News

Mingazzini: Ecofriendly per vocazione

Cresce l'interesse alla riduzione dell'impatto ambientale e al risparmio energetico, a cui le aziende sono chiamate a fornire risposte sempre più concrete. A distinguersi come punto di riferimento a livello internazionale è la nota azienda di Parma Mingazzini, player di spicco nel settore dei generatori di vapore a uso industriale. Merito di un'esperienza quasi centenaria e gli oltre 10.000 impianti realizzati in tutto il mondo, oltre a fattori premianti come l'assoluto made in Italy, l'intera lavorazione interna, l'affidabilità e la rapidità d'intervento volta a scongiurare cali produttivi, oltre alla modernità degli impianti, con soluzioni tecnologiche all'avanguardia. Mingazzini risponde alle forti istanze del tessuto produttivo mondiale con sistemi sempre più evoluti e performanti nel risparmio energetico e nel rispetto per l'ambiente, con la massima concentrazione nello sviluppo di sistemi esclusivi di recupero energetico, flessibili e su misura per le esigenze dei singoli clienti e dei comparti industriali. Oltre allo sviluppo dei più innovativi sistemi di combustione con progressiva riduzione delle emissioni in atmosfera. Altra caratteristica dell'azienda emiliana è la capacità di realizzare generatori e impianti tarati sulle necessità del singolo cliente. Proprio nei mesi scorsi è stata effettuata una consegna decisamente in versione maxi: un generatore di vapore della Serie PB EU con una produzione di vapore di 30.000 kg/h. Un colosso che testimonia le capacità progettuali e realizzative non comuni di Mingazzini, con unità che possono raggiungere pressioni di bollo fino a 22 bar e anche oltre su richiesta. Con un rendimento base pari al 90%, la serie PB EU permette la realizzazione di impianti di ultima generazione che in base al numero di ore di lavoro e del tipo di combustibile utilizzato, possono essere forniti con sistemi di recupero energetico dedicati al solo generatore, in grado di ottenere rendimenti fino al 97,5%.
Tali rendimenti possono essere anche ulteriormente incrementati, grazie a sistemi di recupero energetico customizzati, spingendo all'estremo la condensazione dei fumi di caldaia, per recuperare quanto più possibile del calore latente in essi contenuto, oltre a quello sensibile, arrivando fino al 99%. Conformi alla Direttiva Europea 2014/68/UE, gli esemplari della serie PB EU rappresentano l'ultima generazione nel campo dei generatori di vapore a tubi da fumo, costruiti seguendo le più moderne concezioni tecnologiche e orientati al risparmio energetico, alla riduzione delle emissioni e alla massima efficienza.
Redazionali o presentazioni di prodotto/di azienda
Pubblicato il 24 marzo 2021
News

Food Devices 2020

Vega completa il proprio portafoglio di strumenti di misura con sensori di pressione e interruttori di livello compatti per applicazioni igieniche...

Federesco ed eVISO insieme per l'Efficienza Energetica

Il mese di aprile 2021 si apre con una buona notizia per il settore dell'energia: Claudio G. Ferrari, presidente di Federesco, e Gianfranco Sorasio,...

L'aria compressa sostiene la green economy

Atlas Copco sostiene gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile definiti dall'Agenda 2030 e ottiene i primi risultati tangibili: una riduzione del 28%...

F-Gas, le proposte della refrigerazione commerciale per abbattere l'emissione di gas serra

Circa un terzo delle risorse del Recovery Plan italiano sono rivolte alla transizione ecologica e all'abbattimento delle emissioni di gas...

Progress investe in Italia nel 2021 sul canale indiretto di partner specializzati

Progress (NASDAQ: PRGS), fornitore leader di prodotti per lo sviluppo, il deployment e la gestione di applicazioni aziendali ad alto impatto, ha...

HeadApp, soluzioni AR, MR, VR per l'assistenza remota

HeadApp realizza soluzioni in AR e VR per dispositivi mobili e wearable che semplificano e rendono più sicure le attività in field. Ha...

netIOT Edge Gateway di Hilscher. Connettere in modo efficace campo e IOT.

Gli Edge Gateway di Hilscher sono in grado di colmare e conciliare le diverse nature delle reti industriali ed informatiche, gestendo al contempo...

From Multi-Protocol Chip to Multi-Cloud Connection netIOT - Industrial Cloud Communication

Con netIOT, Hilscher supporta tre livelli dell'architettura di riferimento RAMI 4.0: integrazione, comunicazione e informazione, gestendo...

Rudy Fabbri rimane alla guida di Assosegnaletica

Riconfermato Rudy Fabbri alla presidenza di Assosegnaletica, l'associazione federata Anima Confindustria che raccoglie al suo interno non solo i...

SPM Instrument presenta i sensori di vibrazione wireless Airius

Airius è un sensore di tipo MEMS con uscita digitale, che misura le vibrazioni triassiali e la temperatura. La nuova applicazione cloud-based...

IES Biogas. Il biometano e le soluzioni per l'industria alimentare

IES Biogas è una società italiana leader nella progettazione, costruzione e gestione di impianti di biogas e biometano in Italia e all'estero.