News

L'Eni ottiene una nuova concessione onshore nell'emirato di Ras Al Khaimah

L'Eni ha ulteriormente rafforzato la sua presenza negli Emirati Arabi con una nuova concessione 'terrestre'.



Il gruppo italiano, tramite la controllata locale Eni RAK, ha infatti ricevuto l'assegnazione del Blocco 7, situato nell'onshore dell'emirato di Ras Al Khaimah, negli Emirati Arabi Uniti, in forza ad un 'Contratto di Esplorazione e Produzione' firmato tra il presidente di Eni RAK, Fuad Krekshi, e il direttore generale della Ras Al Khaimah Petroleum Authority, Nishant Dighe, alla presenza dello Sceicco Saud bin Saqr Al Qasimi, membro del Consiglio supremo degli Emirati Arabi Uniti e sovrano di Ras Al Khaimah. Il Blocco 7 - spiega il 'cane a sei zampe' in una nota - copre un'area di 430 km2 nell'onshore di Ras Al Khaimah. Eni RAK sarà l'operatore del Blocco con il 90% di interesse partecipativo assieme alla compagnia nazionale di Ras Al Khaimah RAK Gas con il rimanente 10%.

Il Blocco 7 comprende un'area sotto-esplorata in assetto strutturale di catena caratterizzata da una complessa geologia, molto simile a quella presente nell'Emirato di Sharjah, dove è stata recentemente annunciata la messa in produzione della scoperta di Mahani. Il nuovo rilievo geofisico 3D permetterà alla joint venture di valutare l'assetto geologico dell'area e il suo potenziale in termini di riserve di idrocarburi, mentre la presenza di infrastrutture di trattamento del gas già esistenti nell'Emirato, con capacità disponibile, permetterà una rapida messa in produzione delle eventuali scoperte.

Eni è già presente nell'Emirato di Ras Al Khaimah e opera il Blocco A offshore dove, dopo una fase inziale di studio e rielaborazione del dato geofisico, stanno iniziando i preparativi per la perforazione esplorativa. L'acquisizione del Blocco 7 rappresenta quindi un ulteriore consolidamento del posizionamento di Eni in Medio Oriente e in particolare negli Emirati, dove il gruppo italiano detiene la maggiore superficie esplorativa tra le compagnie internazionali presenti, con oltre 26.000 km2 di superficie e con un totale di 8 blocchi esplorativi nell'onshore e nelle acque poco profonde degli Emirati di Abu Dhabi, Ras Al Khaimah e Sharjah.
Redazionali o presentazioni di prodotto/di azienda
Pubblicato il 21 aprile 2021
News

Energia: comunità energetiche, da ENEA soluzioni e modelli innovativi

Promuovere modelli innovativi e replicabili di gestione delle comunità energetiche attraverso strumenti hi-tech, nuove collaborazioni con enti locali...

Salute e sicurezza sul lavoro, siglata la collaborazione tra Inail e ANIMA

Anima Confindustria e Inail hanno sottoscritto un accordo di collaborazione per lo sviluppo di attività congiunte per la tutela della salute e della...

Misuratori di portata: quale scegliere?

Sul mercato sono disponibili molti modelli di misuratori di portata che si avvalgono di tecnologie di misurazione diverse, in risposta alla crescente...

Primo trimestre 2021: segno più per tutti i comparti

L'indagine statistica di Assoclima relativa al primo trimestre 2021 evidenzia risultati più che soddisfacenti per la maggior parte dei prodotti sia...

Premio di Laurea GB Ferrari: ABB, in collaborazione con Università di Genova, premia talento e visione del futuro

ABB, in collaborazione con l'Università di Genova, dà il via alla quarta edizione del Premio di Laurea GB Ferrari. Un riconoscimento, del valore...

La comunicazione interna di E.ON: un'interessante case study per gli studenti dello IULM

Come spesso ricordiamo, E.ON non mira ad essere solo un fornitore di energia ma anche una forza pulsante il cui obiettivo è creare un futuro...

Agatos sviluppa un nuovo impianto a biometano nell'alto Lazio

Agatos SPA acquisisce un veicolo societario titolare di un preliminare per l'acquisizione di un sito idoneo nell'alto Lazio con il quale...

Nuovo regolamento europeo sull'Artificial Intelligence

Il nuovo quadro normativo sull'Intelligenza Artificiale (AI), presentato da Margrethe Vestager, Vicepresidente della Commissione Europea, sarà...

Finiture: la scelta migliore per firmare la casa

Tra colori, materiali e design, sono tante le opzioni da considerare per rendere la propria abitazione su misura. Sui muri, le placche elettriche...

Nuova normativa europea per i prodotti dual-use

L'Unione Europea il 10 maggio 2021 ha aggiornato la legislazione circa le esportazioni di beni e tecnologie cosiddetti "dual-use", ed in particolare,...

A SAVE 2021 protagonisti anche i Cobot - Torna in ottobre l'evento fisico, le sessioni verticali diventano ibride

Torna finalmente SAVE, Mostra Convegno delle Soluzioni e Applicazioni Verticali di Automazione, Strumentazione, Sensori in programma il 27 e 28...