News

Italia e Giappone firmano joint statement su partnership industriali

in collaborazione con SAVE News

Urso e Nishimura hanno siglato un documento sulla cooperazione strategica su tecnologie avanzate, semiconduttori, IA, meccanica quantistica, biotecnologie. Incontro con i vertici di SONY. Incontro con i vertici di SONY, focus su investimenti e microelettronica

Il ministro Urso ha incontrato oggi, nell'ambito della missione ufficiale in Giappone, il Vicepresidente e Chief Strategy Officer di SONY, Toshimoto Mitomo, il Deputy CEO di SONY Venture Capital, Kaz Hadano e il Presidente e Amministratore Delegato di SONY Semiconductor Solutions, Terushi Shimizu, per discutere degli investimenti del Gruppo in Italia.

Nel corso dell'incontro, il Ministro Urso ha inoltre accolto con grande favore l'ingresso della società nella Fondazione Chips.IT di Pavia e ha espresso soddisfazione per gli ottimi risultati del centro di ricerca SONY a Trento dedito al chip design.

Firma joint statement su partnership industriali

Il ministro delle Imprese e del Made in Italy Adolfo Urso e il ministro dell'Economia, del Commercio e dell'Industria del Giappone Yasutoshi Nishimura, hanno firmato oggi a Tokyo un documento congiunto sulla cooperazione economica, industriale e tecnologica tra i due Paesi.

La sigla rappresenta la naturale prosecuzione del processo di rafforzamento della partnership politica tra Italia e Giappone, sancita dai premier Giorgia Meloni e Fumio Kishida a gennaio scorso con l'elevazione dei rapporti bilaterali a Partenariato Strategico.

L'intesa tra i ministri è finalizzata ad accrescere le sinergie industriali, oltre che a realizzare investimenti nei reciproci settori di interesse.

La cooperazione tra i Paesi si sostanzierà attraverso la promozione di collaborazioni tra aziende e startup nel campo delle tecnologie di nuova generazione - come l'intelligenza artificiale, i semiconduttori e le tecnologie quantistiche - dell'energia, delle infrastrutture e del biotech.

Un ruolo cruciale nel consolidamento delle relazioni industriali tra Italia e Giappone lo avranno le agenzie governative Istituto Commercio Estero (ICE) e Japan External Trade Organization (JETRO).

"L'accordo di oggi è un ulteriore passo in avanti nel partenariato strategico tra il nostro governo e quello giapponese, che hanno sempre più piena convergenza di vedute sulle sfide del futuro. Sul piano industriale porteremo avanti un progetto di rafforzamento della cooperazione tra i nostri Paesi che sono certo porterà reciproco beneficio in numerosi settori" ha dichiarato il ministro Urso.
Redazionali o presentazioni di prodotto/di azienda
Pubblicato il 13 dicembre 2023
News

Energia: ENEA guida l'efficienza nelle imprese in Europa

ENEA coordinerà dieci agenzie dell'energia di altrettanti Paesi UE per fornire supporto a istituzioni, industrie e imprese nel processo di attuazione...

I leader dell'UE siglano un accordo provvisorio sul pionieristico quadro di certificazione per la rimozione del carbonio

Bruxelles - Le istituzioni dell'UE hanno raggiunto oggi un accordo politico provvisorio su un regolamento che istituisce un quadro di certificazione...

VIII White Paper di Repower: il 2024 anno cruciale per la mobilità sostenibile e i veicoli elettrici, tra ostacoli, consapevolezza e innovazione

Il White Paper di Repower, giunto all'ottava edizione, fotografa il settore della mobilità sostenibile, le sue prospettive, le innovazioni che lo...

Come evitare il fermo macchina attraverso un approccio di sistema

Nell'ultimo periodo si sta diffondendo in Italia e nel mondo una tecnica particolarmente interessante, ideata non solo per individuare per tempo un...

Un centro di alta formazione nell'accordo Siemens e Università degli Studi dell'Aquila

L'accordo di collaborazione tra Siemens e UnivAQ è stato presentato oggi durante il workshop "Siemens SCE TEST CENTER: un'opportunità per gli...

60 anni di Immergas

Una sola candelina sulla grande torta per 60 anni di storia. Immergas ha celebrato nel suo principale polo produttivo a Lentigione di Brescello il...

L'efficienza energetica a portata di mano.

ENOGIA risponde alle grandi sfide della transizione ecologica ed energetica grazie alla sua tecnologia unica e brevettata di microturbine compatte,...

La soluzione robotizzata avanzata Finishing Cell 01

La FC 01 è una soluzione robotizzata avanzata che permette di eseguire operazioni di finitura su fusioni di medie-piccole dimensioni. Il sistema è...

TERNA: nel 2023 autorizzate infrastrutture per oltre tre miliardi di euro di investimenti

Nuovo record per Terna: +20% rispetto al valore complessivo del 2022; tra i principali interventi autorizzati nel 2023 il ramo ovest del Tyrrhenian...

Accordo in Europa per lo stoccaggio di idrogeno su larga scala

Firmato il primo accordo in Europa per lo stoccaggio di idrogeno su larga scala con la società olandese di infrastrutture energetiche Gasunie - un...

Strumentazione Rittmeyer

Strumenti di misura ad alta precisione per applicazioni di controllo dell'energia idroelettrica e dell'acqua