occasione del meeting annuale del World Economic Forum - Una ricerca commissionata da Schneider evidenzia che la gran parte delle...

Fincantieri costruirà un'unità a supporto dei parchi eolici USA

Fincantieri, attraverso la controllata americana Fincantieri Marine Group (FMG), ha firmato un contratto con CREST Wind, joint venture tra Crowley ed...

Il progetto MIMOSA progetta i velivoli sostenibili di nuova generazione

È stato avviato ufficialmente al Politecnico, guidato dal professor Giorgio De Pasquale, il progetto MIMOSA (Multimaterial airframes based on 3D...

Capitale Cultura, Realacci (Fondazione Symbola): Bergamo e Brescia rappresentano il quarto polo culturale italiano e terzo polo per green economy

Capitale della Cultura, Bergamo e Brescia, insieme rappresentano il quarto polo culturale italiano e terzo polo per green economy. Realacci...

Clima: ENEA nel progetto Ue per contrastare inondazioni e ondate di calore

Definire strategie sempre più efficaci di mitigazione e di adattamento al cambiamento climatico, salvaguardando la fertilità del suolo e...

IBM annuncia nuove modalità di collaborazione con IBM Partner Plus

IBM ha annunciato IBM Partner Plus, un nuovo programma che reinventa il modo di collaborare di IBM con i propri partner commerciali grazie a nuove e...