Articolo

Monitoraggio e manutenzione di una centrale idroelettrica per un'efficienza ottimale

Il monitoraggio costante assicura un funzionamento semplice ed efficiente di una centrale idroelettrica. Un altro aspetto essenziale è la manutenzione regolare, che riduce i tempi di inattività non pianificati e prolunga la durata dell'intera struttura. WIKA è presente anche in questo settore con una gamma completa di strumenti di alta qualità per la misura e monitoraggio di pressione, portata, forza, temperatura e livello.

Il monitoraggio costante assicura un funzionamento semplice ed efficiente di una centrale idroelettrica. Un altro aspetto essenziale è la manutenzione regolare, che riduce i tempi di inattività non pianificati e prolunga la durata dell'intera struttura. WIKA è presente anche in questo settore con una gamma completa di strumenti di alta qualità per la misura e monitoraggio di pressione, portata, forza, temperatura e livello.

 

Una centrale idroelettrica può essere stata costruita da decenni, ma a causa delle difficili condizioni di funzionamento e della normale usura essa deve pagare pegno sui suoi vari componenti:

  • Le turbine subiscono abrasioni da solidi sospesi
  • I metalli sono più inclini alla corrosione nell'ambiente acquoso
  • L'alta pressione, i cicli di sollecitazione e i colpi d'ariete provocano spesso fessurazioni da fatica
  • Le operazioni di carico parziale generano flussi pulsanti, turbolenze e cavitazione
  • I condotti squilibrati e disallineati causano vibrazioni e logorano i cuscinetti
  • Il surriscaldamento può portare a deformazioni, guasti metallurgici e incendi

Per mantenere l'intero impianto operativo al massimo dell'efficienza e della sicurezza, gli ingegneri devono monitorare e controllare da vicino una serie di parametri in numerosi punti.

 

Cosa misurare, dove misurare e cosa usare per misurare

In un processo che dipende molto dall'acqua, le due ovvie considerazioni sono il livello dell'acqua e la portata. Tuttavia, le odierne sofisticate centrali idroelettriche richiedono anche il monitoraggio regolare di molti altri parametri, tra cui temperatura e pressione. All'interno dell'impianto le condizioni variano da un punto all'altro e il tipo di strumento o sensore necessario dipende dal particolare punto di misura. Inoltre, occorre controlla e tarate regolarmente tutta la strumentazione per assicurarsi che continui funzionare entro limiti accettabili.

Ecco una breve panoramica di quali aree di una centrale idroelettrica vengono misurate e di quali strumenti WIKA possono essere utilizzati per tali misure:

LF-1

LF-1

1. Livello dell'acqua nel bacino idrico: quanta energia potenziale è disponibile nel bacino e la pressione idrostatica

alla turbina. WIKA produce una linea completa di sonde di livello immergibili per la misura del livello in fiumi, laghi e altri bacini idrici. La LF-1, ad esempio, è progettata per resistere a condizioni operative difficili. La sua custodia estremamente robusta è ermeticamente sigillata e completamente saldata. Le opzioni di protezione antifulmine, costruzione in Hastelloy® e cavi in FEP la rendono ancora più robusta. Per letture estremamente precise e per compensare le fluttuazioni di temperatura, la LF-1 può essere integrata con la misura della temperatura.

S-20

S-20

2. Portata e pressione alla saracinesca: per determinare quanta acqua colpirà le turbine e con quale velocità. L'S-20 è un trasmettitore di pressione di alta qualità, progettato con precisione. È dotato di un sensore piezoelettrico e tecnologia a film sottile ed è altamente resistente ai picchi di pressione e alle vibrazioni. L'S-20 ha una cella di misura interamente in acciaio inossidabile saldata all'interno di una custodia compatta in acciaio inossidabile per una maggiore robustezza. Una varietà di connessioni elettriche e di processo disponibili soddisfano i requisiti di quasi tutte le applicazioni.

3. Pressione differenziale del Sistema di filtraggio: per valutare quanto sia pulito o intasato il filtro vengono utilizzati i trasduttori di pressione differenziale. Grazie a questi strumenti è possibile misurare accuratamente la differenza di pressione tra i due lati del filtro, il che fornisce una buona indicazione della sua pulizia.

23x.50

23x.50

4. Pressione sulla turbina: per indicare se la turbina è piena o vuota e se è pronta per l'avviamento o deve essere spenta. Il 23X.50 è un manometro a molla tubolare industriale in acciaio inossidabile con ghiera a baionetta. È stato specificamente progett

Redazione - Wika Italia - http://www.wika.it
Articoli tecnico scientifici o articoli contenenti case history
Wika Italia
Ultimi articoli e atti di convegno

Ottimizzare il processo di upgrading biometano grazie al monitoraggio online dei VOC

I VOC (Composti Organici Volatili) sono sostanze presenti nel biogas provenienti da fermentazione anaerobica di materiale organico. L'abbattimento dei...

Your heat recovery partner

Nell'ambito del recupero energetico, specialmente nel mondo del biogas caratterizzato da un'estrema variabilità e reattività, ogni settore richiede...

La massima efficienza di un impianto biogas dipende anche dall'affidabilità degli scambiatori

All'interno degli impianti biogas, la dissipazione del calore in eccesso è affidata agli scambiatori e alla ventilazione del vano motore. I...

L'innovazione tecnologica di 2G si chiama idrogeno

L'attività di ricerca e sviluppo di 2G non si ferma, ma spinge sempre più verso l'innovazione tecnologica e l'energia pulita. L'azienda, uno dei...

Incentivi e nuove opportunità per gli impianti biogas agricoli fino a 300 kW

Buone notizie per il biogas. L'Assemblea della Camera ha approvato il decreto di bilancio, che al suo interno contiene la misura incentivante per...

Generatori di calore a biomassa dal 1980

L'azienda D'Alessandro Termomeccanica produce, dal 1980, generatori di calore a biomassa, con l'obiettivo di realizzare prodotti secondo i più...

Servizi di certificazione per l'export, documentazione tecnica e ingegneria per i settori Oil&Gas, Energia

GA, società con sede a Firenze ed uffici in Lombardia e Puglia, attiva nei settori dell'Oil & Gas, Energia, Ferroviario, Navale e Avio, è in grado...

Test con blend batterico: abbattimento dei solfuri e miglioramento della resa energetica del biogas

Il test è stato condotto nell'impianto biogas di un mattatoio industriale. L'azienda presso cui si è svolta la prova, per un periodo di sette mesi,...

Biomasse, innovazione tecnologica ed energie rinnovabili

BIE - Biomass Innovation Expo, l'evento interamente dedicato alla filiera delle biomasse termiche, tornerà a Milano, per la sua seconda edizione, dal...

Tessili tecnici e guarnizioni industriali per alte temperature

Produce e commercializza anche una vasta gamma di Guarnizioni Industriali per tenute statiche e dinamiche: Trecce Speciali DYNAPACK per pompe e...

La cogenerazione secondo l'azienda veneta

L'azienda veneta, forte di una lunga esperienza sui gruppi elettrogeni, è già da anni nel mercato del biogas con impianti personalizzati. La Tessari...