Articolo

Tradizione, qualità e sostenibilità DOP: il case study Gualerzi

Gualerzi ha deciso di ridurre le emissioni acustiche, il consumo di acqua e di energia integrando diverse soluzioni energetiche, tra cui un impianti di trigenerazione di Centrica Business Solutions.
Da anni, Gualerzi ha iniziato un percorso di sostenibilità, soprattutto nei confronti del territorio circostante riducendo le emissioni acustiche, il consumo di acqua e di energia. La soluzione adottata Negli ultimi due anni sono stati realizzati numerosi miglioramenti in termini di efficienza produttiva ed energetica, con l'impiego di tecnologie innovative per la generazione del freddo che consentono un'alta efficienza e il rispetto del territorio, mentre sul tetto dello stabilimento è stato realizzato un impianto fotovoltaico da 330 kW. Per la generazione di energia elettrica e termo-frigorifera è stato scelto un impianto di trigenerazione Centrica E425 di potenza elettrica pari a 425 kW. "Nel nostro percorso di ricerca continua di efficienza e sostenibilità, abbiamo selezionato partner che ci potessero affiancare nello sviluppo dell'intero processo". Racconta Romeo Gualerzi, Presidente di Gualerzi "La scelta è ricaduta su Centrica, anche perché abbiamo potuto visionare una serie di impianti simili realizzati in Italia e abbiamo riscontrato l'elevato livello nella progettazione e l'accurata gestione dei propri impianti". La tecnologia L'impianto di trigenerazione E425 realizzato da Centrica eroga 425 kW elettrici, circa il 60% del fabbisogno del nuovo stabilimento di affettamento, che è di 1 MW nei momenti di picco e di 700/800 kW nei valori medi. L'impianto è destinato a essere operativo 24 ore su 24, 365 giorni all'anno per i prossimi sei anni. I risultati "L'alto rendimento assicurato dall'impianto realizzato con Centrica ci ha consentito di rientrare all'interno dei limiti posti dalla normativa vigente e di soddisfare, ad esempio, i requisiti necessari per ottenere la certificazione EMAS", racconta Gualerzi, "l'impianto di trigenerazione ci ha inoltre permesso di ridurre quasi a zero l'utilizzo delle caldaie per la generazione di calore, rendendo più stabili e più efficienti i cicli di produzione di caldo e freddo indispensabili nel nostro settore per la giusta stagionatura del prodotto". Combinando il cogeneratore con una macchina frigorifera ad assorbimento, Gualerzi riesce a utilizzare oltre l'85% del calore generato, assicurando la sostenibilità e l'attenzione ai consumi che fanno parte ormai da anni del suo DNA. A questo link puoi visualizzare il video del progetto: https://www.centricabusinesssolutions.it/case-study/tradizione-qualita-e-sostenibilita-dop
Articoli tecnico scientifici o articoli contenenti case history
Ultimi articoli e atti di convegno

La normativa tecnica per l'efficienza energetica. A che punto siamo

Efficienza energetica sostenibile: gli step per un'EPIA (Energy Performance Improvement Action). 1. Diagnosi energetica e stima dei risparmi...

Caso applicativo di efficientamento energetico nell'industria alimentare

TReVAPOR GT - Le caldaie intelligenti Sistemi integrati realizzati su misura ICI_LAB è il dipartimento interno di ricerca e sviluppo attivo...

Efficienza energetica ed obbligo normativo, sistema di monitoraggio combustione

Sistemi di monitoraggio e controllo della combustione per centrali termiche ECOMB

Cogenerazione finanziata e flessibile per il Food & Beverage: il case study Lorenzi

Il salumificio Lorenzi, leader italiano nella produzione di salumi di qualità, aveva l'obiettivo di rendere più sostenibili i consumi energetici con...

Efficienza energetica nell'industria alimentare

Analisi delle proposte tecniche, strumenti per il progettista e case history. Dal punto di vista del consumo energetico, il settore alimentare...

2G e Cooprolama Consorzio Grana Padano: il risparmio energetico a supporto del food made in Italy.

2G presenta un recente caso studio sull'installazione di un cogeneratore 2G G-Box 50 all'interno dello stabilimento produttivo di una cooperativa che...

Manutenzione 4.0: la Nuova Core Competence della Manutenzione

Funzione manutenzione and core framework EN UNI 15341:2019 KPI Conoscere in tempo reale gli aspetti critici della integrità e dello stato dei beni...

Come la Realtà Aumentata riduce i tempi di fermo macchina

Manutenzione e realtà aumentata integrazione 4.0. Ricerca sistema di manutenzione preventiva industria 4.0 Applicazione di realtà aumentata con...

Aircheck e la gestione delle perdite di aria compressa: una disciplina tecnica, oltre che mentale

AUDITECH è il I° centro d'esame in Europa accreditato per la tecnologia UT-AIR. Non solo una mera ricerca fughe.

Le tecnologie predittive per la manutenzione attuale

Manutenzione predittiva: dalle misure di campo alle soluzioni digitali La manutenzione preventiva su condizione permette di tenere sotto controllo il...

La Blockchain e il suo utilizzo per la tracciabilità del made in Italy: il caso Genepi delle Agenzie delle Dogane

- Il Made in Italy e l'Italian Sounding - Ruolo dell'agenzia delle dogane - Segei e sue applicazioni - La Blockchain - Proprietà e tipologie...