Jump to content
PLC Forum


adamo

Ampliamento stabilimento

Recommended Posts

adamo

Salve a tutti, lo stabilimento dove lavoro a breve sarà ridimensionato, in positivo fortunatamente, installeremo un'altra linea di presse, 6 per la precisione, da 2000 a 500ton sia idrauliche che meccaniche.

La domanda è, come funziona per la cabina elettrica, sulla media ad esempio possiamo attingere qualsiasi corrente?, il contratto dice 700kw ma abbiamo punte da 1Mw!.

Abbiamo tre trafo da 1600kva cad, quanta corrente possiamo tirare fuori sulla bassa?.

Mi aiutereste a fare un po' di chiarezza per non trovarmi spiazzato dopo?

Grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites

Elettroplc

Penso che vi sia uno studio di progettazione.credo che vi serva una seconda cabina di media con la potenza necessaria per le nuove macchine.il fantomatico Mwatt ..mai letto fino ad ora ...e' certamente in bassa.in media Tensione ha minori correnti di linea ed una tensione di 15.000volt. Dovresti capire la potenza installata delle macchine nuove.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Elettroplc

Penso che vi sia uno studio di progettazione.credo che vi serva una seconda cabina di media con la potenza necessaria per le nuove macchine.il fantomatico Mwatt ..mai letto fino ad ora ...e' certamente in bassa.in media Tensione ha minori correnti di linea ed una tensione di 15.000volt. Dovresti capire la potenza installata delle macchine nuove.Con tre trafo da 1600VA in parallelo dovreste avere 0.6Mw di potenza apparente.a regime. Ma ogni trafo ha anche una soglia di esubero massima.saluti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
click0

se i tre trasformatori sono in parallelo, in bassa, dovresti avere disponibili un po' meno di 7000A

Share this post


Link to post
Share on other sites
Pierluigi Borga

Già, grosso modo 2300A ciascuno considerando un cosfi buono...

Immagino siano 20.000/400 V in resina.... 

In una fornitura in media non è per fortuna come a casa che se eccedi la soglia ti sgancia....semplicemente fattura....nei limiti fisici degli impianti....

Comunque la potenza non è in relazione con la tensione, 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adelino Rossi
Quote

nei limiti fisici degli impianti....

E' praticamente obbligatorio avere lo schema unifilare MT/BT, (che già dovrebbe esserci) con tutti i dati dimensionali, avere un calcolo anche se approssimativo delle potenze previste compresi eventuale presenza di grosse macchine con avviamento pesante, ed infine con tutte le informazioni del caso chiedere un incontro tecnico con l'ente proprietario della linea di distribuzione mt. 

Non puoi affermare in anticipo che puoi assorbire qualsiasi carico. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
minore

devi per prima cosa quantificare la nuova potenza che andrai ad installare, sia nel fattore corretto dagli indici di contemporaneità ed utilizzazione, sia in valore medio e di picco

a quel punto si dovranno fare valutazioni prima interne, sull'impianto di distribuzione dell'opificio, poi verificare come siete messi col fornitore di energia

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...