News

Nuove Vitodens 100: calore per le generazioni future

Per scoprire i vantaggi di una caldaia per le generazioni future, basta guardare le caratteristiche delle nuove Vitodens serie 100, H2 ready, affidabili, efficienti e connesse.

Scegliere un sistema di riscaldamento per la propria abitazione significa trovarsi di fronte a tecnologie e funzionalità impensabili solo qualche anno fa. L'era della smart home, ormai già in corso, coinvolge anche le caldaie, che devono poter essere gestite dalle app e saper rispondere a tutte le diverse esigenze di comfort domestico. Ovviamente, devono anche essere sempre più green per incentivare stili di vita ecosostenibili. Il riscaldamento deve essere a prova di futuro, pronto per le aspettative delle prossime generazioni.



Quali caratteristiche deve avere una caldaia oggi per superare questa sfida? Per capirlo analizziamo le caldaie a condensazione Vitodens serie 100, le new entry del catalogo Viessmann, che integrano al loro interno davvero tutto ciò che si può richiedere a un sistema di riscaldamento evoluto (per conoscere i modelli murali e a basamento disponibili leggi anche Vitodens serie 100: il sistema di riscaldamento del futuro).



Lo scambiatore di calore e il bruciatore sono il "motore" della caldaia a condensazione, devono durare nel tempo e assicurare che l'energia termica generata dalla combustione si trasferisca sempre nel modo migliore all'acqua di riscaldamento.

Le Vitodens serie 100 sono caratterizzate dallo scambiatore brevettato Inox-Radial in acciaio inossidabile, sinonimo di durata ed efficienza. Grazie a questo scambiatore, la caldaia raggiunge un rendimento fino al 98%, ai massimi livelli ottenibili dalla tecnologia a condensazione. Il bruciatore Matrix Plus è dotato del sistema elettronico della combustione Lambda Pro, con un ampio campo di modulazione che può arrivare fino a 1:10. Il sistema Lambda Pro garantisce un rendimento ottimale e abbatte le emissioni nocive di NOx (ossidi di azoto).



Le necessità abitative del futuro saranno sempre più all'insegna della flessibilità ed è per questo motivo che bisogna pensare ad un sistema di riscaldamento facilmente impostabile, per fornire il comfort ideale a seconda delle esigenze e delle abitudini di vita.

Le caldaie a condensazione Vitodens serie 100 soddisfano questo aspetto, integrano tante funzioni e le rendono immediatamente accessibili tramite un display LCD.

Con gli accessori, la regolazione della Vitodens serie 100 è in grado ampliare le proprie funzioni, per esempio con l'integrazione con il solare termico. Se il futuro dell'energia passerà per l'idrogeno green (quello prodotto tramite elettrolisi con fonti rinnovabili), avere una caldaia a condensazione in grado di utilizzare questo combustibile significa assicurarsi un riscaldamento sostenibile a prova di futuro. Le caldaie a condensazione Vitodens serie 100 sono certificate "H2 ready", ossia pronte per funzionare con il 20% di idrogeno in miscela con il metano.

In una casa smart anche un impianto di riscaldamento deve essere digitale e connesso, per poter essere gestito tramite app.
Grazie al modulo Wi-Fi integrato e all'app gratuita ViCare, le caldaie Vitodens serie 100 possono essere gestite da remoto in tempo reale.
È possibile impostare dal proprio smartphone temperature e fasce orarie o utilizzare la funzione di geolocalizzazione, che permette di passare automaticamente alla modalità risparmio energetico quando si esce di casa. La connettività digitale facilita la vita anche al Centro di Assistenza autorizzato, che può monitorare da remoto l'apparecchio tramite il servizio digitale Vitoguide.

Se sei interessato al futuro del riscaldamento leggi anche la nuova caldaia a condensazione Vitodens serie 100 significa calore per le generazioni future. Senza dimenticare che per acquistare una nuova caldaia a condensazione evoluta oggi puoi sfruttare il Superbonus 110%, l'Ecobonus 65% o il Bonus Ristrutturazioni 50%, anche in modalità sconto in fattura.
Redazionali o presentazioni di prodotto/di azienda
Pubblicato il 28 maggio 2021
News

LA COGENERAZIONE E LA TRIGENERAZIONE PER IL FOOD AND BEVERAGE

Nell'ambito della produzione di energia per le grandi aziende del settore food & beverage, e non solo, la cogenerazione è un'ottima soluzione...

CRISI ENERGETICA: LA COGENERAZIONE È ANCORA UNA BUONA OPPORTUNITA' PER LE AZIENDE

L'impennata del costo del metano di questi ultimi mesi ha fatto nascere a qualcuno il dubbio che la co/trigenerazione non sia più conveniente come...

Catalogo Ecomax

La soluzione in package modulare più apprezzata al mondo.

Sistemi di diagnostica per motori elettrici: Cosa sono a Cosa servono

I sistemi di diagnostica per motori elettrici sono il complesso di misure elettriche, statiche e dinamiche, utilizzate per il monitoraggio dello stato...

LA FABBRICA PREDITTIVA: UNA FABBRICA PER L'UOMO?

Oggi la fabbrica predittiva non è solo possibile ma è anche l'unica via praticabile per una produzione efficiente, sostenibile ed inclusiva. Ma come...

Brochesia: Il lavoro a distanza in realtà aumentata

Pioniere della realtà aumentata, Brochesia è cresciuta con continuità, diventando in breve tempo una realtà consolidata sul panorama italiano e...

Il Thermal management per la Fabbrica Adattiva

Oggi la sfida per il Thermal Management è nella supervisione a distanza e nella possibilità di agire da remoto senza dover interrompere il processo....

Caso di Studio MMI

Un servizio eccellente e dati basati sull'AI rivoluzioneranno la microchirurgia robotica in MMI

Equilibrare gli impianti

Distribuire uniformemente la pressione in tutto l'impianto è possibile solo utilizzando gli strumenti corretti, come il manometro portatile 490A.

L'applicazione di data analytics di ABB supporta l'industria nel monitoraggio delle emissioni tramite la manutenzione

ABB Ability Genix Datalyzer è una soluzione di data analytics disponibile sul cloud per la gestione olistica dell'intera base installata e per...

Schneider Electric e l'Università di Birmingham Dubai costruiscono un Data Center "green" ed efficiente

Studenti e professori del nuovo campus dell'Università di Birmingham Dubai beneficeranno di uno dei Data Center più avanzati degli Emirati Arabi...