News

La scarsità delle materie prime

Il mercato sta vivendo una forte carenza di componenti e materie prime, manca un po' di tutto: dal legname alla plastica, quelle terre rare e semiconduttori che tengono in piedi l'industria dell'elettronica, delle comunicazioni, degli elettrodomestici, dell'automotive e della componentistica. Questa situazione è in peggioramento con rincari e lunghi tempi di consegna dei materiali.

Peggioramento dovuto a:
- Da una parte, ai fermi produttivi, alle difficoltà nella supply chain e alle capacità produttive al momento inadeguate;
- Dall'altra, normali e prevedibili interessi economici, resi ancora più precari dalla situazione politica internazionale.

La domanda enorme di materiali susseguitasi ai periodi di lockdown ha provocato un acquisto smisurato di materie prime da parte di aziende, timorose di rimanere impreparati, e si è giunti presto così all'esaurimento delle stesse.

La crisi delle materie prime pesa sulla produzione manifatturiera e indebolisce la crescita dell'Eurozona, minacciata anche dall'inflazione condizionata dall'aumento dei prezzi dell'energia.

Le interruzioni della catena di approvvigionamento globale potrebbero continuare fino alla seconda metà del 2022.

Le misure per contenere il Covid-19 possono influenzare le operazioni di produzione e spedizione, esacerbando la difficoltà in atto delle supply chain.
Redazionali o presentazioni di prodotto/di azienda
Pubblicato il 09 febbraio 2022
News

Sensore di pressione WIKA per veicoli a idrogeno

A causa della richiesta da parte dei clienti di maggiore sicurezza, ecocompatibilità, prestazioni ed efficienza, i costruttori di macchine da lavoro...

Le 3 Public Company di General Electric: più focus su Energia, Healthcare e Aviation

Lo scorso autunno, GE ha annunciato l'intenzione dividersi in tre aziende indipendenti e quotate in borsa per seguire con maggiore focus vertical...

IPCEI idrogeno: sei le imprese italiane finanziate con oltre 1 miliardo di euro

Sono sei le imprese italiane partecipanti al primo IPCEI sull'idrogeno che ha ottenuto il via libera della Commissione europea al finanziamento di 5,4...

Decarbonizzare il trasporto stradale con le tecnologie a idrogeno: tutti i vantaggi e la situazione attuale in Italia

Decarbonizzare i trasporti stradali per mezzo di tecnologie a idrogeno è uno dei fattori principali per ridurre le emissioni di gas serra. L'Unione...

Terna e Pirelli insieme per lo sviluppo della mobilità sostenibile

Terna è la prima società in Italia ad adottare su scala nazionale il progetto "CYCL-e around" di Pirelli per incentivare la mobilità sostenibile...

Schneider Electric rinnova le soluzioni di gestione dei motori

- Un approccio olistico migliora l'efficienza e riduce i costi per prescrittori, quadristi, gestori di impianto, costruttori di macchine e contractor...

Snam ed Edison firmano accordo per lo sviluppo congiunto di progetti Small-Scale LNG in Italia

- L'obiettivo è fare leva sulle infrastrutture e sulle competenze delle due aziende per contribuire alla decarbonizzazione dei trasporti e delle...

Siemens e NVIDIA insieme per abilitare il metaverso industriale

- Un'estesa partnership che intende trasformare il settore manifatturiero offrendo esperienze immersive lungo tutto il ciclo di vita produttivo - Le...

Enel X sigla un accordo con Ferrari e si conferma leader della transizione energetica e dell'elettrificazione dei consumi

Aumentare il livello di autoproduzione di energia diminuendo la quota di emissioni di CO2 in atmosfera avviando un percorso virtuoso sul piano...

Utilizzare il sistema MES per la fabbricazione di prodotti in legno - Skkynet

Caso d'uso DataHub: un produttore di recinzioni in legno in Nord America utilizzava OPC come protocollo di comunicazione dati per collegare il suo MES...

Energia: con IPCEI idrogeno a ENEA 52 milioni di euro per supporto a filiera industriale

Approvazione da parte della Commissione Ue del primo progetto IPCEI sull'idrogeno, che prevede un finanziamento di oltre 1 miliardo di euro all'Italia...