News

Inaugurato impianto di biometano della Società Agricola Palazzetto

in collaborazione con mcTER News

L'azienda agro zootecnica Società Agricola Palazzetto, associata alla filiera Granlatte Granarolo, rappresenta un modello in termini di economia circolare. Con due impianti di biogas elettrico e uno di biometano, inaugurato oggi, avvia il percorso verso la negatività carbonica nella produzione del latte. Viene inaugurato oggi il nuovo impianto di biometano dell'Azienda Agricola Palazzetto di Grumello Cremonese (CR), uno dei primi impianti integrati all'allevamento d'Italia, alla presenza delle massime istituzioni ( l'Assessore all'Agricoltura, alla Sovranità Alimentare e alle Foreste della Regione Lombardia Alessandro Beduschi, il Presidente della Provincia Paolo Mirko Signoroni, il sindaco del Comune di Grumello Cremonese Maria Maddalena Visigalli), del Presidente di Granarolo Gianpiero Calzolari, dei Vicepresidenti Danio Federici e Gianluca Ferrari, e di Isaia Puddu, Direttore Generale della Cooperativa Granlatte.

Il nuovo impianto rappresenta un modello virtuoso in termini di sostenibilità: produce infatti 630 metri cubi/h di biometano, 5.000.000 ca. di metri cubi/anno che consentiranno un risparmio di 11.760 t anno di CO2 eq.

Il biometano è direttamente immesso in rete consentendo all'allevamento a cui è legato di ridurre il più possibile l'impatto dell'intera attività produttiva.

La simbiosi tra gli animali allevati e i batteri prodotti è stretta in questo allevamento perché tutti i reflui della stalla vanno direttamente al digestore. Ad essi verranno aggiunti i sottoprodotti agroindustriali di ritorno dalla lavorazione ad esempio gli scarti della lavorazione del pomodoro e le biomasse vegetali di produzione dell'azienda.

Oltre al biometano immesso in rete l'impianto restituisce il digestato, fertilizzante organico di alta qualità che soppianta i concimi chimici utilizzati dall'azienda e viene distribuito mediante una rete di tubazioni interrate che raggiunge tutti i terreni dell'azienda agricola evitando emissioni in atmosfera dovute alla distribuzione.

La stalla, certificata sul benessere animale, è dotata di robot per la mungitura, conta 400 vacche in lattazione per la produzione di latte alimentare, conferito al Gruppo Granarolo.

La parte agricola, le cui colture sono principalmente mais, cereali autunno-vernini e sorgo, si estende su una superficie coltivata di 500 ettari, di cui l'80% vengono coltivati a doppio raccolto e dove viene praticata l'agricoltura di precisione e valorizzato l'utilizzo di digestato come fertilizzante, con una gestione mirata dell'acqua per l'irrigazione attraverso pivot e ali gocciolanti.

L'inaugurazione dell'impianto, realizzato da AB Energy S.p.A. (sistema di upgrading del biogas in biometano e cogeneratore) e Corradi & Ghisolfi (progettazione e realizzazione sezione di biologia, opere edili e impiantistiche), si è inserita nell'ambito del Farming Tour, l'iniziativa promossa dal CIB - Consorzio Italiano Biogas che, attraverso sessioni di formazione e informazione a beneficio di altri allevatori e produttori della filiera del biogas e biometano, mira a promuovere lo sviluppo sostenibile delle aziende agricole nei territori.

"Il secondo impianto di biometano agricolo della nostra filiera rappresenta un ulteriore stimolo per la messa a terra di ulteriori progetti di agroecologia", commenta il Presidente Calzolari.

"Un esempio è il progetto "Biometano di filiera" ideato e annunciato con la Confederazione dei Bieticoltori - CGBI e che vedrà la realizzazione di 10 impianti consortili in 3 anni dislocati in Emilia Romagna, Lombardia, Friuli e Puglia.

Essi produrranno 30 milioni di metri cubi anno di metano cioè l'equivalente di ciò che serve in termini di energia termica negli stabilimenti italiani di Granarolo, 500.000 t annue di fertilizzante naturale (il digestato), evitando l'emissione in atmosfera di 60.000 t di CO2 eq. (quanto generato per l'illuminazione pubblica annua di una città di 867.060 abitanti come Torino)".
Redazionali o presentazioni di prodotto/di azienda
Pubblicato il 24 maggio 2023

Richiedi informazioni a AB

News

Energy Isotta Fraschini Motori - SERIE V170 G

Oltre 100 anni di esperienza nella progettazione, produzione, supporto e qualità sono parte integrante di ogni motore che viene consegnato per...

La gamma Marelli Motori copre il settore della cogenerazione con i suoi alternatori adatti a impianti di micro, mini e media cogenerazione

Le principali applicazioni comprendono: Motori a combustione interna (diesel e a gas) Turbine a vapore e a gas

Ispezione termica ai cavi di media tensione

Ispezione condotta da Ermanno Peruta, operatore termografico di III livello, della società Nuova C.M.M.E., specializzata in manutenzione di impianti...

Schneider Electric rinnova la sua offerta White Space per data center con applicazioni di IA efficienti e ad alta densità

La nuova offerta, pensata per applicazioni e carichi di lavoro di intelligenza artificiale ad alta densità supporta al meglio le maggiori esigenze di...

Monitoraggio dei flussi di energia e messa a disposizione di un'App per il monitoraggio di consumo e benefici in tempo

L'app di Iren che ti permette di avere in tempo reale un monitoraggio dell'energia prodotta da fonti rinnovabili e semplificare la gestione dei tuoi...

Asco pompe acquisisce la maggioranza di Mencarelli pompe

ASCO Pompe, storica azienda leader nella distribuzione e produzione di pompe volumetriche e sistemi ingegnerizzati per il fluid handling, con sede a...

METTLER TOLEDO presenta la nuova X52 la soluzione innovativa a raggi-X per la rivelazione di ossa nella carne

METTLER TOLEDO, leader mondiale nella produzione di strumenti per la pesatura e la misura, ha lanciato sul mercato la nuova soluzione a raggi-X X52,...

Gli impianti in una moderna struttura ospedaliera con le soluzioni ABB

La Casa di Cura Villa del Sole, punto di riferimento nell'assistenza sanitaria per la città di Salerno dal 1962, ha recentemente inaugurato una sede...

Isolamento e protezione per data center: il ruolo dei trasformatori Ortea

I trasformatori di isolamento svolgono un ruolo cruciale nel sistema elettrico dei data center, fungendo da componenti essenziali che facilitano la...

NatPower H e Hydrocell siglano il primo accordo per la fornitura di 4.5 tonnellate di idrogeno in 3 anni

Il contratto prevede la fornitura di idrogeno per la nave da trasporto passeggeri "Nobody's Perfect" di Hydrocell

Questionario ENEA-CTI

Questionario ENEA-CTI per Certificatori Energetici degli edifici