Deprecated: Function utf8_decode() is deprecated in /web/www.plcforum.it/portale/rewrite.php on line 12

Warning: Undefined array key "p" in /web/www.plcforum.it/portale/contenuto.php on line 17
PLC Forum
News

Inaugurato impianto di biometano della Società Agricola Palazzetto

L'azienda agro zootecnica Società Agricola Palazzetto, associata alla filiera Granlatte Granarolo, rappresenta un modello in termini di economia circolare. Con due impianti di biogas elettrico e uno di biometano, inaugurato oggi, avvia il percorso verso la negatività carbonica nella produzione del latte. Viene inaugurato oggi il nuovo impianto di biometano dell'Azienda Agricola Palazzetto di Grumello Cremonese (CR), uno dei primi impianti integrati all'allevamento d'Italia, alla presenza delle massime istituzioni ( l'Assessore all'Agricoltura, alla Sovranità Alimentare e alle Foreste della Regione Lombardia Alessandro Beduschi, il Presidente della Provincia Paolo Mirko Signoroni, il sindaco del Comune di Grumello Cremonese Maria Maddalena Visigalli), del Presidente di Granarolo Gianpiero Calzolari, dei Vicepresidenti Danio Federici e Gianluca Ferrari, e di Isaia Puddu, Direttore Generale della Cooperativa Granlatte.

Il nuovo impianto rappresenta un modello virtuoso in termini di sostenibilità: produce infatti 630 metri cubi/h di biometano, 5.000.000 ca. di metri cubi/anno che consentiranno un risparmio di 11.760 t anno di CO2 eq.

Il biometano è direttamente immesso in rete consentendo all'allevamento a cui è legato di ridurre il più possibile l'impatto dell'intera attività produttiva.

La simbiosi tra gli animali allevati e i batteri prodotti è stretta in questo allevamento perché tutti i reflui della stalla vanno direttamente al digestore. Ad essi verranno aggiunti i sottoprodotti agroindustriali di ritorno dalla lavorazione ad esempio gli scarti della lavorazione del pomodoro e le biomasse vegetali di produzione dell'azienda.

Oltre al biometano immesso in rete l'impianto restituisce il digestato, fertilizzante organico di alta qualità che soppianta i concimi chimici utilizzati dall'azienda e viene distribuito mediante una rete di tubazioni interrate che raggiunge tutti i terreni dell'azienda agricola evitando emissioni in atmosfera dovute alla distribuzione.

La stalla, certificata sul benessere animale, è dotata di robot per la mungitura, conta 400 vacche in lattazione per la produzione di latte alimentare, conferito al Gruppo Granarolo.

La parte agricola, le cui colture sono principalmente mais, cereali autunno-vernini e sorgo, si estende su una superficie coltivata di 500 ettari, di cui l'80% vengono coltivati a doppio raccolto e dove viene praticata l'agricoltura di precisione e valorizzato l'utilizzo di digestato come fertilizzante, con una gestione mirata dell'acqua per l'irrigazione attraverso pivot e ali gocciolanti.

L'inaugurazione dell'impianto, realizzato da AB Energy S.p.A. (sistema di upgrading del biogas in biometano e cogeneratore) e Corradi & Ghisolfi (progettazione e realizzazione sezione di biologia, opere edili e impiantistiche), si è inserita nell'ambito del Farming Tour, l'iniziativa promossa dal CIB - Consorzio Italiano Biogas che, attraverso sessioni di formazione e informazione a beneficio di altri allevatori e produttori della filiera del biogas e biometano, mira a promuovere lo sviluppo sostenibile delle aziende agricole nei territori.

"Il secondo impianto di biometano agricolo della nostra filiera rappresenta un ulteriore stimolo per la messa a terra di ulteriori progetti di agroecologia", commenta il Presidente Calzolari.

"Un esempio è il progetto "Biometano di filiera" ideato e annunciato con la Confederazione dei Bieticoltori - CGBI e che vedrà la realizzazione di 10 impianti consortili in 3 anni dislocati in Emilia Romagna, Lombardia, Friuli e Puglia.

Essi produrranno 30 milioni di metri cubi anno di metano cioè l'equivalente di ciò che serve in termini di energia termica negli stabilimenti italiani di Granarolo, 500.000 t annue di fertilizzante naturale (il digestato), evitando l'emissione in atmosfera di 60.000 t di CO2 eq. (quanto generato per l'illuminazione pubblica annua di una città di 867.060 abitanti come Torino)".
Redazionali o presentazioni di prodotto/di azienda
Pubblicato il 24 maggio 2023
News

Energia: Enac ed ENEA insieme per la decarbonizzazione del trasporto aereo

Decarbonizzazione del trasporto aereo e nuove soluzioni per un'aviazione sostenibile, con un particolare focus sull'impiego dell'idrogeno quale...

Vulcan e Stellantis in un progetto congiunto per sviluppare energia geotermica rinnovabile da fornire allo stabilimento di Mulhouse in Francia

Vulcan e Stellantis firmano il quarto accordo, che rappresenta il primo progetto congiunto in Francia e riguarda il potenziale utilizzo di energia...

Avviato forno di riscaldo del laminatoio SBM di San Zeno Naviglio disposto a funzionare con combustibili alternativi, quali l'idrogeno e il biometano

Realizzato con le migliori tecnologie disponibili è già in conformità con le prossime direttive europee (BAT conclusion UE2022/2110): dotato di...

Università di Bergamo e Schneider Electric insieme per affrontare la transizione ecologica e digitale e progettare il futuro

Università degli studi di Bergamo e Schneider Electric hanno siglato l'accordo quadro su ricerca, didattica, formazione e orientamento che rafforza...

Gas infiammabili e tossici: soluzioni per il monitoraggio esteso e capillare

La sicurezza degli operatori e degli impianti industriali è una priorità assoluta per ogni azienda, indipendentemente dal settore in cui opera. Uno...

Energia: ENEA nel progetto europeo per facilitare la riqualificazione degli immobili

Promuovere la realizzazione di una rete integrata di servizi a supporto di quanti intendano ristrutturare il proprio immobile, coinvolgendo tutta la...

ABB presenta un rivoluzionario concetto di propulsione per aumentare significativamente l'efficienza delle navi

ABB ha presentato oggi ABB Dynafin, un nuovo concetto che rappresenta un sistema di propulsione rivoluzionario che apre nuove strade all'efficienza...

Terna e Regione Lazio: incontro sul Piano di Sviluppo della rete di trasmissione nazionale 2023-2032

Oltre 1,6 miliardi di euro di investimenti nei prossimi 10 anni per lo sviluppo della rete elettrica della regione; circa 500 milioni di euro per il...

Mediglia: interventi di riqualificazione e illuminazione più efficiente grazie all'accordo con Enel X

Risparmio energetico, maggior confort visivo e più sicurezza per i cittadini. Sono solo alcuni dei punti del progetto Enel X pensato per il comune di...

RAUCLIMATE Silent Breeze: design, efficienza e silenziosità per la nuova gamma di fan coil di REHAU

REHAU, azienda leader nello sviluppo di soluzioni per la climatizzazione evoluta degli edifici, aggiorna i suoi sistemi di riscaldamento e...

Il Convegno Istituzionale Italcogen a mcTER

Cogenerazione, Ambiente, Efficienza e Sicurezza energetica: il 29 giugno a Milano il primo appuntamento