Jump to content
PLC Forum


Scavir

TUTOR & GPS - Controllare la velocità media.

Recommended Posts

Scavir

Ciao a tutti come ben sapete, se non lo sapete vo lo dico adesso, sulle autostrade, in particolare sulla MI-VE (A4) suno in funzione i nuovi sistemi di verifica della velocità media (non istantanea) di una tratta più una tratta + una tratta ecc. ecc.

Allora sutto un pannello di avviso (quelllo che dice per esempio allacciati le cinture) c'è installato una diciamo telecamera che quando passi fa una foto, converte l'immagine della targa in lettere e numeri li registra e li associa a data e ora, dopo x Km altra foto e quì avviene una comparazione tempo, Km quindi velocità e se sei fuori scatta AUTOMATICAMENTE la multona.

Sembra tutto ok ma, se sai dove sono e......... passi sulla corsia d'emergenza, lo eludi almeno per ora, ci sarebbe da dire che NON dovrebbero esserci autogrill, altrimenti se ti prendi un caffè sei bravo ma un'altra cosa che non si sa e che, se nellatratta in questione c'è il TUTOR NON può esserci un autovelox (per legge), quindi io faccio un tratto di strada a 240 Km/h poi rallento e....... sono ancora un bravo ragazzo.

Allora vi dico che:

Io non passo sulla corsia d'emergenza.

io NON vado a 240 Km/h ma

Io accendo il mio navigatore che previo azzeramento dei dati mi dice che media sto facendo, quindi mi tengo sempre nella media, ciò mi permette, all'occorenza di fare piccole accelerazioni per evitare i somari che stanno sulla 3a corsia di 4 che ora ci sono, viaggiando a 95 Km/h senzasperanza.gif

ORA il mio contachilometri e penso anche sul vostro segna 130 Km/h ma, il navigatore dice esattamente 120 Km/h

Nel dubbio seguo quello inferiore 120 ma, chi ha ragione ????

sempre sulla stessa autostrada c'è un pannello che quando ci passi ti dice a che velocità stai viaggiando, ho fatto la prova viaggiavo a 110 km/h (GPS) e l'insegna diceva stai viaggiando a 108.

wallbash.gif DI chi mi fido ????

CIAO,

Virginio

Link to post
Share on other sites

Livio Orsini

I tachimetri montati sulle autovetture sono affetti da un'imprecisione di misura, come tutti gli strumenti. Per evitare eventuali rivalse da parte degli acquirenti, le case tendono a tarare i tachimetri in modo che l'errore sia sempre positivo, quindi segnano una velocità maggiore dell'effetiva, salvo starature e/o usure articolari.

Io tenderei a tenere per buona la velocità indicata dal misuratore autostradale.

Link to post
Share on other sites
Ivan Botta

A mio avviso del navigatore, se sono capaci di portarti a destinazione e per di più davanti al numero civico immesso per me sono i più affidabili.

Poi come giustamente dice Livio e da quello rilevato dalle varie riviste automobilistiche in occasioni di prove su strada i tachimetri delle macchine segnano sempre una velocità superiore al reale.

Link to post
Share on other sites
dcremonini

Ti devi fidare del navigatore perché l'errore delle misure di velocità compiuta tramite GPS è di 0,5 knots cioè miglia_nautiche / h. Un miglio nautico equivale a circa 1852 m quindi hai un errore di poco meno di 1 km/h in più o in meno.

Ovviamente ti consiglio di verificare se anche il tuo ricevitore ha un errore di +- 0,5 knots perché è un valore riscontrabile in molti ricevitori ma nel tuo potrebbe essere superiore.

Ciao

Daniele

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...