Jump to content
PLC Forum


baltosat

Manopola piano cottura quasi bloccata

Recommended Posts

baltosat

Salve a tutti, a ritorno a casa ho trovato il piano cottura con il seguente problema, manopola dura a girare e resta anche abbassata devo tirarla su con un po' di forza se no fa sempre la scintilla, smontato il piano cottura, ho pulito con il w40 riasciugato e ora va benino mi hanno consigliato di usare dello scivolante o del grasso per rubinetti a gas dopo averlo pulito. Mi date un consiglio? Grazie

Link to post
Share on other sites

baltosat

Mi fai un nome grazie per andare sul sicuro

Link to post
Share on other sites
spalviero

Grasso al bisolfuro di molibdeno per rubinetti gas. Ma devi smontare la parte superiore del rubinetto per lubrificarlo se non sai esattamente che cosa stai facendo stai MOLTO ATTENTO ci vuol niente a combinare casini col gas.

Link to post
Share on other sites
baltosat

Ascolta ho smontato il piano cottura togliendo le viti poi ho smontato le due viti sopra il rubinetto ho tolto la molla e spillo, ho tolto anche l'interno del rubinetto, pulito con svito e poi asciugato con carta assorbente. Rimontato va benino, la mia intenzione è di lubrificare un po' l'interno perché gira non tanto libero per questo ho chiesto che tipo di lubrificante giusto ci vuole per andare sul sicuro

Link to post
Share on other sites
Stefano Dalmo

Hai fatto solo  la cosa peggiore che potessi fare   ,   pulire il cono dal grasso    ,

 Assolutamente non vanno puliti i coni  interni dei rubinetti per gas   o immettere svitol  nel suo interno attraverso il gambo , 

Lo svitol scioglie il grasso .

Il grasso serve ad evitare  microperdite   del rubinetto  attraverso   la parete  del corpo conico mobile  .  Uscita di gas dall'ugello con rubinetto chiuso .

 Rimetti al più presto possibile  il grasso oer rubinetti  gas  ,  intorno al cono   mobile  o  sulla parte fissa  .  

Rischi che a secco si  causino  delle rigature   sui corpi  in ottone .

 

Edited by Stefano Dalmo
Link to post
Share on other sites
baltosat

Allora forse non riesco a spiegarmi, non ho buttato spray da nessuna parte, ho smontato i pezzi perché sporchi di grasso da cucina, puliti ed ho chiesto quale grasso bisogna mettere all'interno del corpo, non ho mai detto che ho acceso i fornelli, ho solo detto che ora va un po' meglio il movimento ok? A questo punto visto che già ci sono vi chiedo anche per cortesia per far andare liberamente su e giù il pomello per L'accensione va bene lo stesso grasso o ce ne vuole un altro? Grazie

Link to post
Share on other sites
Livio Orsini

In gioventù, quando per mestiere riparavo cucine, frigoriferi e lavatrici, se mi capitavano rubinetti del gas duri smontavo il rubinetto estrando il cono, lo pulivo bene e delicatamente con una pezzuola di cotone, poi ricoprivo la superficie con abbondante grasso al silicone (oggi c'è quello al teflon che è anche meglio) e rimontavo il tutto.

Mai avuto problemi di tenuta e la rotazione ritornava ad essere fluida.

Link to post
Share on other sites
Alessio Menditto
15 ore fa, baltosat scrisse:

 

Ascolta ho smontato il piano cottura togliendo le viti poi ho smontato le due viti sopra il rubinetto ho tolto la molla e spillo, ho tolto anche l'interno del rubinetto, pulito con svito e poi asciugato con carta assorbente. Rimontato va benino, la mia intenzione è di lubrificare un po' l'interno perché gira non tanto libero per questo ho chiesto che tipo di lubrificante giusto ci vuole p

 

 

Da qui si capisce invece che hai smontato proprio il meccanismo interno, dove c’è la molla, per quello ci siamo tutti eccitati così.

Link to post
Share on other sites
baltosat

Allora il meccanismo l'ho smontato non ho mai detto di no, quello che chiedevo quale grasso bisogna rimettere?  

Link to post
Share on other sites
Alessio Menditto

Patatino te l’ha detto subito, si chiama “grasso al Litio”, vai in una ferramenta e chiedi “grasso al Litio”, non c’è marca da dire, o meglio, ci sarà ma il “grasso al Litio” è sempre “grasso al Litio” di qualunque marca sia.

Link to post
Share on other sites
Manuelita79

Buonasera, chiedo scusa per l'ora ....., ormai immagino che, ovviamente, mi risponderere domani o almeno spero 😅 

Ho urgente bisogno di un aiuto ...., ho la manopola del fornello medio del mio piano cottura che è rimasta bloccata, però, il fornello è acceso !!!!  

Era già successo negli ultimi giorni ma ero riuscita a spegnerlo facendo forza sulla manopola e sulle mie povere mani 😥 ed ero fiduciosa che a furia di usarlo si sarebbe sbloccato del tutto e invece questa sera sono rimasta fregata e adesso temo per la bolletta che mi arriverà perché ahimè, credo che almeno fino a domani mattina e oltre rimarrà acceso 😱😱 Questa sera mi sono distrutta le mani a furia di provare a rigirare la manopola ma non c'è stato niente da fare ...!!!

Ho smontato anche le altre manopole per vedere com'erano  posizionate nella parte sottostante e ho cercato in tutti i modi di rimette il.... (non so come si chiama 😰) nella stessa posizione degli altri ma non c'è stato verso !!!!

Avevo pensato di usare una tenaglia ma non ce l'ho, dovrei comprarla ma il tutto, ormai, si rimanda a domani .....

Ovviamente, la causa è stata dell'acqua che mi è fuoriuscita dalla pentola qualche giorno fa ed é andata a finire pure sulla povera  manopola 😭

Ora che faccio?

Posso effettuare un'operazione con del disincrostante e una pinza (l'ho visto in un video...)

Ma quale disincrostante devo usare? Come si chiama? E la pinza ...? So che ce ne sono diverse ma non me ne intendo 😵😵

Il problema più grande è che il mio fornello NON è spento ma è ACCESO !!!!

CHE FACCIO ????

Grazie a chi mi risponderà  !!!!

Link to post
Share on other sites
Alessio Menditto

Manuelita a parte che non ci si può accodare, se rileggi bene la discussione è spiegato benissimo il da farsi, cioè il poco che può fare un utente attorno ad un organo così importante per la sicurezza del gas.

Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.

×
×
  • Create New...