News

Mitsubishi Power sceglie il software e le tecnologie Emerson per un hub per l'idrogeno avanzato per l'accumulo di energia pulita

Mitsubishi Power Americas, Inc. ha scelto Emerson (NYSE: EMR), leader globale nel settore del software e dell'ingegneria, per automatizzare la più grande struttura di produzione e stoccaggio di idrogeno verde al mondo.



L'hub leader del settore contribuirà a integrare le energie rinnovabili producendo e immagazzinando idrogeno verde per lo stoccaggio di energia a lungo termine. Mitsubishi Power sfrutterà l'esperienza di Emerson nella produzione di idrogeno e l'esperienza nel software di automazione per aumentare la sicurezza, ridurre i costi e semplificare la manutenzione durante il ciclo di vita della struttura. L'energia rinnovabile in eccesso generata durante l'inverno e la primavera è difficile e costosa da immagazzinare nel suo stato originario per essere utilizzata durante la stagione estiva di punta e, di conseguenza, viene sprecata. L'Advanced Clean Energy Storage hub utilizzerà l'elettricità rinnovabile per alimentare gli elettrolizzatori e produrre idrogeno verde.

L'idrogeno prodotto sarà immagazzinato nel sottosuolo in caverne di sale, in modo da poter essere distribuito quando necessario per generare elettricità pulita da turbine alimentate a idrogeno, che contribuiranno a stabilizzare la rete con fonti sostenibili e a creare un nuovo percorso per la decarbonizzazione degli Stati Uniti occidentali.

"Generare, immagazzinare e trasmettere elettricità a zero emissioni di carbonio è fondamentale per soddisfare le esigenze di generazione di energia sostenibile del mondo", ha dichiarato Michael Ducker, vicepresidente senior di Hydrogen Infrastructure per Mitsubishi Power Americas e presidente di Advanced Clean Energy Storage I.

"L'esperienza di Emerson nel campo dell'idrogeno e la progettazione di architetture digitalmente connesse contribuiranno a ridurre i tempi di avviamento, sviluppando al contempo un sistema di trasmissione sicuro, affidabile e facilmente scalabile per raggiungere i nostri obiettivi di produzione e immagazzinamento di energia rinnovabile".

L'Advanced Clean Energy Storage hub convertirà l'energia rinnovabile attraverso il banco elettrolizzatore da 220 megawatt (MW) per produrre fino a 100 tonnellate di idrogeno verde al giorno.

La struttura avrà uno stoccaggio di 300 gigawattora (GWh) di energia in due caverne di sale. In confronto, la capacità di stoccaggio delle batterie negli Stati Uniti è di 2 GWh attraverso le batterie agli ioni di litio. L'Advanced Clean Energy Storage hub ha spazio per un massimo di 100 caverne.

Questa struttura integrata, prima nel suo genere, fornirà uno stoccaggio di idrogeno a breve e lunga durata da utilizzare durante le stagioni di punta e durante tutto l'anno presso il vicino Intermountain Power Project (IPP Renewed) da 840 MW.

IPP Renewed utilizzerà il 30% (vol) di idrogeno nelle turbine a gas Mitsubishi Power M501JAC all'avvio, passando al 100% (vol) di idrogeno entro il 2045. Emerson e Mitsubishi Power stanno collaborando a soluzioni digitali per IPP Renewed per ottimizzare le prestazioni delle strutture, migliorare l'affidabilità e creare energia più pulita e affidabile.

"Uno dei problemi più complessi nella distribuzione dell'energia è la gestione della variabilità della domanda e dell'offerta per ridurre lo stress sulla rete", ha dichiarato Bob Yeager, presidente del settore energia e acqua di Emerson.

"Mitsubishi Power ha sfruttato con successo lo stack dell'automazione digitale per sviluppare un modo innovativo e sostenibile di risolvere questo problema, consentendo ai fornitori di utilizzare costantemente l'energia rinnovabile di picco di produzione nelle ore di maggior consumo".

Mitsubishi Power utilizzerà la piattaforma integrata di controllo e sicurezza Ovation? di Emerson per ottimizzare l'efficienza produttiva dell'Advanced Clean Energy Storage hub e garantire la sicurezza delle operazioni.

La piattaforma Ovation fornirà un controllo e un monitoraggio affidabili del processo di produzione dell'idrogeno rinnovabile, nonché l'arresto di emergenza e la protezione da incendi e gas. La piattaforma raccoglierà e contestualizzerà anche i dati provenienti dall'ampia varietà di sistemi di terze parti della struttura, per contribuire a eliminare complessità e rischi.

Il PACSystems RSTi-EP I/O di Emerson fornirà una più facile connettività sul campo e contribuirà a facilitare le modifiche al progetto senza allungare i tempi o aumentare i costi, mentre AMS Device Manager aiuterà a monitorare la salute degli asset dell'impianto per migliorarne la sicurezza, l'affidabilità, l'efficienza e la sostenibilità.
Emerson Automation Solutions - http://www.emersonprocess.it
Redazionali o presentazioni di prodotto/di azienda
Pubblicato il 22 agosto 2022
News

Toshiba: una convention da record

Nel tradizionale evento annuale Toshiba Italia Multiclima ha presentato alla forza vendita, riunita in tre giornate di lavoro, i dati 2022 e gli...

Monitoraggio dei processi ad alta sicurezza - Skkynet

Caso d'uso DataHub. Gli ingegneri che lavorano in una struttura ad alta sicurezza in Europa avevano bisogno di fornire l'accesso a sottoinsiemi di...

L'efficienza energetica è il modo migliore per tagliare i costi e ridurre le emissioni nell'industria oggi stesso

- Uno studio indipendente elenca 10 interventi che possono aiutare gli utilizzatori industriali a migliorare fin da subito la loro efficienza...

Nasce a Calderara di Reno (BO) la prima comunità energetica rinnovabile di autoconsumo collettivo sostenuta da Enel X

- Il progetto, di cui Enel X è partner tecnologico, prevede l'installazione a Calderara di Reno di 3 impianti fotovoltaici da 75 kW e di una...

I giovani studenti della Scuola Germanica di Milano abbracciano la sostenibilità per un futuro all'insegna della cultura del green

E.ON e la Scuola d'incontro italo-tedesca di Milano inaugurano l'impianto fotovoltaico che consentirà all'istituto di autoprodurre energia 100%...

Snam e Baker Hughes concludono con successo la prima sperimentazione di utilizzo di idrogeno come combustibile in una centrale di compressione gas

Snam ha concluso con successo nel mese di novembre, nella sua centrale di compressione del gas naturale di Istrana (Treviso), una serie di test...

Baxi SpA festeggia l'anno record e le 600.000 caldaie prodotte

Si preannuncia un altro anno da record per Baxi SpA, l'azienda leader nella progettazione e produzione di soluzioni tecnologicamente avanzate per il...

Noceto : siglato l'accordo con Enel X per la gestione della pubblica illuminazione. Innovazione, sostenibilità e risparmio energetico

Nuova luce nel segno della sostenibilità ambientale, dell'innovazione e del risparmio energetico nel comune di Noceto. Dal 1 gennaio 2023, e per...

Abrogazione del regolamento (CE) n. 79/2009 per i veicoli a idrogeno: impatto sul sensore di pressione

I componenti di un veicolo alimentato a idrogeno, come un sensore di pressione, devono avere un'omologazione di sicurezza specifica per...

Efficienza energetica per contrastare il caro bollette

I nuovi refrigeratori di processo Atlas Copco riducono i consumi energetici di oltre il 30% confermando il sostegno dell'azienda alla transizione...

I gruppi di rilancio serie HK. Per una corretta distribuzione e miscelazione dei fluidi negli impianti di riscaldamento e raffrescamento

Watts propone una particolare tecnologia di componenti per la regolazione della temperatura e la distribuzione dei fluidi in impianti di riscaldamento...