News

Il nuovo cobot GoFa di ABB vince il prestigioso premio Red Dot "Best of the Best"

I principali esperti di progettazione di prodotti premiano il robot collaborati-vo GoFa ? di ABB per il design innovativo.

Il cobot GoFa di ABB ha ricevuto il prestigioso premio Red Dot "Best of the Best" per il design in riconoscimento del suo concetto di design unico e che rende il nuovo robot interessante e accessibile per tutti gli utenti.



I Red Dot Design Awards globali premiano i risultati nel design dei prodotti, con una giuria che valuta migliaia di candidature ogni anno. Il premio "Best of the Best" di Red Dot viene assegnato per il design rivoluzionario ed è il premio più prestigioso del concorso, riservato al design più esteticamente accattivante, funzionale, intelligente o innovativo. GoFa è il cobot più veloce della sua categoria ed è progettato per lavorare a fianco degli operatori, senza la necessità di recinzioni, su una vasta gamma di compiti. Funzionalità di sicurezza avanzate, inclusi sensori intelligenti in ciascuna articolazione che arrestano il cobot in millisecondi se rileva un contatto imprevisto, consentono a GoFa di operare in totale sicurezza e continuamente a fianco dei lavoratori.

Il brief per i progettisti di prodotto era quello di creare un design intuitivo, facile da usare e accessibile per incoraggiare le persone, e in particolare gli utenti alle prime armi, a utilizzare e interagire con sicurezza con GoFa. "Sono lieto che il nostro nuovo cobot GoFa sia stato riconosciuto dalla giuria Red Dot per la sua semplicità d'uso. GoFa è un punto di svolta, rafforza l'importanza di un buon design industriale per rendere più facile per più persone lavorare con i robot. La creazione di un design accessibile garantirà che i robot vengano adottati in una vasta gamma di luoghi di lavoro al di fuori degli ambienti di fabbrica tradizionali, aiutandoci a portare l'automazione a nuovi utenti e nuovi settori in tutto il mondo ".

Il design di GoFa si allontana dall'aspetto dei robot industriali tradizionali, restringendo i confini tra prodotti industriali e di largo consumo. GoFa è dotato di bracci sottili e dritti che conferiscono al cobot semplicità d'uso e robustezza, mentre l'uso dei colori, il materiale e le finiture conferiscono a GoFa un aspetto moderno ed elegante. Il design semplice dell'interfaccia sul braccio con due pulsanti con anello luminoso ricorda le interfacce di facile utilizzo dei prodotti di consumo. Ciò lo rende accessibile anche agli utenti di robot neofiti, più abituati alla tecnologia di consumo e che potrebbero non avere familiarità con i macchinari industriali.

"Il design industriale non riguarda solo l'estetica! La forma segue la funzione e la nostra enfasi sul design incentrato sull'uomo, utilizzando l'approccio di un prodotto di consumo, vuole sottolineare che GoFa comunica la proposta di usabilità, utilità e facilità d'uso ", ha affermato Andie Zhang, Global Product Manager, Collaborative Robotics per ABB Robotics. "L'ideazione di un design accattivante e accessibile consente alle persone di ottenere il meglio dai propri cobot. Non vogliamo solo che gli operatori si sentano a proprio agio nel lavorare insieme al cobot, ma vogliamo che gli utenti si divertano a lavorare con il robot".
Redazionali o presentazioni di prodotto/di azienda
Pubblicato il 16 aprile 2021
News

"UL Recognized", "UL Listing" - Qual è la differenza?

L'"omologazione UL" è un'importante e nota omologazione di prodotto. Che ci siano diverse omologazioni "UL" ("Underwriters Laboratories") è però...

AB festeggia i primi quarant'anni e rilancia la sfida della sostenibilità

Sono passati quarant'anni da quando un giovanissimo Angelo Baronchelli, specialista del settore elettrotecnico, cominciava la sua avventura...

Come stabilire la taglia di un cogeneratore in base ai profili di carico

Per effettuare il dimensionamento del cogeneratore è necessario disporre dei dati di consumo orari di un interno anno, per fare in modo che...

Energia: comunità energetiche, da ENEA soluzioni e modelli innovativi

Promuovere modelli innovativi e replicabili di gestione delle comunità energetiche attraverso strumenti hi-tech, nuove collaborazioni con enti locali...

Salute e sicurezza sul lavoro, siglata la collaborazione tra Inail e ANIMA

Anima Confindustria e Inail hanno sottoscritto un accordo di collaborazione per lo sviluppo di attività congiunte per la tutela della salute e della...

Misuratori di portata: quale scegliere?

Sul mercato sono disponibili molti modelli di misuratori di portata che si avvalgono di tecnologie di misurazione diverse, in risposta alla crescente...

Primo trimestre 2021: segno più per tutti i comparti

L'indagine statistica di Assoclima relativa al primo trimestre 2021 evidenzia risultati più che soddisfacenti per la maggior parte dei prodotti sia...

Premio di Laurea GB Ferrari: ABB, in collaborazione con Università di Genova, premia talento e visione del futuro

ABB, in collaborazione con l'Università di Genova, dà il via alla quarta edizione del Premio di Laurea GB Ferrari. Un riconoscimento, del valore...

La comunicazione interna di E.ON: un'interessante case study per gli studenti dello IULM

Come spesso ricordiamo, E.ON non mira ad essere solo un fornitore di energia ma anche una forza pulsante il cui obiettivo è creare un futuro...

Agatos sviluppa un nuovo impianto a biometano nell'alto Lazio

Agatos SPA acquisisce un veicolo societario titolare di un preliminare per l'acquisizione di un sito idoneo nell'alto Lazio con il quale...

Nuovo regolamento europeo sull'Artificial Intelligence

Il nuovo quadro normativo sull'Intelligenza Artificiale (AI), presentato da Margrethe Vestager, Vicepresidente della Commissione Europea, sarà...