Jump to content
PLC Forum


Sign in to follow this  
The Red baron

Fattore di Potenza Alternatore

Recommended Posts

The Red baron

Supponiamo di avere un Alternatore Trifase con i seguenti dati di targa:

- 60 kVA 400v V 50 Hz  86,6 A cosfì=0,8

per cui la potenza attiva sarebbe  60 kVAx0,8=  48 kW

ma se il carico è puramente resistivo non posso prelevarci  60 kW= 1,732x400x86,6

a detta del venditore no, perché il cosfì di 0,80 è intrinseco dell'Alternatore e non dipende dal carico.

Da quello che io ho capito sul Cosfì,
visto che la corrente di Targa è 86,6  A e se il carico è resistivo al 100% dovrebbe erogare  60 kW

Sbaglio!?!?!

Edited by The Red baron

Share this post


Link to post
Share on other sites

luigi69
32 minuti fa, The Red baron scrisse:

intrinseco dell'Alternatore e non dipende dal carico.


Credo si stia parlando di un generatore a sincrono  in parallelo

 

Inevitabilmente va rifàsato e si spera che lavori sempre alla massima Potenza , perché altrimenti il suo fattore di Potenza si abbasserà ancora

Ma lui assorbirà dalla rete energia per mimetizzarsi , non potrà mai rendere con il calcolo a cos fi 1 come fosse puramente resistivo     le rete non è puramente resistiva

Share this post


Link to post
Share on other sites
rguaresc
3 hours ago, The Red baron said:

ma se il carico è puramente resistivo non posso prelevarci  60 kW= 1,732x400x86,6

 

Si, puoi.

Il motivo per cui l'alternatore dichiara un cosfi è che a cosfi bassi l'eccitazione deve aumentare e c'è un limite per questa.
Potrai prelevare 86,6 A fino a che il cosfi si mantiene almeno 0,8. Se scende dovrai rinunciare ad un po' di carico.

Il cosfi di targa è proprio dell'alternatore, ma il cosfi di funzionamento dipende dal carico

Edited by rguaresc

Share this post


Link to post
Share on other sites
The Red baron
19 ore fa, rguaresc scrisse:

 

Si, puoi.

Il motivo per cui l'alternatore dichiara un cosfi è che a cosfi bassi l'eccitazione deve aumentare e c'è un limite per questa.
Potrai prelevare 86,6 A fino a che il cosfi si mantiene almeno 0,8. Se scende dovrai rinunciare ad un po' di carico.

Il cosfi di targa è proprio dell'alternatore, ma il cosfi di funzionamento dipende dal carico

Infatti è come ipotizzavo,

ma rimango perplesso di come ci sia tanta confusione, su 4 assemblatori tutti mi hanno detto di NO 😮

Share this post


Link to post
Share on other sites
pcontini

Parli di un generatore sincrono o di un asincrono in parallelo come ipotizzato da luigi?

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
luigi69

Ho riletto l'inizio della discussione    supponiamo

 

Questo è un sincrono , ma è solo una teoria. . . Non sei in parallelo Enel, giusto ?

Scusami lo avevo dato per scontato

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
The Red baron
il 10/6/2019 at 22:33 , luigi69 scrisse:

Ho riletto l'inizio della discussione    supponiamo

 

Questo è un sincrono , ma è solo una teoria. . . Non sei in parallelo Enel, giusto ?

Scusami lo avevo dato per scontato

 

niente parallelo Enel,

alternatore per conto suo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...