News

Centrali termiche prefabbricate: la soluzione chiavi in mano per gli impianti termici

LCZ, presente sul mercato da oltre 40 anni, grazie ad un costante impegno nella ricerca della qualità dei suoi prodotti, è divenuta nel tempo un punto di riferimento del mercato per i generatori di vapore a tubi da fumo, a serpentino ed anche per la produzione di acqua calda e surriscaldata. Oltre ai tradizionali combustibili, LCZ progetta centrali termiche con funzionamento a biogas garantendo la massima efficienza ed affidabilità in esercizio, con specifiche soluzioni costruttive della caldaia per contrastare i fenomeni di corrosione correlati all’impiego di questo combustibile.
Con cento impianti realizzati in Italia ed Europa, LCZ inoltre propone con successo le Centrali Termiche Prefabbricate CTP per la produzione di vapore, acqua calda, acqua surriscaldata, olio diatermico e grazie al suo caratteristico approccio custom-oriented offre un prodotto ad-hoc integrando innovative soluzioni impiantistiche per l’elaborazione della risposta più adatta alle esigenze del cliente. Le Centrali Termiche Prefabbricate CTP consistono in un telaio in profilati, sollevabili tramite golfari, con pareti e tetto rivestiti con pannelli sandwich fonoassorbenti, porte tagliafuoco, griglie di areazione e grondaie e all’interno la caldaia, bruciatore e apparecchiature di servizio quali degasatore atmosferico, impianto trattamento acqua, camino doppia parete, collegamenti idraulici, elettrici, coibentazione tubazioni e a seconda dei casi i vasi di espansione, pompe e circolatori ad alta efficienza, scambiatori e collettori mandata e ritorno, con possibilità di monitoraggio da remoto e trasmissione dati in tempo reale.
LCZ continua ad investire risorse e competenze nella ricerca e innovazione sviluppando tutte le soluzioni tecnologiche per l’efficienza energetica e la riduzione dei consumi anche nel campo dei tradizionali generatori a tubi di fumo che vengono equipaggiati con economizzatori per il preriscaldo dell’acqua di alimento (rendimento fino al 97%), inverter sulle pompe di alimento, il migliore isolamento termico delle superfici, controllo in continuo della salinità e spurgo automatico per garantire il massimo scambio termico. Il risparmio energetico viene massimizzato dall’installazione di degasatori atmosferici o termofisici, serbatoi recupero condensa e vapore di flash in centrale termica.
Nella vasta gamma di soluzioni tecnologiche, un posto di rilievo è dato alle caldaie a recupero di calore di LCZ per vapore, acqua calda o surriscaldata, utilizzando il calore dei gas di scarico dei processi di combustione di turbine a gas e motori diesel o dai flussi caldi di aria di scarto provenienti dai processi industriali, arrivando alla completa integrazione tra il generatore tradizionale con bruciatore e generatori a recupero in modo da soddisfare in modo puntuale la richiesta termica dell’impianto.
LCZ continua ad investire risorse e competenze nella ricerca e innovazione sviluppando la più completa integrazione tra il generatore tradizionale con bruciatore e generatori a recupero in modo da soddisfare in modo puntuale la richiesta termica dell’impianto.
Le caldaie a recupero di calore di LCZ sono utilizzate per la produzione di vapore, acqua surriscaldata o acqua calda, utilizzando il calore dei gas di scarico derivato dai processi di combustione di turbine a gas e motori diesel o dai flussi caldi di aria di scarico provenienti dai processi industriali.
LCZ - https://www.lcz.it
Redazionali o presentazioni di prodotto/di azienda
Pubblicato da Dario Tortora
Pubblicato il 11 dicembre 2018
News

Benban Solar Park

In costruzione in Egitto il "Benban Solar Park": il più grande parco fotovoltaico solare al mondo visibile dallo spazio. Enerray e Sinapsi in campo...

Yanmar annuncia l'ingresso del Gruppo KKU nella divisione Energy Systems

Yanmar oggi ha annunciato con orgoglio l'unione tra il gruppo Eschenfelder KKU e il gruppo Yanmar con decorrenza dal 1 aprile 2019. Yanmar Energy...

DIN 3852-E o DIN EN ISO 1179-2?

E' difficile trovare una risposta adatta a questa domanda. La risposta, forse, sta nel fatto che con la nuova norma i riferimenti alla dimensioni...

Riduzione dei consumi energetici del 35% in un'azienda tessile

La sostituzione di compressori con azionamento a velocità varabile, quindi in grado di seguire fedelmente i consumi della linea produttiva, ha...

WIKA sarà presente alla Offshore Mediterranean Conference & Exhibition dal 27 al 29 Marzo 2019.

L'evento è dedicato a tutti gli operatori professionali impegnati nel settore Oil & Gas, Petrolchimico ed Energia ed è in programma presso il Pala...

Farnell presenta la sua gamma completa di prodotti dedicati all'Intelligenza Artificiale

Farnell, distributore di soluzioni per lo sviluppo, annuncia oggi il lancio di una risorsa online dedicata all?intelligenza artificiale (AI) sul sito...

Mammoet espande la propria offerta di trasporto offshore in Medio Oriente

Milano, 11 marzo 2018. Mammoet, il gruppo specialista leader a livello mondiale nelle soluzioni di sollevamento e trasporto multimodale di carichi...

Nuovi spunti sull'utilizzo di Raspberry Pi emergono dal sondaggio tra gli utenti Farnell

La ricerca evidenzia l'ampio utilizzo di Raspberry Pi da parte di ingegneri professionisti per la prototipazione e prove di concetto, in particolare...

Riqualificazione energetica degli edifici tramite lo sfruttamento di cavedi e canne fumarie dismessi

BRUGG Pipe Systems dispone della tubazione flessibile, preisolata e fornita con lunghezze a misura tipo CALPEX®. Una condotta capace di trasformarsi...

EGO si aggiudica la gara relativa all'ottenimento degli incentivi per l'efficienza energetica per le acque lombarde.

Il Gruppo CAP, che garantisce il servizio idrico a oltre 2 milioni di utenti in Lombardia, ha indetto un bando per la gestione dei servizi legati...

90 ANNI DI TECNOLOGIA E STILE ITALIANO

Nell'anno in cui festeggia i 90 anni di attività MINGAZZINI presenta sul mercato le sue linee di generatori di vapore di ultima generazione, che...