News

Q Smoke 5.5 R di Qundis a breve disponibile in Italia

Milano, 22 Giugno 2018 - QUNDIS (www.qundis.it), leader europeo nella produzione di sistemi AMR, ripartitori di calore, contatori di calore e d´acqua e smart meter gateways per la gestione di dati dei consumi energetici, presenta il nuovo Q smoke 5.5 R, la nuova generazione di rilevatori di fumo in linea con il regolamento europeo DIN 14676.

La particolarità di Q smoke 5.5 R è data dalla presenza di un modulo radio integrato che consente il monitoraggio dello stato del dispositivo da remoto. Il modulo radio (in c-mode o s-mode) consente di verificare lo stato del rilevatore in qualsiasi momento e da qualsiasi postazione mediante i collaudati sistemi Q AMR (Automatic Meter Reading) e Q walk-by (il sistema di lettura mobile dei dati).

Si tratta di un rilevatore di fumo provvisto di batteria fissa con durata di dieci anni e segnale acustico di avvertimento. Il dispositivo esegue l’automonitoraggio e non richiede neanche una prova manuale annuale: questo semplifica i processi e consente di risparmiare. I clienti potranno quindi trasferire i dati sul sistema di assistenza in uso in modo semplice e pratico.

“Non c’è bisogno di una regolamentazione stringente per dotarsi di un rilevatore di fumo, perché prima ancora della normativa arriva il buon senso – ha commentato Antonello Guzzetti, Country Manager di QUNDIS in Italia – Grazie al monitoraggio da remoto, è possibile essere sempre aggiornati sulle condizioni del dispositivo e di conseguenza si semplificano i processi di manutenzione e si risparmia sui costi.”


QUNDIS
Redazionali o presentazioni di prodotto/di azienda
Pubblicato da Clarissa Bonelli
Pubblicato il 22 giugno 2018
News

Il miglior rapporto tra energia prodotta ed emissioni

Totem Energy opera nel settore dell’efficienza e del risparmio energetico attraverso la progettazione, realizzazione, commercializzazione e gestione...

Elevata sostenibilità ambientale per l’hotel certificato CasaClima classe A

L’Hotel Eden Selva di Selva di Val Gardena, nel cuore delle Dolomiti, è stato oggetto di un radicale intervento di ampliamento e di...

Energy Data Management: il sistema di misurazione che crea valore aggiunto

Il nuovo sistema WAGO Energy Data Management registra e gestisce facilmente i dati energetici senza bisogno di alcuna programmazione e può essere...

CALPEX PUR-KING la rivoluzionaria tubazione di BRUGG Pipe Systems con un valore Lambda da record

BRUGG Pipe Systems, società leader nella fornitura di sistemi di tubazioni per il riscaldamento e acqua sanitaria, ha abbassato ulteriormente il...

Chaffoteaux Mira Advance Link: il riscaldamento in classe A+

L’azienda amplia l’offerta di caldaie a condensazione con un nuovo modello top di gamma. Mira Advance Link è la novità Chaffoteaux che amplia...

IoMETER 2G, la nuova soluzione per la domotica da Sinapsi

IoMETER 2G è il rivoluzionario Dispositivo Utente di Sinapsi in grado di leggere il nuovo contatore Open Meter 2G di e-distribuzione. La...

Soluzioni ad hoc per il recupero termico in cartiera

Tecnoterm continua a farsi strada nel mercato dell’efficientamento energetico dell’industria cartaria partecipando con soluzioni innovative agli...

Efficienza energetica e innovazione

Siram by Veolia sviluppa e gestisce soluzioni tecnologicamente avanzate per rispondere alle esigenze di performance energetica, gestione ottimizzata...

Continua la rivoluzione Baxi. La gamma pompe di calore di arricchisce dei modelli aria-acqua splittati inverter murali

Continua la rivoluzione di Baxi. La gamma pompe di calore di arricchisce dei modelli aria-acqua splittati inverter murali PBS-i WH2 e a basamento...

Remotex: la nuova pompa di calore in due sezioni

Remotex (MSRN-XSC3 + CEV-XN) è la nuova pompa di calore a due sezioni condensata ad aria con potenze da 240 a 1130 kW, che espande le possibilità...

Gestione del calore nella progettazione di edifici con la simulazione multifisica

A prescindere dalla destinazione d’uso di un edificio, gli aspetti di cui tenere conto durante la progettazione sono moltissimi e hanno ricadute...