Articolo

Video Webinar La cogenerazione nel settore alimentare: una leva competitiva

Perché la cogenerazione può essere considerata come una risorsa a favore della competitività nell'industria alimentare? I benefici vengono illustrati da un diagramma energetico.



Tra i case study che ci vengono mostrati troviamo la scelta di O.R.T.O. Verde per un presente di successo e un futuro responsabile. O.R.T.O ha scelto CGT perché è stata in grado di integrare nell'ambito di fornitura tutte le esigenze dell'azienda, di scegliere tecniche su misura e ha fornito tutte le garanzie del caso.

La raccolta e il conferimento, la selezione e il lavaggio, la cottura, la surgelazione, il packaging e lo stoccaggio e la spedizione sono le fasi del processo produttivo e apporto energetico solo chp (ex-post) di O.R.T.O.

63% è la produzione di energia elettrica al fabbisogno, 61% è l'energia termica e 36% è il risparmio economico in bolletta energetica.



La scelta di Princes per una produzione sostenibile e un futuro responsabile è il secondo case study che ci viene presentato: CGT è partita dal puntuale studio dei vettori energetici dello stabilimento sviluppando un progetto personalizzato individuando la migliore taglia del sistema cogenerativo. CGT ha permesso all'azienda di accedere al meccanismo dei Certificati Bianchi in corso di revisione nel 2021.

Qui il processo produttivo e apporto energetico chp è composto dalle fasi lavaggio, triturazione, scottatura, raffinazione, sterilizzazione, raffreddamento confezionamento e packaging e stoccaggio. 38% è la produzione di energia elettrica al fabbisogno, 5% è l'energia termica e 7,4% è il risparmio economico in bolletta energetica.



La scelta del Pastifico Felicetti è il terzo case study.

Cgt ha realizzato un nuovo stabilimento produttivo con 4 nuove linee da realizzare in 2 step temporali e un progetto personalizzato integrando le esigenze del cliente: un impianto di cogenerazione suddiviso su 2 genset per rispettare le tempistiche di sviluppo. Ha infine rispettato i tempi stretti di realizzo imposti da Felicetti.

Ancora una volta a cambiare sono le fasi del processo produttivo pur restando i vantaggi dati dal 63% di produzione di energia elettrica al fabbisogno, dal 35% è di energia termica e dal 26% di risparmio economico in bolletta energetica: miscelazione grani, gramolatura, impasto, trafilatura, essicazione e packaging.



Quali sono i vantaggi dell'energy report CGT? Il monitoraggio della produttivà dell'impianto per cominciare, l'analisi della redditività, l'archivio dati energetici e gli indicatori delle prestazioni sintetici e rappresentativi.

L'intervento della azienda termina con un cenno al report energetico, alle prestazioni e alla produzione e alle proiezioni.

Le sfide per il cliente vengono rappresentate dal revamping dell'impianto, dall'ottimizzazione energetica e dalla conduzione con garanzia di prestazioni.
Stefano Malagò - CGT Compagnia Generale Trattori - https://www.cgt.it/
Articoli tecnico scientifici o articoli contenenti case history
mcTER Alimentare Web Edition aprile 2021 workshop
Ultimi articoli e atti di convegno

Unlocking the way to an optimized renewable energy future

Wärtsilä's energy storage expertise: Full EPC Capability - Storage an integral part of emerging infrastructure in high renewables penetration...

L'importanza dei Certificati Bianchi per lo sviluppo della Smart Efficiency

- Smart Efficiency - Cosa intendiamo - Lo scenario - La relatrice del Parlamento Jytte Guteland (S&D, Svezia) ha sottolineato che, anche se si poteva...

Sistemi di contabilizzazione e termoregolazione - Pubblicata la UNI/TS 11819 per la valutazione tecnico-economica

Nel corso del 2020 la UNI/CT 271 del CTI ha lavorato alla stesura della UNI/TS 11819, specifica tecnica recentemente pubblicata a catalogo UNI che...

La gestione e la contabilizzazione dell'energia termica diventano più facili che mai

Belimo, il produttore leader di attuatori per serrande, valvole di regolazione e sensori per la tecnologia HVAC di riscaldamento, ventilazione e...

La position paper sulla chimica sostenibile del gruppo di lavoro AIDIC sulla transizione energetica

In questo articolo riportiamo un sunto del documento elaborato dal nostro team nell'ambito del Gruppo di Lavoro sulla Transizione Energetica di AIDIC...

Facile: non un semplice bruciatore ma una "filosofia di combustione"

Il progetto Facile nasce da una visione; quella di creare un sistema adatto a semplificare il commissioning ed allo stesso tempo rendere più...

Quale sarà il costo di produzione dell'idrogeno verde?

Nell'ambito del Green Deal europeo hanno suscitato un grande interesse gli usi dell'idrogeno come vettore energetico, in particolare il cosiddetto...

Sfide tecnologiche per la transizione eco-sostenibile della mobilità

La mobilità sostenibile ed il crescente utilizzo delle fonti rinnovabili sono azioni chiave per la decarbonizzazione energetica. Con l'avvento...

Trigenerazione per la produzione di energia frigorifera

Alla base del funzionamento di un Co-Trigeneratore sta un motore endotermico (un motore a pistoni, mentre più raramente, per le applicazioni di...

Progettazione di uno scambiatore di calore ottimizzato mediante fluidodinamica numerica

Gli scambiatori di calore sono dispositivi ampiamente utilizzati nell'industria di processo, per trasferire calore tra fluidi a temperature diverse,...

L'attualità della cogenerazione a cippato di legna

Prospettive future: - Smart Grids - Sistemi energetici intelligenti - controllo efficiente dell'elettricità - Approvvigionamento energetico...