Vai al contenuto

Tutte le attività

Questo flusso aggiorna in automatico     

  1. di un'ora fa
  2. Riccardo Ottaviucci

    telefunken te26880n13 si vede in bianco e nero

    probabilmnete è rimasto settato uno standard TV diverso o si è azzerato il registro della saturazione colore. In SM forse si riesce a resettarlo. Leggi come si entra nella sezione apposita del forum,considerando che è un telaio Vestel
  3. Riccardo Ottaviucci

    TV LG MOD. 39LB580V

    i pannelli lcd sono oggetti delicatissimi, a tutti è caitato di romperli involontariamente....se penso a quando ho scagliato lo spigolo di un 40" sony per fare leva e sollevarlo ,mi vengono i brividi
  4. Today
  5. marmotta77

    Difetto crt Eizo 9052s

    Ho trovato il trimmer che regola la tensione del B+, ho fatto un'altro video..... quando inquadro lo schermo agisco sul trimmer, col voltaggio piu basso ho meno luminosita, l'ondulazione si ferma, ma lo schermo rimane deformato e vibrante. Quando alzo il voltaggio l'ondulazione si fa via via sempre piu veloce. Video:
  6. Misil

    CLIMATIZZATORE CAMION USO ABITATIVO

    Grazie mille Alessio, per la scarica a massa proveremo a misurare. Gironzolando per il web sono riuscito a trovare una soluzione con soft start 9000btu. Continueremo con gli ultimi calcoli, controlli e prove e poi prenderemo la decisione finale. In un forum Africano, ho trovato delle installazioni di motori Hisense su camper, però separati e montati in parti diverse. Non specificava l'uso in marcia. Ci riaggiorniamo.
  7. Ieri
  8. emacis

    Lavatrice Miele Softronic W405

    Grazie per la risposta! Hai qualche prova da suggerirmi per capire esattamente dov'è il problema?
  9. Samuele Tolin

    Problemi Cella frigo negativa

    Salve, sono nuovo del forum, e quasi auto didatta, vi pongo il mio problema: ho acquistato una cella frigo positiva in disuso, solo con evaporatore ad una ventola di circa 50x40 senza gruppo frigo. Successivamente vista la volontà di farla diventare negativa a circa -20/-25, ci ho montato un gruppo frigo Rivacoold a temperatura negativa monoblocco da 1hp nato per gas R404 dove ho inserito il sostitutivo R407F. Provandolo la prima volta la cella non scendeva sotto i -4 gradi di temperatura interna e l'evaporatore si ghiacciava. Ho smontato tutto ed ho notato che dentro l'evaporatore c'era installata una valvola d'espansione Danfoss per R22, quindi ho provveduto alla sostituzione con una per R404 ma me l'anno venduta senza Orificio. Ora, come faccio a sapere cosa metterci per arrivare all'obbiettivo desiderato ?
  10. NO_HOPE_FOR_ME

    Un uomo rovinato chiede aiuto

    Mi sono informato sul costo dei componenti nuovi, escludendo motori, alimentatore switching 5A 24VDC e elettrovalvole ad aria, conviene prenderli nuovi. Ma sarebbe il caso di trovare un negozio più specializzato. Ho visto che un elettropompa da .5 Hp, sta sulle 40 euro, ci vogliono pure un tester e altri arnesi. Per l'alimentatore, sono indeciso se prendere uno da banco semipro da 70-100 euro, abbastanza versatile per esercitarmi anche con diversi circuiti elettronici, anche se si scalderà un po' è solo per esercitazione, intanto posso pure liberare il garage per fare spazio. Potrei anche prendere dei testi, in particolare dovrebbero esserci dei libri per neofiti, con gli schemi completi, ne ho visto alcuni dell'Hoepli, qualcosa ho letto su internet, ma senza dei libri di riferimento non mi ritrovo molto bene. Ho pure il sospetto che ci sia molto di "calcolatori elettronici" (un corso universitario) da ripassare. La spesa più grossa sarà, comunque, per lo starter-kit, io penso che può essere questo:https://www.automation24.it/s7-1200-starter-kits. Aggiornamento sw e accessori apparte, senza quello è inutile iniziare un corso di programmazione.
  11. ROBY 73

    Punto luce con relè

    In effetti Maurizio non c'avevo fatto caso, ho visto la leva manuale e lo schema con 2 contatti NA ed ho pensato appunto subito a dei normali relè ad impulsi. Non ho trovato niente in merito ai vecchi Merlin Gerin 15429, comunque cercando sul nuovo catalogo Schneider cercando "ETL" ho trovato questo: http://download.schneider-electric.com/files?p_Reference=LEESCAB200GI_4&p_EnDocType=Catalog&p_File_Id=2391794&p_File_Name=LEESCAB200GI_4.pdf che risultano essere ora l'articolo 15530 ed in effetti sembra che siano delle estensioni, però visto il tipo di impianto credo proprio che siano stati usati come dei normali relè passo / passo, anche perché credo che dovrebbero essere assemblati anche meccanicamente ai teleruttori TL o TLI, oltre che eventualmente elettricamente. Se @tretretre apre il centralino e segue un po' i fili, potremmo scoprire qualcosa in più, se esistano anche altri componenti o meno. Comunque anche se esistessero altri componenti in giro per l'impianto, credo che per l'utilizzo che deve farne @tretretre si possano benissimo eliminare ed installare i Finder che gli ho indicato.
  12. Salve ragazzi ho un problema analogo con la mia Ignis LOE 6050, ha sempre centrifugato a fatica nei vari programmi di lavaggio e dovevo sempre farle seguire una centrifuga specifica, ora invece non centrifuga proprio più. Ho verificato il "filtro"/tappo" che chiude la pompa di scarico e i manicomi di scarico e sembra tutto ok. Il cestello gira apparentemente normalmente, carica e scarica acqua anche in questo caso apparentemente normalmente...anche se oggi ho avvertito un rumore più gracchiante nel lavaggio. Non sono esperto nel settore ma vorrei poter imparare qualcosa e sistemare la lavatrice da solo, potete consigliarmi? Grazie mille andrea
  13. Fulvio Persano

    TV LG MOD. 39LB580V

    Ciao. Posta una foto ma, secondo me, temo il peggio.....
  14. Nulla non c’è in altra dicitura di reset inoltre ho provato anche ad attaccata un decoder esterno ed anche questo si vede in bianco e nero su questa tv ma cosa può essere?
  15. marcelloki

    TV LG MOD. 39LB580V

    Ok ho capito sono quelli in basso attaccati alla schedina poi collegata alla t-con però schiacciando quelli non succede niente. Eppoi tieni presente che come ho già detto proprio la parte bassa per 15 cm circa in altezza si vede benissimo quindi mi sembra strano un falso contatto in quella zona. Piuttosto proprio non riesco a capire la funzione di quelli laterali che escono comunque dal pannello è non sono collegati a niente. Domani ti mando la grazie di tutto.
  16. Maurizio Colombi

    Punto luce con relè

    Ho il vago presentimento che quelli in figura siano dei banalissimi relé ausiliari da guida e non dei relè interruttore... Non è che sono solamente degli "appoggi" per non stressare il relè interruttore?
  17. ROBY 73

    Punto luce con relè

    Ciao tretretre, certo che esistono, anche se questi fanno un impercettibile "tic", ma niente a confronto degli attuali (diciamo che ad un metro di distanza fai fatica a sentirlo), guarda qui: https://gfinder.findernet.com/public/attachments/13/IT/S13IT.pdf https://gfinder.findernet.com/public/attachments/13/IT/IB1381IT.pdf vedi l'articolo 13.81.8.230, poi è da vedere come sono collegati i tuoi attuali se con collegamento a 3 o 4 fili e la Fase ed il Neutro (anche se credo sia il secondo caso) sui pulsanti. Casomai apri il centralino e almeno un pulsante e posta un paio di foto dove si vedono i collegamenti che così vediamo il da farsi. Altrimenti ci sono i Relco: http://www.relcogroup.com/wp-content/uploads/files/foglio-istruzione/components/RM0535-foglio-istruzione.pdf che sono completamente silenziosi, però credo che dovrai modificare un bel po' l'impianto, in quanto questi hanno bisogno obbligatoriamente del Neutro sul pulsante.
  18. E fai bene! La versione elettronica che aveva mia zia faceva un rumore come di grattugiamento: era uscita fuori sede l'ecosfera sul manicotto di scarico. Non è che c'è un calzino, un acchiappacolore che lo strozza?
  19. Ciccio 27

    Consiglio lavastoviglie.

    Forse qualcuno scrive la sua esperienza statistica, basandosi sulle riparazioni effettuate.
  20. triumphdyd

    Accensione faro con apertura cancello casa

    No @ROBY 73non accade nulla. vi faró sapere se troveró qualche elettricista che ci vorrà dedicare del tempo! grazie di nuovo!!! Grazie mille per le risposte. Ho cercato neille carte che ho ma non ho trovato nulla di quando fu installato il cancello. Spero di essere più preciso mandando foto e spero un piccolo schema questo week-end.
  21. Perdonami hdisk, ma il Sistema2Fili di BTicino è "a prova di scemo"! Ci sono due fili non polarizzati, che non risentono (se twistati e per tratte normali) di interferenze con altri conduttori. Se funziona (riceve le chiamate dal posto esterno) è perfettamente configurato e se apre la serratura collegata al posto esterno i collegamenti sono esatti. L'alimentatore è il 346000, il più potente che il Sistema possa offrire. L'unica prova che potresti effettuare è quella di misurare la tensione ai morsetti BUS di tutti gli apparecchi, che deve essere tra i 26 e i 28 Vcc. Punto. Nemmeno un bambino potrebbe sbagliare un collegamento! Ripeto: Poi fai come vuoi!
  22. beonardo

    Ricerca schema filtro

    Ben risentiro Gabri-z grazie del tuo parere, Ma : Quale funzione hanno , ha l'uno e l'altro ? Grazie ciao
  23. ROBY 73

    Accensione faro con apertura cancello casa

    Ma qualcosa scatta almeno? Oppure non accade proprio nulla? Serviranno a qualcosa almeno tutti quei componenti. Sono curioso anch'io, ma probabilmente è semplicemente la centrale del cancello, o no? Credo anch'io che ti convenga cercare un buon professionista Facci sapere gli sviluppi a fine lavori, magari con foto aggiornate della sistemazione, grazie
  24. Grazie Roby per la dritta, mi arrangio con l'inglese, farò un tentativo nel fine settimana e ti aggiornerò. Ciao Fabrizio
  25. DENNY121

    Cancello battenti came..troppo lubrificato..

    Scusate se non sono stato chiaro. Grazie a tutti x l'interessamento. A domani e... incrociamo le dita!
  26. Alessio Menditto

    CLIMATIZZATORE CAMION USO ABITATIVO

    Non è un fatto di essere esperti, basta tu apri un clima e vedrai come i componenti non sono fatti per essere sballottati, guarda solo le arie condizionate delle automobili che hanno i tubi “in gomma” e le giunzioni fatte apposta e diversamente da quelli di casa. Poi i tubi flessibili che dici tu dei clima portatili (suppongo intendi quelli “a zainetto”) se ci fai caso però non sono fissati con cartelle ma con altri sistemi, che però non coincidono con quelli dei clima di casa. Non sono d’accordo col sistema ruspante di messa a terra, per messa a terra s’intende ad esempio una palina di zinco di un paio di metri ben piantata in terra possibilmente anche bella umida, la cordicella di rame che striscia non penso scarichi molto, per dirlo con certezza lo devi misurare con un ohmetro di terra.
  27. ROBY 73

    problema handy faac

    Ma l'hai già sostituita, oppure l'hai solo ordinata? Facci sapere gli sviluppi.
  1. Carica altre attività
×