Jump to content
PLC Forum


niubbo71

Samsung - Hisense -Altro ?

Recommended Posts

niubbo71

Premetto che ho 2 condizionatori samsung 9000 btu da 14 anni e mai avuto un problema, giusto una ricarica di gas  in questi anni per entrambi.

Ora visto che hanno fatto il oro tempo ed i consumi all epoca non erano come i modelli piu' recenti mi sono deciso di cambiarli.l

Al momento ho visto i samsung new triangle , i samsung windfree ed in alternativa quelli che sembrano dei "mostri" gli hisense silentium.

Ovviamente il tutto basato sulle schede tecnologiche che ho visto online sui vari siti.

Vorrei acquistare 1 unita' da 12000 btu ed un unita' da 9000 btu, preferirei versione mono split sia perche' non ho probelmi di spazio e sia perche' se un giorno dovessi avere problemi magari non rimarrei senza condizionatori.

Ora vi chiedo, sulla fascia che puo' variare trai 600/700 euro, questi prodotti sono validi?

A questi prezzi, prodotti tipo i daikin o mitsubishi sono migliori? In caso che prodotti mi consigliate?

Ultima domanda, che ne pensate del hisense 12000 btu silentium? E' un tripla classe A !!!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Darlington

Quindi in sostanza spendere 1200/1500€ più installazione per risparmiare poi, boh, 5 euro a stagione? Mi sembra un'ottima idea. Se poi ti avanzano soldi, ho un amico che sta mettendo in vendita la fontana di Trevi. Affare assicurato.

Share this post


Link to post
Share on other sites
niubbo71
23 ore fa, Darlington scrisse:

Quindi in sostanza spendere 1200/1500€ più installazione per risparmiare poi, boh, 5 euro a stagione? Mi sembra un'ottima idea. Se poi ti avanzano soldi, ho un amico che sta mettendo in vendita la fontana di Trevi. Affare assicurato.

E' impossibile che venda fontana di trevi perche' sono io il proprietario ;)

Scherzi a parte, visto l'eta' dei climatizzatori, e visto che uno dei 2 e' sottodimensionato (mai fidarsi senza prima informarsi) per la sala dove e' collocato sto pensando di cambiarli, e per dirla tutta sicuramente uno dei due lo montero' in una cameretta.

Ora vorrei solo capire se i due marchi di cui sopra ad oggi sono affidabili o meno o se ci sono alternative a prezzi ragionevoli di marchi piu' prestigiosi.

Sono molto attratto dalle specifiche tecniche dell hisense che ha valori molto piu' alti del samsung ed anche una classe energetica migliore.

Ma sono ignorante in materia ed e' per questo che ho chiesto consigli qui dentro ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Xxxxbazookaxxxx
10 ore fa, niubbo71 scrisse:

E' impossibile che venda fontana di trevi perche' sono io il proprietario ;)

😂😂😂fregato Darlington 😂😂😂

il 17/6/2019 at 21:16 , Darlington scrisse:

Quindi in sostanza spendere 1200/1500€ più installazione per risparmiare poi, boh, 5 euro a stagione?

Ora ti spiego brevemente la differenza di spesa fra i nippo e i prc.

Questo è quello che fanno i grandi marchi giapponesi riuniti

https://industriaeformazione.it/2019/05/30/daikin-sviluppera-un-nuovo-refrigerante-a-basso-gwp-alternativo-allr32/#more-17643

 

mentre questo è quello che fanno i grandi produttori cinesi riuniti

https://industriaeformazione.it/2019/05/29/aumentate-le-emissioni-di-cfc-11-dal-2012-la-minaccia-per-il-clima-arriva-dalla-cina/#more-17719

Hai presente tutto il refrigerante che tu,io,colleghi,frigoristi,meccanici raccogliamo perché corrotto o fuorilegge e poi paghiamo per essere prelevato e trattato prima di liberarlo o rigenerarlo?

Tanto valeva una volta arrivato in magazzino apri il rubinetto della bombola e te ne vai a casa anziché pagare per liberarlo i cinesi appena gli arriva nei centri di stoccaggio.

10 ore fa, niubbo71 scrisse:

o se ci sono alternative a prezzi ragionevoli di marchi piu' prestigiosi.

Le alternative son poche,chi spende in sviluppo e ricerca non può fare i prezzi di chi “tenta” di copiare.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Erikle

il tempo in cui i cinesi copiavano è passato da un tempo ormai hanno fabbriche anche molto avanzate nel campo della climatizzazione ormai possono produrre con tutte le qualità

 

i giapponesi di ora erano i cinesi di una volta..io ancora me li ricordo i primi utensili makita che arrivavano in italia e i cinesi hanno fatto il loro stesso percorso pure più in fretta

Le emissionidi gas alogenati..beh dipende probabilmente dal fatto che anche in cina cambiano i vecchi frigoriferi e in cina sono molti ma veramente molti..anche io in italia e nella discarica comunale ho visto tante volte i soliti che tagliavano i tubi dei frigoriferi per smontare il compressore per fare il solito e inutile compressore col motore del frigo

 

i cinesi producono split a r32 e li mandano ormai anche in paesi in cui non c'e ancora il bando dell'r22

 

Se andate a chiedere negli stabilimenti che smaltiscono i frigoriferi questi vi diranno che la maggior parte dei frigo arrivano già bucati vuoi perchè si sono bucati e quindi sono stati sostituiti oppure si sono bucati nelle varie fasi del trasporto in discarica tanto è vero che la maggior parte dei gas che recuperano sono quelli che erano nelle schiume isolanti

Share this post


Link to post
Share on other sites
niubbo71
7 ore fa, Xxxxbazookaxxxx scrisse:

😂😂😂fregato Darlington 😂😂😂

Ora ti spiego brevemente la differenza di spesa fra i nippo e i prc.

Questo è quello che fanno i grandi marchi giapponesi riuniti

https://industriaeformazione.it/2019/05/30/daikin-sviluppera-un-nuovo-refrigerante-a-basso-gwp-alternativo-allr32/#more-17643

 

mentre questo è quello che fanno i grandi produttori cinesi riuniti

https://industriaeformazione.it/2019/05/29/aumentate-le-emissioni-di-cfc-11-dal-2012-la-minaccia-per-il-clima-arriva-dalla-cina/#more-17719

Hai presente tutto il refrigerante che tu,io,colleghi,frigoristi,meccanici raccogliamo perché corrotto o fuorilegge e poi paghiamo per essere prelevato e trattato prima di liberarlo o rigenerarlo?

Tanto valeva una volta arrivato in magazzino apri il rubinetto della bombola e te ne vai a casa anziché pagare per liberarlo i cinesi appena gli arriva nei centri di stoccaggio.

Le alternative son poche,chi spende in sviluppo e ricerca non può fare i prezzi di chi “tenta” di copiare.

 

 

 

Va beh, potremmo discutere per ore sul lato inquinamento, e dire ognuno la sua.....ma la faccio corta.

Non so se samsung (marchio che ho ora) faccia costruire in cina i suoi climatizzatori, cosi come hisense (ripeto sono un semplice consumatore) so di fatto che i samsung che ho in questi anni hanno sempre lavorato senza problemi.

A me interessa sapere come vanno i condizionatori di cui sopra e se esistono alternative valide a prezzi umani di marchi piu' blasonati.

Capisco tutti i discorsi, ma prendere un 9000 samsung e un 9000 daikin ti sposta la spesa del doppio. Per me sempre aria fredda fanno, e se daikin dura 5 anni in piu' poco mi interessa, tanto tra 10/15 anni sicuramente quel gas o quell altro saranno fuorilegge, oppure per ricaricare un r32 ti chiederanno 100 euro ,cosa che mi hanno chiesto per ricaricare uno dei samsung che ho che monta r410

I prodotti entry level daikin o mitsubishi vanno bene o sono paragonabili ad altre macchine cinesi?

Da quali marchi bisogna stare lontani?

Avete dei suggerimenti per 9000 e 12000 ?

 

Intanto grazie per il vostro aiuto ;)

Edited by niubbo71

Share this post


Link to post
Share on other sites
Alessio Menditto

Niubbo per favore NON quotare tutto, la discussione si allunga come un serpente.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Erikle

samsung tipicamente non da il meglio di se nei climatizzatori e anche hisense a me non piace molto preferisco altri cinesi

i climatizzatori tutti andrebbero montati senza perdite per cui il problema delle ricariche non esiste se non in caso di guasti e nessun gas è fuorilegge semplicemente se i vari regolamenti ne vietano il commercio vengono sempre approntati gas sostitutivi per la manutenzione poi che lo splittarolo installa male così dopo  qualche anno è addirittura premiato con l'acquisto di un altra macchina purtroppo è cosa frequente

Share this post


Link to post
Share on other sites
niubbo71

ok, ci riprovo :P

Mi date qualche consiglio su un climatizzatore 12000 e 9000 btu che non sia daikin o mitshubishi o nel caso degli ultimi 2 marchi che non mi faccia svenare ;)

 

Edited by niubbo71

Share this post


Link to post
Share on other sites
Mr_Vi
il 19/6/2019 at 20:11 , Erikle scrisse:

samsung tipicamente non da il meglio di se nei climatizzatori e anche hisense a me non piace molto preferisco altri cinesi

i climatizzatori tutti andrebbero montati senza perdite per cui il problema delle ricariche non esiste se non in caso di guasti e nessun gas è fuorilegge semplicemente se i vari regolamenti ne vietano il commercio vengono sempre approntati gas sostitutivi per la manutenzione poi che lo splittarolo installa male così dopo  qualche anno è addirittura premiato con l'acquisto di un altra macchina purtroppo è cosa frequente

 

non sono d'accordo, per esempio i nuovi samsung windfree pare siano veramente ottimi, sia per l'erogazione dell'aria via microfori, sia per la silenziosità ad esempio

Share this post


Link to post
Share on other sites
Mr_Vi
il 19/6/2019 at 21:52 , niubbo71 scrisse:

ok, ci riprovo :P

Mi date qualche consiglio su un climatizzatore 12000 e 9000 btu che non sia daikin o mitshubishi o nel caso degli ultimi 2 marchi che non mi faccia svenare ;)

 

 

come dicevo sopra, io proverei a informarmi sui samsung windfree, magari possono essere buoni per le tue esigenze, ho visto che un po' di info sono qui www.samsung.it/windfree

Share this post


Link to post
Share on other sites
Erikle

il problema di samsung sui climatizzatori  è l'affidabilità..nessun marchio è infallibile per carità ma samsung sui clima si è fatta una pessima reputazione

capacità di fare e conoscenza ne hanno a iosa ma sui clima non so il perchè si applicano poco

Share this post


Link to post
Share on other sites
Xxxxbazookaxxxx

Si,sono una bomba!

Meno male che ci vuole il codice per attivarla 🤭

Share this post


Link to post
Share on other sites
alighi

mitshubishi esiste la serie economica Hj oppure la VM che non ti svena e sembra affidabile nel tempo

Share this post


Link to post
Share on other sites
Erikle

esatto prodotto sempre nelle solite fabbriche di mitsubishi sono solo più spartani e meno prestazionali a prezzi comunque non stracciati

Share this post


Link to post
Share on other sites
Mr_Vi
15 ore fa, Erikle scrisse:

il problema di samsung sui climatizzatori  è l'affidabilità..nessun marchio è infallibile per carità ma samsung sui clima si è fatta una pessima reputazione

capacità di fare e conoscenza ne hanno a iosa ma sui clima non so il perchè si applicano poco

c'è qualche modello in particolare che ha problemi che tu sappia? io sinceramente non avevo mai sentito di questi problemi

Share this post


Link to post
Share on other sites
Alessio Menditto

Mr_Vi lo dico pure a te, cerca di limitare i “quote”, rendono la lettura faticosissima e fa venire ancora più caldo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
tury13

Non so se possa essere utile ma io, l'anno scorso, ho fatto installare 2 Hisense New Comfort (da 12K e 9K btu) e per ora mi sto trovando bene. Diciamo che si tratta del modello "medio" del catalogo Hisense e li ho pagati 710 euro in totale (installazione esclusa ovviamente).

Onestamente non ho ancora sfruttato la funzione di pompa di calore (se non per veloci prove) ma, su silenziosità, maneggevolezza (nell'installazione/manutenzione, a detta di chi li ha installati) e raffreddamento non posso assolutamente lamentarmi. Sono in classe A++ A+ e, bollette alla mano, non ho notato particolari differenze dagli anni precedenti.

Hanno gas R32 e ho pagato una stupidata per l'aggiunta (linee lunghe). Esteticamente sono piacevoli ma si tratta comunque di un aspetto soggettivo. Una nota dolente è che non sono provvisti di funzione di diagnosi perciò, in caso di problemi, deve uscire per forza un tecnico. Con il Daikin che avevo prima, tramite telecomando, si poteva leggere il codice errore e magari risolvere con poco senza chiamare un tecnico.

Visto che ce li ho da poco, non posso esprimermi oltre.

Share this post


Link to post
Share on other sites
niubbo71

Mi scuso se vi rispondo a tutti dopo giorni........alla fine ho montato i samsung denominati new triangle, trovati in offerta tramite noto store fisico.

Il 12000 a 450€ e il 900 a 400€

 

Sicuramente dai miei punti di vista cio' che mi ha fatto propendere a montare i samsung sono stati due fattori.

In primo luogo il costo e in secondo luogo (al contrario di chi diceva qualcosa riguardo la scarsa affidabilita')  il fatto che quelli che avevo hanno funzionato egregiamente per 14 anni senza mai un problema se non ricarica di gas (se non ricordo male ne ho fatto una sola su entrambi).

Vi ringrazio comunque del vostro supporto, e se avete domande da fare e posso darvi qualche info sono qui ;)

 

N.b. piccola nota (so che e' una funzione stupidissima) questi condizionatori funzionano sia con google home che con alexa :D  cosa che non sapevo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...