Jump to content
PLC Forum

irudoid

Togliere corrente casa vacanze.

Recommended Posts

irudoid

Salve, mi è stato chiesto di gestire lo spegnimento dell'impianto dell'impianto di condizionamento (due condizionatori da 12000btu) in una casa vacanze. Per contenere i consumi il proprietario vorrebbe lo spegnimento dei condizionatori già installati, nel periodo di assenza dei locatori. 

Avrei pensato di gestire il tutto con un badge ma non è fattibile in quanto la porta d'ingresso non ha serratura elettrica ma a chiave tradizionale. Cosa si potrebbe realizzare in condizioni così particolari?

Grazie. 

Link to post
Share on other sites

Maurizio Colombi

Ma... non capisco, se ne torna dalle vacanze e lascia i condizionatori accesi?

 

Link to post
Share on other sites
irudoid

Forse non mi son spiegato; i clienti che si affittano la casa vacanze lasciano i clima accesi anche quando sono fuori casa per molte ore.

Link to post
Share on other sites
irudoid

Ho letto una soluzione che potrebbe fare al caso mio comunicata da  tomas edison un pò di tempo fà:

"ho usato con successo gli interruttori a chiave della Vimar, serie Plana( la preferisco alla blasonata Bticino), il quale è l'unico che si sfila la chiave solo con la posizione in OFF. Poi ho saldato con un anello le due chiavi della stanza e dell'interruttore. Quindi quando devono uscire devono per forza spegnere il clima per poter chiudere la stanza. Soluzione economica e funzionale per i B&B.

Saluti :thumb_yello:"

Link to post
Share on other sites
irudoid
1 minuto fa, Lorenzo-53 scrisse:

O un sensore di presenza

ci avevo pensato ... solo che nelle ore di nanna (pomeridiane o notturne)?

Link to post
Share on other sites
reka

e quando sono in casa non possono chiudersi dentro se uno deve uscire e un altro no?

 

le soluzioni sono: clima con sensore di presenza che va al minimo senza movimento nella stanza.

clima con contatore con sovrapprezzo oltre tot ore ( si studia il sistema migliore)

Link to post
Share on other sites
irudoid
7 minuti fa, reka scrisse:

le soluzioni sono: clima con sensore di presenza che va al minimo senza movimento nella stanza.

I clima sono stati installati due anni fà e la sostituzione non penso che ne valga la pena;

 

8 minuti fa, reka scrisse:

clima con contatore con sovrapprezzo oltre tot ore ( si studia il sistema migliore)

potrebbe essere una soluzione.👌

Link to post
Share on other sites
Maurizio Colombi
39 minuti fa, irudoid scrisse:

Ho letto una soluzione che potrebbe fare al caso mio 

Non è una brutta idea!

Minima spesa, massima resa... e cliente soddisfatto!

Link to post
Share on other sites
irudoid

Infatti mi sto convincendo che è la soluzione ottimale, tra l'altro non è un tre*** 

Link to post
Share on other sites
Darlington

Se i sensori di presenza funzionano come quelli delle luci nei cessi uno per avere fresco mentre sta in appartamento deve stare a ballare la zumba?

 

Quella delle chiavi saldate mi sembra l'idea più economica e funzionale, in alternativa la serratura si può sostituire con una con badge nel 99% dei casi, sempre che il cliente sia d'accordo ovviamente 

Edited by Darlington
Link to post
Share on other sites
Maurizio Colombi
1 ora fa, reka scrisse:

e quando sono in casa non possono chiudersi dentro 

L'inserzione della linea clima, sarà temporizzata di qualche minuto... anche una decina, in modo da poter togliere la chiave, aprire la porta e rimettere la chiave.

 

1 ora fa, reka scrisse:

se uno deve uscire e un altro no?

Se uno resta in casa non serve la chiave per entrare, alla fine dei conti è una casa per le vacanze che si usa per qualche giorno, se il proprietario vuole risparmiare, se ne faranno una ragione!

Link to post
Share on other sites
DavideDaSerra

Dal mio punto di vista se il sistema già installato è inverter potrebbe non aver senso spegnere il clima quando non si è in casa (a ritornare a regime consuma più che restare al minimo qualche ora).

Se invece il clima è vecchio modello tipo 'on-off' allora l'idea chiave saldata +  temporizzatore non è male.

 

Io userei un relè temporizzato con interruttore astronomico (stile luce giardino), puntato a 2 ore di giorno e 8 di notte.

Se non si rimane in casa il condizionatore dopo 2 ore di funzionamento si spegne. Per riavviare basta dare l'avvio premendo un pulsante.

Edited by DavideDaSerra
Link to post
Share on other sites
ilsolitario

Magari qualcuno vorrebbe tornare a casa e trovare fresco senza aspettare.... :smilie_nono:

Link to post
Share on other sites
irudoid
55 minuti fa, DavideDaSerra scrisse:

restare al minimo qualche ora

Il mettere al minimo il condizionatore che mi pare un'idea abbastanza remota, onestamente non ho fatto ancora il sopralluogo e verificare il modello di clima inverter o on-off 

 

20 minuti fa, ilsolitario scrisse:

Magari qualcuno vorrebbe tornare a casa e trovare fresco senza aspettare....

però considerato che ce ne sono due ci si impiega un'attimo a rinfrescare. 

Comunque cercherò di valutare bene i vostri consigli non ultimo quello del sovraprezzo superati i tot kw.

Link to post
Share on other sites
Darlington

Non parliamo di ville settecentesche, viste le dimensioni medie di un appartamento per le vacanze nel giro di una mezz'ora stai fresco, secondo me voi date per scontato che l'eventuale cliente userà il clima come lo usate voi, nulla di più sbagliato... la gente è di manica larga specie con roba che non è loro e che non pagano loro; l'anno scorso avevo la ragazza che faceva le pulizie su degli appartamenti in affitto, in media 7 ospiti su 10 se ne andavano aprendo le finestre e lasciando il condizionatore acceso a 16º, infatti su altre strutture avevano messo i sensori sulle finestre che danno il consenso al clima solo se sono chiuse.

Link to post
Share on other sites
DavideDaSerra
3 hours ago, irudoid said:

Il mettere al minimo il condizionatore che mi pare un'idea abbastanza remota, onestamente non ho fatto ancora il sopralluogo e verificare il modello di clima inverter o on-off 

 

 

Al 'minimo' si mette lui se è  inverter (non devi metterlo a mano). Semplicemente se è inverter 'adatterà' la sua potenza andando ad portare il consumo su quanto effettivamente la casa lascia entrare. Se invece è on-off andrà a scatti di massima potenza. Inverter consuma meno se lasciato andare a lungo (adatta lui la potenza). On-off è meglio se fa accensioni lunghe piuttosto che tanti accendi-spegni. Dipende dal condizionatore e dall'isolamento della casa.

Link to post
Share on other sites
Darlington
3 ore fa, DavideDaSerra scrisse:

Dipende dal condizionatore e dall'isolamento della casa.

 

Nel caso alberghiero/accoglienza in genere dipende se lo gestisci tu come proprietario o se lo lasci gestire al cliente, per i motivi detti sopra.

 

Ci sono diversi sistemi domotici espressamente dedicati all'hospitality che, collegati a macchine predisposte, lasciano gestire a te proprietario una temperatura "di mantenimento" per la condizione di stanza vuota (con finestre chiuse) ed una "di lavoro" che decide il cliente, non liberamente ma entro un range sempre prefissato da te, che viene applicata quando il cliente sta occupando la stanza (ha inserito la card nel lettore di badge).

 

Di solito hai anche due set point "di mantenimento" in maniera tale che se il cliente ha prenotato tu puoi segnare quella stanza come occupata e fargliela trovare fresca, ed evitare di climatizzare stanze dove non è previsto l'imminente arrivo di nessuno. In questo caso ha senso tirare in ballo l'inverter e la gestione migliore eccetera, ma se lasci semplicemente il telecomando e dai al cliente la libertà di azione allora ti scontri con il fattore umano che citavo sopra: visto che tanto la stanza la pagano, per loro non è assolutamente un problema far andare il condizionatore a cannone con le finestre aperte, e tutta la faccenda dell'inverter va allegramente a farsi benedire.

Link to post
Share on other sites
irudoid

Ho notato che l'articolo 5007 della BTicino mi permette di sfilare la chiave sia in posizione off che in posizione on. Secondo lei questa situazione però mi mette in difficoltà in quanto sfilando la chiave in posizione on l'impianto rimane accesso.

Link to post
Share on other sites
reka
Quote

Se uno resta in casa non serve la chiave per entrare, alla fine dei conti è una casa per le vacanze che si usa per qualche giorno, se il proprietario vuole risparmiare, se ne faranno una ragione!

 

è una casa vancanza con due split da 12000, non un monolocale.. se io vado a letto presto e voglio dormire al fresco e mio cugino torna alle quattro di notte che fa? mi sveglia? oppure sono costretto a dormire con tutto aperto...

 

ok, risparmiare … ma mi pare che non sia nemmeno stato valutato quanto è lo spreco ipotetico. Parliamo di quanti euro al giorno? vale la pena?

 

Link to post
Share on other sites
irudoid

Ma scusate, se vado in albergo e mi consegnano un badge per aprire la porta e accendere la stanza?

Link to post
Share on other sites
Micco
Quote

Ma scusate, se vado in albergo e mi consegnano un badge per aprire la porta e accendere la stanza?

 

Se ne chiedi due te ne danno due....

Link to post
Share on other sites
Micco

Ad ogni modo, esistono dei controller per condizionatori (indipendentemente dalla tipologia di clima) che si interfacciano con il telecomando , poi tu dalla applicazione lo puoi comandare da remoto. Personalmente non l'ho mai utilizzato ma un mio amico li ha per l'ufficio e si trova molto bene. L'unica cosa da verificare è che in casa ci sia WI-FI. Se vuoi farti un'idea su amazon se ne trovano parecchi e costano circa 100€

 

Edited by Micco
Link to post
Share on other sites
reka

e poi gli tocca stare li a curare come usano il clima? 

 

magari mi sbaglio ma 2 inverter 12000BTU che girano senza nessuno in casa che caccia caldo messi assieme non consumano un kilowattora!

 

anche lasciarli andare per 8 ore inutili parliamo si e no di 2 euro di corrente!

 

che aumenti il prezzo al giorno di 3 euro e ci guadagna pure e non deve sprecare tempo ad addestrare gli inquilini all'uso della chiave incatenata :D 

Edited by reka
Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.

×
×
  • Create New...