News

GSE al fianco della città e dell'università dell'Aquila nel percorso verso la transizione energetica del territorio

in collaborazione con mcTER News

Firmato un Protocollo d'Intesa per promuovere interventi di riqualificazione energetica del patrimonio edilizio pubblico e la diffusione delle fonti rinnovabili e delle comunità energetiche sul territorio. Siglato dall'Amministratore Delegato del GSE, Vinicio Mosè Vigilante, dal Sindaco dell'Aquila, Pierluigi Biondi, e dal Magnifico Rettore dell'Università dell'Aquila, Edoardo Alesse un Protocollo d'intesa volto a supportare l'amministrazione comunale nel perseguimento degli obiettivi di sostenibilità e decarbonizzazione e nell'andare incontro alle esigenze del territorio per generare modelli virtuosi di riferimento.

Attraverso la promozione di interventi di efficientamento energetico del patrimonio edilizio pubblico, la diffusione delle fonti rinnovabili nonché lo sviluppo di Comunità Energetiche Rinnovabili (CER) e Gruppi di autoconsumo collettivo per la condivisione di energia e la valorizzazione di superfici e aree comunali idonee all'installazione di impianti fotovoltaici, l'accordo ha la finalità di migliorare la vivibilità della comunità, lo stato dell'ambiente e il bilancio economico locale.

Sono inoltre previste attività di sviluppo di nuove tecnologie e di nuovi modelli tra cui: la produzione e l'utilizzo dell'idrogeno come vettore energetico e di accumulo dell'energia, la mobilità sostenibile e l'economia circolare e l'implementazione di infrastrutture per la ricarica elettrica dei veicoli.

"Vogliamo favorire la realizzazione a livello territoriale degli obiettivi del PNIEC e delle altre misure nazionali per la transizione energetica, incluse quelle ricomprese nel perimetro del PNRR, sfruttando la sinergia tra gli incentivi e le risorse per gli investimenti pubblici e privati sul territorio - ha affermato l'Amministratore Delegato del GSE Vinicio Mosè Vigilante - il GSE è al fianco dell'Aquila, Capitale della Cultura italiana 2026, anche per promuovere nel Paese una cultura della sostenibilità che supporti lo sviluppo dei territori in ambito ambientale, sociale ed economico".

"La sottoscrizione del protocollo ci darà la possibilità di avere a disposizione un supporto tecnico importante per proseguire con maggiore incisività il percorso verso la sostenibilità ambientale, l'utilizzo di fonti rinnovabili per la produzione e l'introduzione di nuovi vettori energetici, già intrapreso dalla nostra Amministrazione con il finanziamento delle CER, per esempio. Un sistema virtuoso che incentiva la cooperazione tra cittadini, istituzioni e imprese di cui L'Aquila e tutto il territorio delle aree interne dell'Appennino centrale possono beneficiare aumentando la qualità della vita e incrementando gli investimenti locali. La collaborazione con l'Università, infine, rappresenta un elemento attrattivo per giovani menti che troverebbero condizioni uniche di formazione e di crescita nelle nuove professioni del settore energetico" hanno dichiarato il Sindaco dell'Aquila, Pierluigi Biondi, unitamente all'Assessore comunale all'Ambiente e alla Transizione ecologica, Fabrizio Taranta.

"Siamo molto felici di partecipare con il Comune dell'Aquila e con il GSE a questo importante progetto - dichiara il Rettore dell'Università dell'Aquila Edoardo Alesse. - La sostenibilità e la transizione energetica rappresentano due vocazioni importanti del nostro piano strategico, che intercettano interessi reali e primari dell'Ateneo e della città. La stipula di questo protocollo ci dà la possibilità di mettere a disposizione dei nostri partner e del territorio le nostre conoscenze, le nostre esperienze e la nostra capacità di innovare, in un'ottica collaborativa interistituzionale nella quale crediamo convintamente".
Redazionali o presentazioni di prodotto/di azienda
Pubblicato il 03 aprile 2024
News

IOThing - Software di archiviazione, gestione e analisi automatica dei dati

IOThing è una piattaforma IoT e IIoT pensata innanzitutto per applicazioni civili ed industriali dove le dimensioni del sistema, l'affidabilità e la...

Il Coordinamento FREE riferisce nelle commissioni della Camera sul PNIEC

"È fondamentale creare le condizioni per arrivare almeno agli obbiettivi del PNIEC, ma contemporaneamente mettere a punto ulteriori azioni per...

L'UE promuove la mobilità a emissioni zero con oltre 424 milioni di euro di finanziamenti per 42 progetti

La Commissione europea annuncia oggi la selezione di 42 nuovi progetti per la realizzazione di infrastrutture per i combustibili alternativi che...

Profili a prova di futuro: le novità di REHAU Window Solutions a Fensterbau Frontale 2024

A Fensterbau Frontale 2024, REHAU Window Solutions ha presentato le sue più recenti innovazioni nello sviluppo di sistemi per finestre e...

Norme armonizzate: un ciclo di seminari organizzati da CEN e CENELEC

Il 22 e 23 maggio gli esperti coinvolti nelle attività tecniche avranno l'occasione di approfondire il tema delle norme armonizzate e delle loro...

Energia rinnovabile: la tecnologia Siemens per la transizione energetica della Puglia

Il parco fotovoltaico più grande d'Italia, in provincia di Foggia, è stato realizzato con dispositivi di alta, media e bassa tensione, inverter...

La corsa per la transizione energetica

Nel corso del 2024, il Campionato mondiale ABB FIA di Formula E visiterà 10 Paesi e metterà in mostra i progressi tecnologici che contribuiscono ad...

Plenitude avvia la costruzione del parco fotovoltaico di Renopool in Spagna da 330 MW, il più grande mai realizzato dalla Società

Il parco solare, costituito da sette impianti fotovoltaici, sorgerà in Extremadura nella provincia di Badajoz.

Enel X e Blu Plast insieme per il miglioramento della produttività

L'azienda Blu Plast, nello stabilimento di Pagani (SA) sceglie Enel X per l'efficientamento energetico del ciclo di produzione. Grazie alla...

Gewiss partner tecnologico del nuovo ospedale Galeazzi-Sant'Ambrogio di Milano

ChoruSmart, JOINON, componenti per la distribuzione e la connessione dell'energia e apparecchi a Led per l'illuminazione di varie aree: queste le...

Segnalazione Multicolore, Versatile e Personalizzabile Via LAN

WE-LAN, nuova soluzione che combina la segnalazione luminosa multicolore con la comunicazione Ethernet. È facile e sicura da usare, infatti, supporta...