Jump to content
PLC Forum

All Activity

This stream auto-updates

  1. Past hour
  2. ANTONIO CUOREBRUNITO

    SEGNALE SATELLITARE CHE CROLLA IMPROVVISAMENTE

    Spero di risponderti correttamente: è un DCSS ma non conosco marca/modello, dovrei salire in terrazza, lo faro' stamattina. Con la diagnostica del decoder cosa potrei fare ? Il decoder è in appartamento e la parabola su. Che poi stamattina riaccendo e tutto funziona con il solito 80/100 di potenza e 90/100 di qualità.
  3. Livio Orsini

    Proiettore diretto negli occhi

    Specialmente con i laser. Rovinarsi gli occhi per provare a fare un giochino di dubbia riuscita non è un'operazione molto furba. Ripeto: se fosse una tecnologia sicura e affidabile si troverebbero degli apparati commerciali certificati.
  4. I links che ho riportato erano solo un esempio; quello cinese ti da anche troppa roba che a te non serve. Il consiglio che mi sento di darti è sentire chi ha un ufficio di assistenza in Italia, come quelli del mio link1, oppure come il prodotto che usa MAX81. Li contatti e spieghi le tue esigenze, loro sapranno consigliarti il kit migliore.
  5. Today
  6. venue2

    SEGNALE SATELLITARE CHE CROLLA IMPROVVISAMENTE

    meglio che niente. inseriscilo sul cavo che va al lnb con un codino F-F che immagino dovresti avere. una volta inserito regola la manopolina in modo che la lancetta si posizioni sul 8. a questo punto senza allentare nulla, con una mano sopra e una sotto sul disco prova a forzare leggermente verso l'alto e verso il basso. se la lancetta tende a scendere sia su che giù l'elevazione è corretta. se la lancetta sale invece il disco è da riposizionare in elevazione. stessa prova con una mano a sx e l'altra a dx del disco prova a forzare leggermente verso sx e verso dx. se la lancetta tende a scendere sia a sx che a dx il disco è posizionato correttamente. se la lancetta sale invece il disco è da riposizionare sul corretto azimuth. s
  7. Yesterday
  8. Boom32

    Unire 2 impianti TV- 4 TELEVISORI

    Allego la foto dell'amplificatore. No, non ho provato. Appena possibile proverò.
  9. Non capisco cosa non ti sia chiaro….. era ovviamente là bretella; al 90% era semplicemente inserita male. Oppure è stata “pizzicata” involontariamente da un tecnico mentre magari eseguiva altre attività nell’armadio di permuta. comunque si creava diffrazione del fascio ottico. mi meraviglio che il tecnico abbia sostituito il cavo anziché fare prima una misura con bobina di lancio dell’intera tratta.
  10. mrgianfranco

    Acqua nei tubi passacavo sotto pavimento

    Capita spesso fi infilare sonde su corrugati zuppi di acqua ho visto impianti di 20 anni non risentirne affatto della cosa... La guaina non marcisce così facilmente i problemi li da quando c'è qualche cordina intaccata cosa che succede quando si ha scarsa cura nel infilare
  11. Sto preparando l'ordine delle Devine 10 pollici, ormai mi hai convinto ad incasinarmi con millefori e saldature 😄 Vedo anche che hanno un ottimo assortimento di cavi (ben recensiti) e di connettori. Considerato che stiamo parlando di 6 casse a 20-25 metri di distanza l'una dall'altra, e quindi un anello totale di un centinaio di metri di cavo, pensi che io possa pendere il cavo mic100 Devine? Rischio molto in termini di sfasamento? Considera che in capannone ho un riverbero di circa due secondi, pertanto mi viene da pensare che sfasamenti anche piuttosto accentuati risulteranno comunque impercettibili. Poiché devo fare un secondo anello per il segnale DMX per faretti, teste mobili e macchina del fumo... Stesso cavo? Un fornitore mi ha detto che esistono dei connettori XLR da morsettare anziché saldare, ma che lui non tratta... Ne hai mai visti? Considerato il numero di punti e l'altezza superiore ai 3 metri delle scatole di derivazione e delle staffe, se potessi morsettare anziché saldare in equilibrio sulla scala sarebbe un gran vantaggio... 🙂 Grazie anfora per il tuo aiuto!
  12. Poi entrambi possono essere sbloccati in assenza di tensione.. quindi se i ladri vogliono entrare entrano
  13. mrgianfranco

    Togliere alimentazione cancello elettrico e sezionale box

    Niente che non possa fare un interruttore orario giornaliero... Perché usare i sonoff?
  14. felix54

    nuovo impianto tv

    Allora devi prendere l'adattatore BT-LNOW ma devi essere sicuro che anche l'idrobox monti frutti living now Il DE4-18 va messo nella cassetta di derivazione.
  15. I cavi vanno dimensionati per la corrente nominale non per lo spunto.. Comunque se devi collegare un carico monofase il dimensionamento va fatto per linea monofase...
  16. Posta il modello della scheda, molte hanno l'ingresso chiamato STOP, dove chiudendolo disabiliti l'apertura del cancello.
  17. Salve, vorrei impedire che nelle ore serali/notturne con i relativi telecomandi si possano aprire il cancello elettrico e la sezionale del box. Avrei pensato di usare dei Sonoff basic che ad orari prestabiliti non facciano più passare tensione e di conseguenza tolgano alimentazione al cancello elettrico e alla sezionale del box collegandoli come da disegno allegato. Ci saranno delle criticità o anomalie ai motori, schede elettroniche ecc del cancello e sezionale box? Ogni vostro commento, critica, sarà ben accetto. Giuseppe
  18. blaitz

    nuovo impianto tv

    Ho usato la serie bticino living now. il DE4-18 conviene posizionarlo nella cassetta di derivazione in casa oppure è preferibile in un punto più vicino all’ antenna ? Grazie
  19. ROBY 73

    Lampeggiante EL10 Vimar da sostituire

    Me ne accorgo solo adesso, nel manuale della ZC24 a pag. 17: https://www.vimar.com/irj/go/km/docs/z_catalogo/DOCUMENT/ZIS_S6I.64113.EC3.100_MI.pdf c'è scritto che Le schede Art. ZC24 (ZC25) sono senza ricevitore radio. Il ricevitore si trova all’interno del lampeggiante o dell’antenna (serie EL). Per programmare il codice radio bisogna collegare il lampeggiante o antenna, rispettando le polarità dei morsetti 26 (-) e 27 (+) della scheda di comando......... Quindi se così fosse, assieme al lampeggiante si è guastata anche la ricevente, quindi è normale che non funzioni con il radiocomando. Quanti cavi hai che partono dal lampeggiante e vanno alla centrale? C'è un due fili per il lampeggiante ed un coassiale per l'antenna, o come funziona? Casomai posta delle foto di tutto che ci capiamo meglio. Comunque, se hai la ricevente nella centrale, (dovresti trovarla sul lato destro), Scollega completamente il cavo dell'antenna dai morsetti 26-27 della centrale stessa e collega solo uno spezzone di filo qualsiasi lungo circa 17cm (meglio se rigido e lo rivolgi verso l'alto) sul morsetto 27 SIG e vedi se funziona. Se funziona ed il raggio di azione ti è soddisfacente, lascia così senza usare l'antenna sul lampeggiante. Se non funziona nulla, allora la ricevente (come presumo sia, a questo punto), era proprio nella scheda del vecchio lampeggiante ed il nuovo ELA5 non ha la ricevente a bordo. Inoltre, ho guardato un po' nel sito VIMAR, ma sembra che non ci sia (anche se mi sembra strano), nemmeno più una scheda adatta per la tua centrale, purtroppo ti conviene chiamare nuovamente la VIMAR stessa e sentire cosa dicono. Ricordati di togliere tensione alla scheda ZC24 prima di un'eventuale estrazione e/o inserzione della scheda ricevente.
  20. Buongiorno a tutti, come preannunciato aggiorno quanto occorso e acquisito, auspicando possa servire ad altri 1) avvalendomi dell'istituto della certificazione Nemesys di Misurainternet di Agcom, trascorso infruttuosamente il tempo tecnico in cui il provider avrebbe dovuto risolvere, la pratica si è conclusa con la disattivazione del servizio FTTH non funzionante, senza costi 2) eseguita la disattivazione ho provveduto a fare una nuova attivazione con un provider tra quelli disponibili (nella mia zona attualmente c'è solo rete Fibercop e quindi ci sono meno competitor rispetto a chi è raggiunto da Openfiber) che con pochi euro mensili in più, rispetto al precedente, offre un servizio 1Gbit UP e 2,5Gbit DOWN 3) il team tecnico che è uscito per l'installazione (di cui un componente aveva partecipato all'attivazione della precedente fornitura FTTH) ha provveduto: a) a controllare il cavo ottico già presente rilevando che lo "strumento di check" segnava -30 e quindi mi ha avvisato che non andava bene b) ha sostituito l'intero cavo e rifatto "le saldature a freddo delle borchie" in casa e nell'armadietto condominiale c) ri-testando il cavo ottico, lo "strumento di check" segnava ancora -30 pertanto si sono diretti al "punto di smistamento" e verificato/rifatto la "bretella" d) a quel punto lo "strumento di check" ha dato -17,5 che mi è stato detto essere un corretto valore di funzionamento delle forniture FTTH e) l'OnT precedente da 1Gbit è stato sostituito con uno da 2,5Gbit 4) col nuovo intervento e provider posso confermare che la linea funziona, scarico da tutti i siti ed aggiorno i S.O. a piena banda (come invece prima, con valori massimi inferiori ad una adsl, non mi era mai stato possibile, sin dal primo giorno) In attesa di eventuali deduzioni che i partecipanti a PLC possano indicarmi, alla fine ho chiesto al team tecnico d'installazione che onestamente non mi ha saputo dire il perchè la linea precedente presentasse quelle forti differenze di velocità/uso fra differenti siti o servizi, rimanendo inteso che comunque i valori al punto 3a non erano corretti per una fornitura FTTH. Grazie a tutti
  21. Ivan Botta

    problemi con climatizzatore

    Potrebbe essere che manca gas e il compressore non parte, ma per esserne certi bisognerebbe fare la misura con i manometri. La cosa migliore è chiamare un tecnico.
  22. Ciao datas82, Se la tua elettroserratura è una "classica" serratura tipo questa: funziona in Corrente Alternata, ma anche se non è vietato collegarla all'autotrasformatore della centrale CAME, ti consiglio di non mescolare i due circuiti. Prendi un normale trasformatore 230-12V da almeno 20-30VA e crea un circuito apposito. Sì esatto, sono riservati ad un'eventuale elettrosertratura per l'uso nell'automazione e non per un cancello esterno.
  23. felix54

    SEGNALE SATELLITARE CHE CROLLA IMPROVVISAMENTE

    Potebbe andare meglio ma a lamentarsi c'è sempre tempo. Spero che sia tutto ok per te. Purtroppo con quel giocattolino ci fai ben poco. Molto meglio usare un decoder osservando i dati diagnostici. Che tipo di LNB hai?
  24. felix54

    nuovo impianto tv

    Sì, esatto. Idrobox non dice nulla di specifico. Bisogna vedere che linea di frutti si possono montare. magari Living, o Matix o altre linee Bticino...
  25. Biagio57

    Caduta tensione cucina

    Grazie ragazzi per il vostro prezioso contributo.....seguirò i vostri consigli. Ciao Grazie ragazzi per il vostro prezioso contributo.....seguirò i vostri consigli. Ciao
  26. Come fai a dire 6mmq per trifase e 10mmq per monofase?
  27. Mariano85

    LG M2352D Riga sotto viola

    Questo ptoblema si è verificato da un giorno all'altro in piu domani faccio il video di cosa parlo per quanto riguarda l'iimagine perchè purtroppo con il cellulare non si riesce a vedere.Grazie mille per avermi risposto.Altra cosa quella linea viola diventa anche intermittente.
  28. Buonasera a tutti, oggi con l'aumento delle temperature ho provato ad accendere il climatizzatore ma nada, o meglio non raffredda ,l'ho messo a 16 gradi freddo niente, poi ho provato a metterlo ad aria calda niente.Esce solo aria dal ventilatore a temperatura ambiente.Così mi affaccio fuori e do un occhiata all'unita esterna e vedo che la ventola gira, ma secondo me è il compressore che non attacca. Sento due click che saranno i relè penso uno della ventola e uno del relè? Bho!!! Ho provato con molte difficolta a togliere il coperchio ed arrivare alla scheda(invertire) e dato che è capovolta riesco solo a vedere un piccolo Led rosso acceso fisso, poi non riesco a vedere nient'altro. Cari signori cosa potrebbe essere??? Il modello è Mitsubishi MUZ-HJ35VA Grazie a tutti coloro che mi aiuteranno, perché proprio non ho tanti soldi da spendere... grazie!
  1. Load more activity
×
×
  • Create New...