Jump to content
PLC Forum


Sign in to follow this  
GHIGO81

Scrivere Creare Un Codice Per Connessioni

Recommended Posts

GHIGO81

Buona sera, è possibile scrivere creare un codice che, tutte le connessioni in uscita del pc verso un'ip e porta e/o range di porte specifici configurabili, le reindirizzi verso un'altro ip e porta e/o range di porte specifici a piacere configurabili? anticipo che il file hosts non mi è stato di aiuto, e a me servirebbe per le connessioni usate da software. grazie anticipatamente

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nikiki

Dovresti fare una sorta di proxy, ma c'è del lavoro... niente di paragonabile alla semplice modifica di un file di testo come l'hosts

Share this post


Link to post
Share on other sites
GHIGO81

ho già provato senza risultati, se non sbaglio il file hosts influisce solo sulle connessioni dei browser, ma servirebbe anche sulle connessioni dei software ecc, vorrei evitare i proxy perchè rallentano molto ecc, nessun risultato neanche con la rete virtuale microsoft loopback adapter

Share this post


Link to post
Share on other sites
Nikiki
se non sbaglio il file hosts influisce solo sulle connessioni dei browser, ma servirebbe anche sulle connessioni dei software ecc,

Ti sbagli, il file hosts influisce su tutto il traffico di rete, ma non è utile per fare quello che vuoi fare te (se ho capito bene cosa vuoi fare).

Il file hosts è un DNS locale, quando un'applicazione tenta di stabilire una connessione di rete verso un URL, windows prova a cercare questo URL nel file hosts e se lo trova restituisce l'indirizzo IP associato.

Se apri il browser e punti "www.pippo.it" vedrai la pagina di pippo.it, ma se aggiungi al file hosts una riga tipo questa: "74.125.232.159 www.pippo.it" (senza le virgolette ovviamente) e riprovi a digitarlo nel browser, si aprirà la pagina di google. In questo caso windows non ha chiesto al DNS l'indirizzo di www.pippo.it ma gli ha assegnato l'indirizzo 74.125.232.159 che è appunto l'indirizzo di uno dei server di google.

vorrei evitare i proxy perchè rallentano molto ecc

ti sbagli anche su questo, i proxy nascono proprio per velocizzare la navigazione. Ovviamente se usi un proxy per nasconderti e punti un proxy server in giappone che per di più è sovraccaricato di traffico è ovvio che ti rallenta... :smile:

Un server proxy locale (installato sul tuo PC) lavora praticamente in real time, non so se risolve il tuo problema ma di sicuro non rallenta.

Se vuoi provare a documentarti, uno dei più famosi proxy per windows è Wingate (a pagamento) oppure c'è Squid (gratuito). Io una ventina di anni fa usavo Winproxy.

Non so se possono risolvere il tuo problema, anche perchè sei stato vago nella richiesta... se puoi essere più specifico e magari fare un esempio...

Share this post


Link to post
Share on other sites
walterword

devi studiarti bene la programmazione ad oggetti ed in particolar modo l'implementazione dei design pattern

Se non imposti una struttura o architettura ben solida per questo tipo di applciazioni ti ritroverai ben presto sommerso dalla stessa .

Per sviluppare questo tipo di applicazioni ci vogliono anni di esperienza e un livello di conoscenza alto .

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...