Jump to content
PLC Forum


Sign in to follow this  
picassina

consigli per lampadina

Recommended Posts

picassina

Buonasera a tutti...spero di scrivere il mio post nel posto giusto,sono nuovo del forum...ho bisogno di un consiglio: ho la lampadina del lampadario della cucina che non mi soddisfa,fà una luce moscia...vorrei sostituirla con una che fà una bella luce di quelle che ti tiene svegli...ma non mi sò orientare...mi potreste consigliare che tipologia,marca,emissione luminosa e se luce calda o fredda...credo ci voglia la fredda ma non sono sicuro...ho l'attacco E27...grazie a chi mi risponderà!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

DavideDaSerra

Se hai altre lampadine controlla la temperatura (è un numero espresso in K), così da non avere la luce "diversa". In casa la luce fredda è affaticante, molto meglio la luce calda.

Se la lampadina è 'sola' in casa consiglio 2400K.

 

Come tipologia prendila a LED, dura di più e si accende subito

Share this post


Link to post
Share on other sites
aleorsetto

Una lampadina a LED di qualsiasi marca da 100w alogeni dovrebbe andar bene, se la stanza è molto grande 150w. Luce calda (2700k) o neutra (4000k) ma non fredda (consiglio personale) e controlla che sia trasparente e non con la parte inferiore in plastica, così da illuminare a 360° la stanza. Una marca per me vale l'altra, se vuoi qualcosa di carino esteticamente ci sono le Philips Classic.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Carlo Albinoni

Al giorno d'oggi eviterei le lampadine alogene, quasi messe al bando.

Oltre a consumare molto di più, sono delle vere fornaci in  grado di cuocere i lampadari.

Andrei sulle led ormai standard nel mercato.

 

Comunque i dati sono pochi:

- la lampadina "moscia" attuale che potenza (W) ha?

- è a vista la lampadina o dietro qualche schermo?

Share this post


Link to post
Share on other sites
fjarma

Metti una led a luce naturale 4000K ti sembrerà bianca ma quando ti sarai abituato è meglio della luce calda tradizionale 3700/3000k . Una 20 watt o anche 17 watt se la cucina non è grande è l'ottimale

Share this post


Link to post
Share on other sites
Gionatan Toldo
2 ore fa, DavideDaSerra scrisse:

Se la lampadina è 'sola' in casa consiglio 2400K.

Giallo/ambra?

 

Concordo per un 4000K per avere colori neutri.

É solo questione di abitudine come dice Fjarma.

 

Per il discorso lumen... senza sapere le dimensioni dell'ambiente e senza sapere se ci sono altre fonti di illuminazione, forma e fattezza del lampadario (illuminazione diretta o indiretta, eventuali comerture trasparenti, satinate o colorate)... possono andare bene come 1500lumen o 3000lumen o più ... capirai che la potenza in watt a parità di LED tra la prima, la seconda ed il terza ipotesi é molto differente.

Edited by Gionatan Toldo

Share this post


Link to post
Share on other sites
picassina

Grazie a tutti...dopo mi faccio un giro per acquistarne uno...se sarò ancora indeciso magari faccio foto e poi le metto per avere ulteriori consigli...X Carlo Albinoni: la lampadina di ora ha 20W di potenza ed è a vista

Share this post


Link to post
Share on other sites
picassina

Buongiorno a tutti...oggi alla coop ho preso questa ma forse non è a LED...non leggo la scritta sulla confezione..boh...comunque l'ho pagata 4,50 euro,luce neutra,flusso luminoso 1380 lumen...4200 Kelvin...consumo energetico A...ho scelto bene oppure male? ma è a led oppure no? mannaggia forse ho sbagliato...grazie a tutti,male che vada ne ricompero un altra,che devo fare!!! Per vedere che luce fà devo attendere stasera

WP_20190104_002.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
Mauro Dalseno
15 minuti fa, picassina scrisse:

Buongiorno a tutti...oggi alla coop ho preso questa ma forse non è a LED...non leggo la scritta sulla confezione..boh...comunque l'ho pagata 4,50 euro,luce neutra,flusso luminoso 1380 lumen...4200 Kelvin...consumo energetico A...ho scelto bene oppure male? ma è a led oppure no? mannaggia forse ho sbagliato...grazie a tutti,male che vada ne ricompero un altra,che devo fare!!! Per vedere che luce fà devo attendere stasera

 

è una lampada fluorescente, in ogni caso ha una buona resa, ma non è a LED

Share this post


Link to post
Share on other sites
aleorsetto

Quella è una lampada a risparmio energetico (fluorescente), una via di mezzo tra l'alogeno e il LED, per me è la ca***a più grande che potevano inventare, richiede tempo per accendersi al 100% e fa una luce che non è splendete come le altre. Il mio consiglio è di cambiarla con un'altra, a quel prezzo si trova già qualcosa a LED da 1500 lumen, però non alla coop ovviamente 😱

Share this post


Link to post
Share on other sites
giocom

Se cerchi una luce soddisfacente, ti consiglio una led 15w che emette 1500 lumen, se invece hai una plafoniera, ti consiglio sempre una 20w led, magari anche a luce naturale o sempre calda (4200-4000k — 2500-3000k) 

Share this post


Link to post
Share on other sites
giocom

Se vuoi restare sul fluorescente, usa una 25w oppure ti consiglio più una 30w luce naturale/calda. Lascia stare le alogene da 105w o 140w, consumano un po’ di meno di un incandescente ma scaldano peggio di un camino acceso con legna secca e alcool. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
DavideDaSerra

Quella è fluorescente a luce "solare", se in casa hai altre lampadine a incandescenza (alogene o tradizionali) noterai la differenza di luce tra una stanza e l'altra, quella ti sembrerà azzurrognola. In ogni caso segnati la temperatura (4200K) così, se ti piace, potrai prendere altre lampade col colore 'uguale' a quella.

 

Se la usi in una stanza in cui la luce resta accesa a lungo va bene, se è una stanza come un corridoio dove gli accendi-spegni sono frequenti si brucerà presto. Le lampade fluorescenti, contrariamente a led e incandescenti, soffrono molto le accensioni spegni frequenti.

 

Edited by DavideDaSerra

Share this post


Link to post
Share on other sites
Lorenzo-53

Lampadine fluorescenti sono da anni sul mercato. la tecnologia è ben collaudata, se di marca si accendono subito alla massima potenza e sopportano tranquillamente decine di migliaia di accensioni, costano molto meno di una led equivalente e allo stato attuale durano di piu di una led economica, luce diffusa ben distribuita e poco fastidiosa ottima per ambienti in cui si staziona a lungo, 4200 K sono ottimi in casa, 5000 K per laboratori e officine 3200 k come le classiche a incandescenza che abbiamo usato per decenni

Share this post


Link to post
Share on other sites
Carlo Albinoni

Dissento dall'ultimo intervento. Poi, basta andare in un brico o all'Esselunga, per scoprire che una lampada a led di marca senza particolari fronzoli costa pochissimi euro... 

Share this post


Link to post
Share on other sites
ivano65

quando ho cambiato tutte le alogene ( faretti) e incandescenti tradizionali  ho  montato le fluorescenti compatte(unica alternativa allora possibile e con risultati tutto sommato buoni)

purtoppo  presentano diversi inconvenienti, si anneriscono, a freddo se va' bene impiegano quasi un minuto  a raggiungere la potenza nominale, e altro.

hanno avuto il grande vantaggio rispetto a quelle a filamento  di una durata maggiore , e di un calore accettabile durante il loro funzionamento.

purtroppo dopo due anni andavano sostituite perche' o morivano o avevano un rendimento troppo basso  in quanto i fosfori da spenti da bianchi erano grigi.

da 5 anni ho sostituito tutto a led. a parte qualcuna che muore subito,( puo' capitare )nessuna ha mai avuto gli inconvenienti delle fluorescenti compatte.

da notare che la qualita' delle CFL  e' notevolmente scesa negli ultimi anni. in azienda dove restano accese per 16 ore al giorno difficilmente duravano un anno intero.

Edited by ivano65

Share this post


Link to post
Share on other sites
Carlo Albinoni

Ormai non esistono ragioni per non comprare led (tranne casi particolarissimi) e comprare cfl.

 

Le lampadine led hanno costi del tutto ragionevoli, sono disponibili in innumerevoli formati e varietà (comprese quelle brillanti trasparenti con il filamento di led che assomigliano tanto alle lampadine di una volta), non hanno i difetti tipici della cfl. Se serve un formato un po' particolare, basta andare su Amazon e si trova.

Share this post


Link to post
Share on other sites
ivano65

direi che i costi sono praticamente uguali.

tanto per far esempi: ero al bricoman , hanno una lampada led a pannocchia  da ben 35W  al prezzo di 16 euro. potenza luminosa 3500 lumen circa.

ormai ha diversi mesi e non ha mai dato problemi ( anche altri che l'hanno comprata sono molto contenti)

ho visto supermercati vendere CFL  come quella in foto a 0.50 euro, probabilmente perche' nessuno le compra piu', e quindi le svendono pur di non portarle in discarica ancora imballate.

come gia' accennato da albinoni: quelle a led con forma a filamento tradizionale sono molto richiesta in quanto le CFL  in ambienti di un certo livello erano improponibili esteticamente

Edited by ivano65

Share this post


Link to post
Share on other sites
Lorenzo-53

Per molti anni con l'unica alternativa CFL è innegabile i risparmi ci sono stati, il problema resta l'inquinamento del materiale rottamato, anche per le lampade LED pur se inferiore.

Per quanto riguarda la tecnologia si sta diffondendo velocemente ma anche la disinformazione ( o la cattiva informazione ) spacciando qualsiasi cosa a LED come economica e risolutiva (la maggior parte), facile da installare (non sempre) e sicura ?, portando a fai-da-te fantasiosi e poco curati ( tanto è a LED cosa vuoi che faccia)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...