News

La trigenerazione realizzata con la tecnologia ad assorbimento

La cogenerazione e la trigenerazione sono argomenti di grande attualità. Recentemente sono stati varati provvedimenti normativi e legislativi atti a promuovere l'utilizzo esteso di queste proposte tecnologiche e se ne prevedono di conseguenza importanti sviluppi applicativi.
Il termine cogenerazione si riferisce alla produzione combinata di calore ed energia elettrica (CHP = Combined Heat and Power) ottenuta impiegando energia primaria. L'energia primaria può essere quella potenziale del gas o del gasolio utilizzata in un motore a combustione interna, che aziona un generatore elettrico. Una gran parte del calore generato dal motore viene recuperata ed impiegata per scopi diversi. In passato, era uso comune installare in loco gruppi elettrogeni, sia per le emergenze - stand by - da utilizzare cioè in caso d' interruzione dell'alimentazione da rete, sia per la produzione dell'energia elettrica necessaria in tutti quei casi in cui questa non era altrimenti disponibile. Allora non si prestava grande attenzione al rendimento complessivo del sistema. Gli attuali costi dell'energia primaria, quelli dell'energia elettrica e l'efficienza globale ottenibile con il recupero del calore da un gruppo elettrogeno hanno cambiato completamente l'intero concetto impiantistico adottato, portando alla scelta di soluzioni miranti alla drastica riduzione dei costi. Il rendimento ricavabile su motori, che convertono l'energia meccanica in energia elettrica, è dell'ordine del 32%; ciò in altri termini significa che l'acqua di raffreddamento del motore e i gas prodotti disperdono quasi il 70% dell'energia potenziale del combustibile di alimentazione impiegato. Peraltro, normalmente la possibilità di recupero del calore generato dal motore può risultare dell'ordine del 90%. Le macchine frigorifere ad assorbimento consentono di recuperare tale calore essendo alimentate ad acqua calda ed impiegando come fluido di lavoro una soluzione di acqua e bromuro di litio. Dette unità sono state concepite per l'utilizzo di calore a bassa temperatura, con applicazioni tipiche in processi industriali ed in sistemi di cogenerazione di limitata potenzialità. La temperatura di alimentazione dell'acqua calda richiesta dal ciclo ad assorbimento è compresa fra i 70 °C e 95 °C. L'acqua refrigerata è prodotta a 7 °C, particolarmente idonea, quindi, all'impiego in processi di raffreddamento tecnologico e di condizionamento dell'aria. Un' attenta progettazione dell'impianto deve mirare ad un sostanziale recupero del calore disponibile; ciò è particolarmente necessario allorché questo viene per la massima parte impiegato nell'assorbitore, la cui alimentazione e le cui prestazioni sono ad esso strettamente correlate.
Maya - A Yazaki Corporation Japan Joint Venture Company - http://www.maya-airconditioning.com
Redazionali o presentazioni di prodotto/di azienda
Pubblicato il 20 novembre 2020
News

Flexible CHP - the key to achieving Europe's Green Deal and combating climate change

As the EU sets the stage for a decarbonised society by 2050, wind and solar energy will need a boost from highly flexible gas power plants to ensure a...

Presentazione Ufficiale

Cos'è la Domotica? Cosa intende SapiTec per Domotica? Benvenuto YouDom, casa intelligente

DAL BIOGAS AL BIOMETANO LIQUIDO

VANTAGGI DELLA PRODUZIONE "IN SITU" E MODELLI DI PARTNERSHIP TRA SAPIO E LE AZIENDE AGRICOLE

Energy Saving - gestione dei costi e dei consumi energetici

Energy Saving è un'affermata società di consulenza indipendente specializzata nel supportare aziende nella gestione dei costi e dei consumi...

Produrre freddo fino a -40°C con acqua calda o vapore da cogenerazione con gli assorbitori AKM

AKM è un'azienda tedesca che produce gruppi frigoriferi ad assorbimento acqua/ammoniaca per il raffreddamento di fluidi fino a -40°C utilizzando una...

Biometano

Impianti di digestione anaerobica per la produzione di biometano da rifuti

Idro Group- Company profile

Idro Group è specializzato nella progettazione e realizzazione di impianti per il trattamento delle acque e per la produzione di energie pulite....

STØNE, la pompa di calore che non devi più nascondere.

Brochure di presentazione dell'intera gamma di pompe di calore STØNE. La pompa di calore che mancava, ora c'è. Design ed integrazione con...

Pieghevole STØNE

STØNE, la pompa di calore che non devi più nascondere. Pieghevole di presentazione della gamma delle pompe di calore STØNE

STØNE, La pompa di calore che non devi più nascondere

Soluzioni innovative per l'integrazione della pompa di calore in vari contesti. La rivoluzionaria STØNE, pompa di calore aria/acqua e la pompa di...

STØNE: La pompa di calore che non devi più nascondere

La pompa di calore che non devi più nascondere. Soluzioni innovative per l'integrazione della pompa di calore in vari contesti. La rivoluzionaria...