News

ST&P® tecnologia innovativa per la cogenerazione ad alta temperatura. Il Caso Centrale del Latte

Il sistema ORC - Organic Rankine Cycle, Steam&Power di Turboden è una nuova soluzione per la generazione di energia elettrica e calore ad alta temperatura, ideale per processi ad elevato consumo di vapore o di altri fluidi ad alta temperatura, come acqua surriscaldata, olio diatermico e aria calda. Il settore alimentare, così come numerose industrie manifatturiere operanti nei più svariati settori, presenta unitamente al fabbisogno elettrico, un elevato consumo termico sotto forma di vapore.
ST&P® è il sistema Organic Rankine Cycle (ORC) Steam & Power di Turboden, società del gruppo Mitsubishi Heavy Industries, per la generazione combinata di calore ed energia elettrica, ideale per processi ad elevato consumo di vapore (o di altri vettori termici come acqua surriscaldata, olio diatermico, aria calda) e adatto anche in ciclo combinato con altre tecnologie cogenerative.
L'impianto ST&P è costituito da una caldaia a scambio diretto, sviluppata da Turboden, che riscalda ed evapora il fluido organico di lavoro, che espande nella turbina ORC e genera energia elettrica. Successivamente, in fase di condensazione del fluido, si genera vapore a media pressione.
Una singola unità può fornire da 5 a 30 t/h di vapore, tra 4 e 30 bar, ed elettricità tra 600 kW e 4,5 MW.
Questa soluzione permette di ottenere un'elevata produzione di vapore in cogenerazione e garantisce un'efficienza termo-elettrica pari al 92/94%, anche a carichi parziali (fino al 20% della potenza nominale).
A questi vantaggi si aggiungono bassi costi di esercizio e manutenzione, emissioni di CO2 ridotte al minimo, un payback time di investimento inferiore ai 3 anni e, grazie all'altissima efficienza, elevati incentivi governativi CAR.
Tra le referenze attive Turboden può vantare l'Azienda Comunale Centrale del Latte di Brescia che ha scelto ST&P per aumentare l'efficienza complessiva del processo di pastorizzazione del latte a lunga conservazione: l'impianto, fornito chiavi in mano, produrrà circa 700 kW di energia elettrica e 5 t/h di vapore a 15 bar.
Anche Cereal Docks, importante azienda italiana, ha scelto di installare presso uno dei propri stabilimenti dove estrae e raffina oli da semi, la tecnologia Steam&Power per cogenerare circa 1400 kW elettrici e 10,5 t/h di vapore a 12 bar.
Nell'ottica della decarbonizzazione del calore Turboden propone inoltre pompe di calore di grossa taglia (LHP) che permettono di produrre fino a 30 MWt di acqua calda, vapore o altro vettore termico con temperature fino ad un massimo di 200°C. Questo è possibile a fronte di un moderato consumo di elettricità e sfruttando come sorgente un cascame termico, anche di scarto, ad una più bassa temperatura rispetto a quella richiesta dall'utenza finale.
Redazionali o presentazioni di prodotto/di azienda
Pubblicato il 02 aprile 2021
News

Food Devices 2020

Vega completa il proprio portafoglio di strumenti di misura con sensori di pressione e interruttori di livello compatti per applicazioni igieniche...

Federesco ed eVISO insieme per l'Efficienza Energetica

Il mese di aprile 2021 si apre con una buona notizia per il settore dell'energia: Claudio G. Ferrari, presidente di Federesco, e Gianfranco Sorasio,...

L'aria compressa sostiene la green economy

Atlas Copco sostiene gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile definiti dall'Agenda 2030 e ottiene i primi risultati tangibili: una riduzione del 28%...

F-Gas, le proposte della refrigerazione commerciale per abbattere l'emissione di gas serra

Circa un terzo delle risorse del Recovery Plan italiano sono rivolte alla transizione ecologica e all'abbattimento delle emissioni di gas...

Progress investe in Italia nel 2021 sul canale indiretto di partner specializzati

Progress (NASDAQ: PRGS), fornitore leader di prodotti per lo sviluppo, il deployment e la gestione di applicazioni aziendali ad alto impatto, ha...

HeadApp, soluzioni AR, MR, VR per l'assistenza remota

HeadApp realizza soluzioni in AR e VR per dispositivi mobili e wearable che semplificano e rendono più sicure le attività in field. Ha...

netIOT Edge Gateway di Hilscher. Connettere in modo efficace campo e IOT.

Gli Edge Gateway di Hilscher sono in grado di colmare e conciliare le diverse nature delle reti industriali ed informatiche, gestendo al contempo...

From Multi-Protocol Chip to Multi-Cloud Connection netIOT - Industrial Cloud Communication

Con netIOT, Hilscher supporta tre livelli dell'architettura di riferimento RAMI 4.0: integrazione, comunicazione e informazione, gestendo...

Rudy Fabbri rimane alla guida di Assosegnaletica

Riconfermato Rudy Fabbri alla presidenza di Assosegnaletica, l'associazione federata Anima Confindustria che raccoglie al suo interno non solo i...

SPM Instrument presenta i sensori di vibrazione wireless Airius

Airius è un sensore di tipo MEMS con uscita digitale, che misura le vibrazioni triassiali e la temperatura. La nuova applicazione cloud-based...

IES Biogas. Il biometano e le soluzioni per l'industria alimentare

IES Biogas è una società italiana leader nella progettazione, costruzione e gestione di impianti di biogas e biometano in Italia e all'estero.