News

Nel 2020 il mercato dell'Internet of Things vale 6 miliardi di euro (-3%)

L'Internet of Things in Italia nel 2020: i messaggi chiave

- Contatori intelligenti (1,5 mld), auto connesse (1,18 mld) e smart building (685 mln) sono i primi segmenti di mercato. Smart Agricolture, Smart Factory, Smart Logistics e Smart City gli ambiti più in crescita

- Cresce l'Industrial IoT: progetti attivi nel 68% delle grandi aziende, solo nel 29% fra le PMI, ma diminuisce il gap. Smart Factory (66%) e Smart Logistics (27%) le applicazioni più diffuse, ma nascono progetti anche per la gestione del ciclo di vita dei prodotti (Smart Lifecycle, 7%)

- Il Covid spinge la Smart City: nel 2020 è rilevante per l'89% dei comuni, per il 47% ancora più prioritaria con la pandemia. il 59% ha avviato progetti negli ultimi tre anni, ma il 46% di questi è ancora in fase pilota L'emergenza Covid19 ferma la crescita dell'Internet of Things, che negli ultimi anni era stata molto rapida (+24% nel 2019, +35% nel 2018), ma il mercato italiano regge l'urto della pandemia, segnando soltanto una flessione del 3%, in linea con l'andamento registrato nei principali paesi occidentali (che oscilla fra il -5% e il +8%), e attestandosi su un valore di 6 miliardi di euro.

La spesa si divide equamente fra le applicazioni che sfruttano la "tradizionale" connettività cellulare (3 miliardi, -6%) e quelle che utilizzano altre tecnologie di comunicazione (3 miliardi, stabili rispetto al 2019). Sono 93 milioni le connessioni IoT attive in Italia, di cui 34 milioni di connessioni cellulari (+10%) e 59 milioni abilitate da altre tecnologie (+15%). Tra queste, emergono le reti Low Power Wide Area (LPWA), che raggiungono per la prima volta un milione di connessioni (+100%). Una forte spinta arriva anche dalla componente dei servizi collegati agli oggetti connessi, con un valore di 2,4 miliardi di euro e una crescita del 4%, in controtendenza rispetto all'andamento generale del mercato.

Il primo segmento del mercato IoT è costituito dallo Smart Metering & Smart Asset Management nelle Utility, con un valore di 1,5 miliardi (-13%) che rappresenta il 25% del totale, spinto ancora dagli obblighi normativi. Nel 2020 sono stati installati altri 2,7 milioni di contatori gas connessi presso utenze domestiche, portando la diffusione al 69% del parco complessivo, e ben 4,8 milioni di smart meter elettrici di seconda generazione, raggiungendo il 50% del totale dei contatori elettrici. Seguono la Smart Car, con un fatturato di 1,18 miliardi di euro (-2%), pari al 20% del mercato, e 17,3 milioni di veicoli connessi (il 45% del parco circolante in Italia), e lo Smart Building, che vale 685 milioni di euro (+2%) ed è legato prevalentemente alla videosorveglianza e alla gestione dei consumi energetici all'interno dell'edificio.

Il comparto con la crescita più significativa è la Smart Agricolture (140 milioni di euro, +17%), trainata da soluzioni per il monitoraggio e il controllo di mezzi e attrezzature agricole, macchinari connessi e robot per le attività in campo. Crescono anche le soluzioni smart per la fabbrica (385 milioni di euro, +10%), la Smart Logistics (610 milioni di euro, +4%), con soluzioni usate per la gestione delle flotte aziendali e di antifurti satellitari e ben 1,9 milioni di mezzi per il trasporto merci connessi tramite SIM, e la Smart City (560 mil
osservatori.net - osservatori.net - https://www.osservatori.net/it/home
Redazionali o presentazioni di prodotto/di azienda
Pubblicato il 16 aprile 2021
News

"UL Recognized", "UL Listing" - Qual è la differenza?

L'"omologazione UL" è un'importante e nota omologazione di prodotto. Che ci siano diverse omologazioni "UL" ("Underwriters Laboratories") è però...

AB festeggia i primi quarant'anni e rilancia la sfida della sostenibilità

Sono passati quarant'anni da quando un giovanissimo Angelo Baronchelli, specialista del settore elettrotecnico, cominciava la sua avventura...

Come stabilire la taglia di un cogeneratore in base ai profili di carico

Per effettuare il dimensionamento del cogeneratore è necessario disporre dei dati di consumo orari di un interno anno, per fare in modo che...

Energia: comunità energetiche, da ENEA soluzioni e modelli innovativi

Promuovere modelli innovativi e replicabili di gestione delle comunità energetiche attraverso strumenti hi-tech, nuove collaborazioni con enti locali...

Salute e sicurezza sul lavoro, siglata la collaborazione tra Inail e ANIMA

Anima Confindustria e Inail hanno sottoscritto un accordo di collaborazione per lo sviluppo di attività congiunte per la tutela della salute e della...

Misuratori di portata: quale scegliere?

Sul mercato sono disponibili molti modelli di misuratori di portata che si avvalgono di tecnologie di misurazione diverse, in risposta alla crescente...

Primo trimestre 2021: segno più per tutti i comparti

L'indagine statistica di Assoclima relativa al primo trimestre 2021 evidenzia risultati più che soddisfacenti per la maggior parte dei prodotti sia...

Premio di Laurea GB Ferrari: ABB, in collaborazione con Università di Genova, premia talento e visione del futuro

ABB, in collaborazione con l'Università di Genova, dà il via alla quarta edizione del Premio di Laurea GB Ferrari. Un riconoscimento, del valore...

La comunicazione interna di E.ON: un'interessante case study per gli studenti dello IULM

Come spesso ricordiamo, E.ON non mira ad essere solo un fornitore di energia ma anche una forza pulsante il cui obiettivo è creare un futuro...

Agatos sviluppa un nuovo impianto a biometano nell'alto Lazio

Agatos SPA acquisisce un veicolo societario titolare di un preliminare per l'acquisizione di un sito idoneo nell'alto Lazio con il quale...

Nuovo regolamento europeo sull'Artificial Intelligence

Il nuovo quadro normativo sull'Intelligenza Artificiale (AI), presentato da Margrethe Vestager, Vicepresidente della Commissione Europea, sarà...