Video - Industria 5.0

Video Webinar Cobot e industria alimentare: applicazioni, processi, qualità

La robotica collaborativa si presta sia per le piccole imprese che per le grandi. L'interazione uomo-macchina avviene tramite collaborazione e cooperazione in un ambiente di lavoro condiviso, sincronizzazione in un ambiente di lavoro condiviso ad intermittenza e coesistenza e recinzione in un ambiente di lavoro separato. Quali sono i vantaggi della robotica collaborativa? Uno dei maggiori vantaggi portati dalla robotica collaborativa è quello di riuscire a essere punto di incontro delle competenze espresse da operatori e robot. Nelle applicazioni che includono i cobot trovano spazio precisione, ripetibilità e produttività (tipicamente ascrivibili alle soluzioni di automazione) ma anche problem solving, capacità creative, know how. I cobot sono in grado di riportare al centro del processo industriale una componente umana fondamentale, essenziale per rispondere in maniera efficace alla continua ricerca di personalizzazione dei prodotti. Questo scenario prende il nome di industria 5.0, ovvero lo step evolutivo che dall'integrazione spinta dei processi di automazione (conosciuta anche come Industry 4.0) , passa alla condivisione di spazi, competenze, attività fra uomini e macchine e che dà origine a layout aperti e più compatti e traccia un ruolo nuovo per l'operatore di fabbrica.