Jump to content
PLC Forum


flavio5

Interruttore bipolare BTicino fuso

Recommended Posts

flavio5

Salve,

volevo condividere con voi ed avere un vostro parere su quanto accaduto ad un bipolare BTicino.


L'interruttore, serie LivingLight BTicino, era in cucina a monte della presa della lavastoviglie (nient'altro), in una 504 con altri 3 bipolari (per forno, frigorifero e cucina). In generale la linea delle prese della cucina è indipendente e protetta da un MTD da 16 A e con a valle una linea da 4 mm2 fino alla scatola di derivazione da dove partono le linee da 2,5 mm2 verso i bipolari.

 

Dopo questa premessa, ieri la lavastoviglie ha smesso di funzionare a metà lavaggio; cercando la causa del guasto ho visto che l'interruttore bipolare era bloccato in posizione ON ma il circuito era aperto. 

L'impianto è stato realizzato ex novo circa un anno fa e dei 4 interruttori questo è il primo a presentare questo problema (peraltro anche la lavatrice è comandata da un interruttore analogo).

 

Dopo aver cambiato l'interruttore, ho aperto quello rotto e ho visto che si è praticamente fuso.

 

Da cosa può essere dovuto? Difetto di fabbrica o inadeguatezza del bipolare della BTicino per comandare carichi come elettrodomestici, nonostante sia dichiarato da 16A?

IMG_20190414_201302.jpg

IMG_20190414_201220.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Blackice

Forse i fili erano serrati male,strano che dopo solo 1 anno sia in quelle condizioni,oppure era difettoso dalla nascita.Per ultimo potrebbe dipendere anche da una bassa qualità generale dei materiali utilizzati nell'interruttore.

Share this post


Link to post
Share on other sites
reka

Fallo vedere a chi li ha montati, sono in garanzia immagino. E un occhio agli altri lo darei

 

li i serraggi dei morsetti non sembrano c'entrare molto, sono proprio le slitte ad essersi rovinate, come se non fossero chiuse bene.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Matteo Mabesolani
1 ora fa, flavio5 scrisse:

Da cosa può essere dovuto?

A me è capitato a casa di mia zia, stessa cosa. Si è fuso all'interno. Onestamente non so, i cavi erano perfettamente serrati, io propendo per un difetto di fabbrica, inoltre la Living Bticino a mio parere è una serie uscita male: poco robusta. Ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites
Microchip1967

Stesso risultato con alcuni 5011 della bticino (serie magic)

Ed in questo caso il carico era..... un pc.

Purtroppo la qualità è scesa notevolmente...

Share this post


Link to post
Share on other sites
flavio5
5 ore fa, reka scrisse:

Fallo vedere a chi li ha montati, sono in garanzia immagino. E un occhio agli altri lo darei

 

li i serraggi dei morsetti non sembrano c'entrare molto, sono proprio le slitte ad essersi rovinate, come se non fossero chiuse bene.

 

 

Sì senza dubbio ma ho controllato e i serraggi erano corretti, i cavi spellati correttamente e della misura indicata da Bticino.

Purtroppo esteriormente non presentava alcun difetto, così come non lo presentano gli altri 3, se non fosse che era bloccato su una posizione. Spero sia un difetto del pezzo…

 

Se considero che il precedente impianto anni 70' montava serie Magic e, a memoria, non ho mai cambiato interruttori per guasto, sono abbastanza deluso.

Share this post


Link to post
Share on other sites
antoniopev

diciamo che la qualità di questi prodotti non va pari pari con  il prezzo che fanno pagare, ma da molto tempo 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Darlington

Bticino credo sia l'unica serie civile dove ho visto fili scappare dai morsetti tirando leggermente dopo aver stretto con l'avvitatore (e no la vite non era spanata no il filo non era sottile), ergo il mio primo pensiero va ai morsetti serrati male, il secondo va... alla qualità dei frutti stessi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
giacomocastelnuovo

@Darlington sarebbe meglio, non utilizzare l'avvitatore per serrare i morsetti....

Share this post


Link to post
Share on other sites
hfdax
il 16/4/2019 at 23:41 , giacomocastelnuovo scrisse:

@Darlington sarebbe meglio, non utilizzare l'avvitatore per serrare i morsetti....

Dipende dall'avvitatore che si usa.

Share this post


Link to post
Share on other sites
DavideDaSerra
On 4/18/2019 at 3:26 PM, hfdax said:

Dipende dall'avvitatore che si usa.

Più che dall'avvitatore dipende da come si setta la frizione, se non si mette ne troppo 'tirara' ne troppo 'molla' va benissimo... anzi garantisce la medesima coppia di serraggio in tutti i collegamenti

Share this post


Link to post
Share on other sites
Maurizio Colombi
1 ora fa, DavideDaSerra scrisse:

garantisce la medesima coppia di serraggio in tutti i collegamenti

Così... o bruciano tutti, o non ne brucia nemmeno uno! :roflmao:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Riccy

Conta anche la velocità di chiusura....parliamo di spessori metallici molto bassi e la sollecitazione termica influisce.

Share this post


Link to post
Share on other sites
sardic

potrebbe essere entrata dell'acqua nella 504 durante le pulizie

Share this post


Link to post
Share on other sites
Darlington
il 16/4/2019 at 23:41 , giacomocastelnuovo scrisse:

@Darlington sarebbe meglio, non utilizzare l'avvitatore per serrare i morsetti....

 

Dopo aver perso mezza giornata a cercare il "guasto" quella presa la volevo polverizzare con la mazzetta o saldare i contatti a forza di bestemmie

 

quella presa era in entra esci con la linea della caldaia (che però si trovava in un'altra stanza, magia) la quale ovviamente non funzionava per la mancanza del neutro, dopo infinite indagini scopro la presa maledetta, ricaccio dentro i due fili, stringo forte col cacciavite e... mentre sto posizionando il supporto il neutro balza di nuovo fuori, da lì la decisione di usare l'avvitatore

Edited by Darlington

Share this post


Link to post
Share on other sites
rfabri

Tornando al problema del bipolare guasto io penso che un interruttore che deve tenere la corrente di lavoro di un forno lavatrice o lavastoviglie che sia non è sufficientemente robusto, infatti un bipolare da quadro se lo smontate noterete la differenza delle dimensioni dei contati, infatti io più volte e con diverse marche non è mai resistito nessun bipolare da frutto sulle lavatrici per un lungo periodo o per sempre, bye

Share this post


Link to post
Share on other sites
Maurizio Colombi

Non capirò mai questa mania folle di mettere un bipolare di fianco alla presa della lavatrice...

Share this post


Link to post
Share on other sites
rfabri

Sono i venditori di elettrodomestici che amgliano le nostre donne,in caso di fulmini o altro staccare la spina della lavatrice o chiamate l'elettricista che vi monta un interruttore, poi gli dici che un Mt da frutto costa xx, no no va bene anche quello da meno....e poi sia lavatrice che forno o comunque carichi grossi li friggono, bye

Share this post


Link to post
Share on other sites
hfdax
2 ore fa, Maurizio Colombi scrisse:

Non capirò mai questa mania folle di mettere un bipolare di fianco alla presa della lavatrice... 

Sarebbe un idiozia anche se io non l'ho mai visto, a volte ho trovato il magnetotermico da scatola porta frutto ma mai un semplice Bipolare. Ha senso invece per gli elettrodomestici da incasso come lavastoviglie, forno, frigorifero, piano cottura.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...